Ultimo aggiornamento: 06/10/2021

Una dieta sana include un sacco di verdure e ortaggi, tra le altre cose. Questo è il modo in cui riceviamo le nostre vitamine e fibre e manteniamo il nostro corpo sano. Tuttavia, è facile dimenticare che una gustosa preparazione di verdure può distruggere rapidamente le vitamine e i nutrienti che contengono. Un metodo di cottura delicato e breve delle verdure è quindi la soluzione migliore per nutrire il nostro corpo con i nutrienti.

Questo articolo ti spiegherà perché la cottura a vapore delle verdure è meglio per noi e come possiamo assumere al meglio le nostre vitamine. Infine, ti daremo altri consigli e metodi per cuocere a vapore e gustare le verdure in modo semplice e speciale a casa tua.




Sommario

  • Quando le verdure vengono cotte, si perdono più vitamine e nutrienti di quanto tu possa pensare. Alcune vitamine sono sensibili al calore e vengono completamente distrutte se bollite. Con la cottura a vapore, le verdure vengono cotte brevemente a bassa temperatura e quindi conservano quasi tutte le loro vitamine.
  • Le verdure dovrebbero sempre essere preparate nel modo più delicato possibile. In questo modo non solo conservano le loro vitamine, ma anche i loro aromi e sapori naturali. Si consiglia di mantenere il tempo di cottura il più breve possibile.
  • La cottura a vapore richiede pochissima acqua, circa due o tre cucchiai di acqua sono sufficienti per una pentola di medie dimensioni. Questo significa che vengono estratte meno vitamine dalle verdure.

Verdure al vapore: quello che devi sapere

La cottura al vapore è un metodo di cottura antico ma molto efficace per preparare le verdure. È adatto a quasi tutti i tipi di verdure ed è il metodo più delicato. Tuttavia, troppe poche persone usano ancora questa alternativa.

Uno stile di vita equilibrato è importante per la nostra salute e non può funzionare senza una dieta sana e ricca di fibre. Questo richiede molte verdure con le loro sostanze vitali naturali, che non devono essere perse durante la preparazione.

Cosa significa cuocere le verdure al vapore?

La cottura a vapore è un metodo veloce e delicato per preparare le verdure in modo sano e veloce. Tutto quello che devi fare è mettere le verdure in una pentola, aggiungere pochissima acqua o olio e lasciarle cuocere con il coperchio chiuso. Le verdure cuociono nei loro stessi succhi quando vengono cotte a vapore, quindi non aggiungere troppa acqua in modo che le verdure siano coperte.

Affinché le verdure si cuociano bene nei loro succhi, sono adatti gli alimenti con un contenuto d’acqua molto alto

Tuttavia, se aggiungi troppo poca acqua o la temperatura è troppo alta, il vapore uscirà dal coperchio e le verdure si bruceranno. La cottura a vapore è simile alla brasatura per quanto riguarda la tecnica di cottura, tranne per il fatto che qui non si formano sostanze arrostite.

Perché la cottura a vapore delle verdure fa bene?

A differenza di altri metodi di cottura, la cottura a vapore è un modo molto delicato per cucinare le verdure. Le sostanze nutritive non vengono perse e le verdure conservano i loro sapori naturali e le loro vitamine. Dato che di solito vengono cotte al vapore solo brevemente, le verdure rimangono anche croccanti e richiedono poco condimento. Allo stesso tempo, la cottura a vapore è altrettanto adatta per carne e pesce.

Meno acqua e più breve è il tempo di cottura, meglio è per noi la verdura. Allo stesso tempo, è una tecnica di cottura molto semplice che non richiede molto tempo ed è quindi molto vantaggiosa.

La cottura a vapore è un metodo di cottura ottimale per conservare tutti i nutrienti e i minerali importanti e supporta il nostro corpo e la digestione.

Perché la cottura a vapore delle verdure è meglio della bollitura?

Quando si cucina, le persone spesso fanno l’errore di cuocere troppo le verdure, lasciandole morbide e insapori. Questo perché molte sostanze nutritive vengono perse dalle verdure quando vengono bollite.

La cottura a vapore è un modo migliore per preparare le verdure rispetto alla normale bollitura.

A causa dell’intenso riscaldamento, le sostanze nutritive delle verdure passano nell’acqua di cottura o vengono addirittura distrutte. Alcune vitamine, come l’importante vitamina C, sono molto sensibili al calore e possono essere distrutte rapidamente dalle alte temperature. Pertanto, la cottura è uno dei metodi di preparazione più inadatti in termini di contenuto di nutrienti.

Pertanto, più breve e delicata è la preparazione delle verdure, meglio è per il nostro corpo, poiché si perdono meno vitamine e minerali.

Per quanto tempo devono essere cotte a vapore le verdure?

Non tutte le verdure hanno lo stesso tempo di cottura quando sono cotte a vapore. Naturalmente, le verdure non dovrebbero essere cotte a vapore troppo a lungo, ma a seconda di quanto sodo al morso vuoi che le verdure siano, puoi regolare il tempo di cottura. Gli spinaci, per esempio, hanno solo bisogno di essere cotti al vapore per pochi minuti, mentre le verdure come le carote o i porri di solito hanno un tempo di cottura da 8 a 10 minuti.

Tuttavia, ci sono alcune verdure che devono essere cotte molto bene. Cibi come le patate o i legumi sono difficili da digerire nel loro stato grezzo e potrebbero persino essere dannosi per la nostra salute. Sono leggermente tossici allo stato grezzo e causano problemi digestivi. Questi cibi dovrebbero essere cotti al vapore più a lungo.

