Ultimo aggiornamento: 20/08/2021

Come scegliamo

18Prodotto analizzati

31Ore impiegate

8Studi valutati

88Commenti raccolti

Bentornato. La maggior parte degli adulti raccomanda di assumere molta vitamina C prima della stagione invernale per evitare le malattie respiratorie, ma serve solo a questo? In questo articolo te lo spieghiamo.

La vitamina C è un nutriente che aiuta a mantenere sano il sistema immunitario, aiuta anche ad assorbire meglio il ferro, a produrre più collagene che permette la guarigione delle ferite e il suo consumo potrebbe accorciare il tempo di un raffreddore, ma non evitarlo completamente.

Inoltre riduce i livelli di stress perché aiuta a rilassare il sistema nervoso, quindi la vitamina C è una grande alternativa per la salute. Se sei interessato ad iniziare ad assumerlo come integratore, questo articolo fornisce informazioni preziose sulle diverse forme disponibili sul mercato.




Sommario

  • La vitamina C è un nutriente che funziona come antiossidante nel corpo. Ti aiuta a produrre collagene, a ricevere meglio il ferro e a rafforzare il sistema immunitario, che è responsabile della prevenzione dello sviluppo di varie malattie.
  • Ci sono diversi tipi di vitamina C perché è un integratore con molti vantaggi e benefici per il corpo. Puoi trovarlo in compresse, capsule, siero, iniezioni intramuscolari o polvere.
  • Prima di comprare qualsiasi forma di vitamina C, è importante considerare se vuoi prendere la vitamina da sola o in combinazione con un altro nutriente che ti darà effetti diversi. Fai attenzione al dosaggio in base alla tua età e a quali altri farmaci non dovresti prendere insieme.

Vitamina C: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sulla vitamina C

Ci sono molte forme di integratori di vitamina C sul mercato, quindi sceglierne uno in particolare può essere un compito complicato. Per aiutarti un po’, ti diciamo i vantaggi e gli svantaggi di consumarla, i costi e i luoghi dove puoi trovarla, così come i fattori che dovresti prendere in considerazione prima di acquistarla.

Uno dei tanti vantaggi di assumere vitamina C è che migliora la vista delle persone anziane (Foto: Antonio Diaz / 123rf.com)

Cos’è la vitamina C e quali sono i suoi vantaggi?

La vitamina C, conosciuta anche come acido ascorbico, è un nutriente che agisce come antiossidante, aiuta il corpo a produrre collagene, assorbe meglio il ferro e rafforza il sistema immunitario per prevenire lo sviluppo di malattie.

Di solito viene consumata attraverso alimenti come fragole, papaia, pompelmo, guava, kiwi, mango, peperoni, peperoncino, broccoli, pomodori secchi, cavolfiore, bietole o spinaci, ma anche in integratori alimentari in varie forme.

È stato dimostrato che la vitamina C ha anche effetti antistress sul corpo perché riduce i livelli di cortisolo, l’ormone che produciamo in situazioni di stress. Troppo stress può abbassare le nostre difese e rendere il nostro corpo incline a tutti i tipi di malattie.

Vantaggi
  • Accorcia la durata del raffreddore
  • Ha un effetto de-stressante
  • Aiuta la guarigione
  • È un grande antiossidante
  • Previene lo scorbuto
Svantaggi
  • Può causare diarrea
  • Può causare nausea
  • Troppo può causare calcoli renali
  • Non viene immagazzinato nel corpo
  • Si ossida alla luce e all”aria

Vitamina C in siero, capsule, compresse, fiale iniettabili o polvere – a cosa dovresti fare attenzione?

Uno dei vantaggi della vitamina C è che può venire in combinazione con altri nutrienti, come forma pura o come integratore alimentare, quindi possiamo trovarla in varie forme per soddisfare tutti i gusti e gli stili di vita.

La maggior parte delle forme di vitamina C hanno come obiettivo principale quello di fornire livelli sani di antiossidanti al corpo, tuttavia, ognuna di esse ha qualcosa da evidenziare e qui ti spieghiamo cos’è.

Vitamina C nel siero. Viene applicato principalmente sul viso, poiché agisce come antiossidante per riparare e rigenerare le cellule, facendo apparire il tono della pelle molto più uniforme e sano. Aiuta a produrre collagene per prevenire lo sviluppo di rughe e flaccidità, protegge dal sole e dal calore.