Le verdure nutrienti hanno una consistenza migliore, più sapore e possono essere incorporate in più modi in ricette speciali. (Fonte immagine: Max Delsid / Unsplash)

Quando cuoci al vapore, è meglio provare un piccolo pezzo alla volta o usare una forchetta per ottenere la consistenza perfetta. Tuttavia, le verdure raramente diventano troppo morbide o troppo dure quando vengono cotte al vapore, ecco perché è così facile.

Come fanno le verdure a conservare le loro vitamine quando vengono cotte al vapore?

Quando si cuoce al vapore, le verdure non vengono cotte a lungo e solo a bassa temperatura, quindi non si perdono vitamine o altri nutrienti. Allo stesso tempo, viene usata pochissima acqua per la cottura a vapore, il che protegge anche le vitamine.

Troppa acqua fa fuoriuscire le verdure e circa il 60 per cento delle vitamine si perde nell’acqua di cottura. Poiché la cottura a vapore non rende le verdure morbide, ma solo brevemente sode al morso, la perdita di vitamine è molto bassa.

La cottura a vapore delle verdure produce anche un brodo. Questo brodo può essere riutilizzato in seguito e usato per preparare salse. In questo modo, i nutrienti aggiuntivi che sono stati trasferiti all’acqua possono ancora essere assorbiti. Puoi anche cuocere le verdure al vapore con un po’ di grasso vegetale, in questo caso le vitamine liposolubili possono essere assorbite dal corpo.

Quali verdure sono buone per la cottura a vapore?

Quasi tutte le verdure sono adatte alla cottura a vapore, specialmente quelle con un alto contenuto di acqua. Tuttavia, fai attenzione ai tempi di cottura dei diversi tipi di verdure. Se vuoi cuocere al vapore diversi tipi di verdure in una volta sola, dovresti mettere alcune verdure nella vaporiera in anticipo.

Verdure Tempo di cottura
Spinaci 3-4 minuti
Broccoli 8-10 minuti
Cavolo rapa 10-12 minuti
Zucca 10-12 minuti
Pastinache 8-10 minuti
Porro 8-10 minuti
Cavolfiore 8-10 minuti

Per quanto tempo devono essere cotte a vapore le verdure per la pappa?

La cottura a vapore è buona per gli alimenti per bambini perché significa che ci sono ancora abbastanza nutrienti nel cibo. Le verdure non hanno bisogno di essere cotte al vapore in modo diverso per gli alimenti per bambini. Possono essere cotti al vapore per 8-10 minuti come al solito e sono poi abbastanza morbidi da schiacciare o ridurre le verdure in un bel porridge.

Il porridge è quindi pieno di nutrienti e sapori naturali e aiuta i bambini ad abituarsi a nuovi gusti e cibi. Carote, zucche, zucchine o pastinache sono particolarmente adatte alla preparazione del porridge per bambini.

Quali altri modi ci sono per cuocere le verdure al vapore?

Tuttavia, ci sono anche numerose alternative che puoi utilizzare per cuocere le verdure al vapore, tutte con i loro vantaggi durante la cottura.

  • Pan
  • Microonde
  • Forno
  • Wok

Cuocere a vapore le verdure in padella

Le verdure possono essere cotte a vapore altrettanto bene in padella. Per farlo, aggiungi dell’olio vegetale o un po’ di burro nella padella con le verdure. La padella dovrebbe poi essere coperta con un coperchio e cotta a vapore a fuoco medio-basso.

Cuocere a vapore le verdure nel microonde

Il microonde non è solo un modo semplice e veloce per preparare le verdure, ma è anche un modo delicato per cuocerle a vapore. Nel microonde non si perde più del 12% delle vitamine, perché il riscaldamento è molto veloce e le microonde non hanno bisogno di liquidi per il trasporto del calore.

Assicurati solo di usare anche piatti adatti al microonde e di scaldare le verdure al microonde con poco liquido per qualche minuto e poi lasciarle uscire al vapore.

Cuocere a vapore le verdure in una pentola Römer

Usare una pentola Römer rende la preparazione del tuo pasto ancora più speciale. In una pentola romana, le verdure sono cotte al vapore con pochissimo liquido, il che le rende ancora più nutrienti. Le verdure vengono messe nella pentola della romana precedentemente innaffiata e possono essere cotte in forno.

Questo metodo di cottura a vapore richiede un po’ più tempo che con una pentola normale, ma il sapore, il succo, l’aroma e tutti i nutrienti vengono mantenuti. È quindi ottimo per le serate in cui hai ospiti e vuoi portare in tavola qualcosa di speciale.

Cuocere a vapore le verdure in un wok

Un wok è adatto a molti metodi di cottura e può essere utilizzato anche per cuocere a vapore le verdure. A differenza di una padella, cucinare con un wok è facile, versatile e anche più veloce. Grazie al breve tempo di cottura, le verdure vengono cotte al vapore in modo particolarmente croccante, aromatico e nutriente. Il wok funziona come una normale pentola o padella e cuoce le verdure a fuoco medio con il coperchio chiuso.

Le verdure sono cotte delicatamente e velocemente grazie alle alte temperature del wok. Questo preserva le vitamine e i nutrienti e ti dà delle verdure aromatiche e deliziose. (Fonte immagine: Clem Onojeghuo / Unsplash)

Olio o un po’ d’acqua possono essere aggiunti anche qui. In generale, il wok offre un metodo di cottura molto delicato per preparare le verdure. Grazie alla sua forma curva, le verdure possono essere preparate e servite in pochissimo tempo.

Conclusione

Per avere abbastanza vitamine