Vitamin C capsules. Le capsule sono raccomandate per le persone che non hanno problemi gastrici che limitano o bloccano l’effetto della vitamina nel corpo. Sono a rilascio rapido, meglio assorbite, facili da deglutire e gentili con lo stomaco.

Vitamin C tablets. Le compresse possono essere vegane, hanno una forma, una dimensione e un rivestimento ottimizzati per essere facili da deglutire e generalmente non causano irritazione allo stomaco.

Vitamina C in fiale iniettabili. Il vantaggio delle fiale iniettabili è che sono assorbite al 100% dal corpo perché vengono somministrate per via endovenosa. È una presentazione ideale per coloro che non hanno paura delle iniezioni e che non riescono a prendere le pillole in momenti specifici.

Vitamina C in polvere. La polvere può arrivare in una bottiglia o in bustine, sciolta in semplice acqua e presa come qualsiasi altra bevanda energetica. Di solito ha un gusto piacevole quindi è una grande opzione per coloro che non vogliono sentirsi come se stessero prendendo integratori alimentari.

Suero Capsule Compresse Fiale iniettabili Polvere
Beneficio principale Diminuire le rughe Migliorare la salute del cuore Regolare il colesterolo Aumentare l’assorbimento del ferro Rafforzare il sistema immunitario
Applicazione Topica Orale Oral Intravenosa Orale
Chi può prenderla Tutti i tipi di pelle Persone senza problemi gastrici Persone senza irritazione allo stomaco Persone con problemi di assorbimento Persone senza problemi renali
Uso Cosmetico Medico Medico Farmaceutico Alimentare

Cosa fa la vitamina C per la tua salute?

La vitamina C non solo ha benefici per il sistema respiratorio, ma è anche un grande nutriente che aiuta in diversi processi fisiologici nel corpo e dovrebbe essere considerato per altre condizioni di salute.

Qui spieghiamo i casi particolari in cui la vitamina C può avere ottimi risultati, sia perché c’è una carenza della vitamina sia perché la persona ha una malattia diversa che può essere trattata con essa.

Scorbuto. Questa è una malattia rara che può svilupparsi a causa del mancato consumo di abbastanza vitamina C. È simile ai sintomi dello scorbuto. I suoi sintomi sono simili a quelli dell’anemia, in quanto c’è stanchezza, gengive gonfie, macchie viola sulla pelle, dolore alle articolazioni, pallore, tra gli altri.

Ipertensione. Dopo aver effettuato diversi test su persone ipertese, si è concluso che la vitamina C agisce come un diuretico, inducendo i reni della persona ad eliminare più sodio e acqua dal corpo, rilassando i vasi sanguigni e quindi riducendo la pressione sanguigna.

Fertilità. L’assunzione di integratori di vitamina C può migliorare la qualità dello sperma, cioè migliorare la morfologia degli spermatozoi in modo che siano più mobili. Si è anche scoperto che dopo il consumo, il numero di spermatozoi è aumentato.

La vitamina C nel siero è molto costosa, dato che è un prodotto cosmetico (Foto: Nikolay Litov / 123rf.com)

Criteri di acquisto

I benefici della vitamina C nel corpo umano sembrano essere usciti direttamente da una favola. Siamo così eccitati nell’apprendere tutto ciò che può contribuire al corpo, che il nostro primo impulso è quello di comprare immediatamente qualche forma.

Nonostante ciò, vogliamo fermarci un secondo per parlarti di alcuni fattori importanti che dovresti prendere in considerazione prima di acquistare qualsiasi tipo di vitamina C, che ti aiuteranno ad avere più informazioni e quindi a prendere una decisione migliore.

Come abbiamo menzionato nei paragrafi precedenti, puoi trovare la

vitamina C in compresse o pillole, capsule, siero per il viso, iniezioni intramuscolari o polvere effervescente. Tuttavia, ci sono altre presentazioni che possono essere adattate a te e che sono anche una grande opzione.

Per esempio, c’è una versione di vitamina C in compresse effervescenti il cui sapore è arancione, non ha zucchero, glutine, lattosio, è vegetariana ed è ideale per i bambini. Quando viene aggiunto all’acqua, ha l’aspetto di una normale aranciata, che i bambini non avranno paura di bere.

Questa presentazione è consigliata ai bambini di età superiore ai 4 anni, poiché il peso di ogni compressa è ideale per sciogliersi in un bicchiere d’acqua da 200 ml. È importante non superare il consumo di un bicchiere al giorno.

Dosaggio

Quando si consuma un integratore alimentare, è importante rivedere le dosi appropriate per ogni età e le spieghiamo di seguito. Ricorda che se li rispetti, puoi ottenere i risultati che vuoi.

Babies. Dalla nascita ai 6 mesi, i bambini hanno bisogno di prendere 40 mg al giorno. Da 7 mesi a un anno, la dose aumenta a 50 mg. La vitamina C in forma di gocce può essere una grande opzione per loro.

Bambini. Si raccomanda che tra 1 e 3 anni i bambini consumino 15 mg di vitamina C. Quando compiono 4 anni e fino agli 8 anni, è meglio dargli 25 mg al giorno e dai 9 ai 13 anni, andranno bene con 45 mg al giorno.

Adolescenti. In questa fase della vita, il dosaggio di vitamina C cambia a seconda del sesso. Le ragazze tra i 14 e i 18 anni hanno bisogno di 65 mg al giorno per svilupparsi correttamente, mentre i ragazzi staranno bene con 75 mg al giorno.

Adulti. Come nell’adolescenza, anche nell’età adulta ci sono diversi bisogni per uomini e donne. Dai 19 anni in su, gli uomini hanno bisogno di 90 mg al giorno, mentre le donne della stessa età possono prendere 75 mg al giorno.

Fumatori. Chiunque fumi ha bisogno di aggiungere 35 mg extra di vitamina C alla sua dieta, perché il fumo rilascia radicali liberi che il corpo combatte con la vitamina C. Il dosaggio del corpo viene quindi abbassato.

Donne incinte o che allattano. La dose di vitamina C che le donne in gravidanza o in allattamento dovrebbero consumare cambia a seconda della loro età. Gli adolescenti hanno bisogno tra gli 80 e i 115 mg al giorno, mentre gli adulti possono consumarne tra gli 85 e i 120 mg.

Combinazione

È stato menzionato più volte in questo articolo che la vitamina C può venire da sola o con altri, poiché è un nutriente molto delicato che va d’accordo con altri. Riteniamo quindi che la combinazione con cui si trova dovrebbe essere un fattore da considerare prima di acquistare una presentazione.

Vitamina E e zinco. Per esempio, quando un integratore è combinato con vitamina E e zinco, diventa un potente antiossidante che migliora l’aspetto e la salute della nostra pelle, prevenendo l’invecchiamento precoce.

Ferro. Un altro esempio è la combinazione di vitamina C e ferro, che quando sono combinati, sia nel cibo che negli integratori multivitaminici, rendono i loro nutrienti più facilmente assorbibili dal corpo.

Zinco. Infine, quando mescoliamo la vitamina C con lo zinco, stiamo aiutando a rafforzare le difese del corpo in un doppio modo, poiché la vitamina C da sola è responsabile del rilevamento di una minaccia nel corpo, ma lo zinco riconosce la minaccia specifica.

Un altro vantaggio di prendere regolarmente la vitamina C è che aiuta il colesterolo a funzionare correttamente (Foto: monticello / 123rf.

Precauzioni

Così come ci sono buone combinazioni che danno una grande spinta ai benefici della vitamina C, ci sono altri fattori che possono alterare il suo effetto o diminuirlo completamente e se non vogliamo che questo accada, è importante conoscerli.

Farmaci. Ci sono farmaci come la pillola contraccettiva o trattamenti ormonali che, combinati con l’assunzione di vitamina C, potrebbero aumentare i livelli di estrogeni.

L’acido acetilsalicilico, d’altra parte, è anche un farmaco controindicato perché fa sì che la vitamina C venga eliminata più rapidamente attraverso le urine e che i suoi livelli vengano ridotti nel sangue.

Problemi intestinali. Altre cause importanti per cui la vitamina C non ha un effetto positivo sul corpo sono le malattie intestinali o dello stomaco che non permettono il suo assorbimento, condizioni come il cancro o il diabete, così come alcune infezioni.

Altri. Lesioni gravi, stress costante, alti livelli di alcol nel corpo, così come il fumo di tabacco possono anche far sì che la vitamina C non aiuti il corpo, soprattutto perché è un nutriente che non rimane a lungo nel corpo e viene espulso nelle urine.

(Featured image source: Natchavakorn Songpracone/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni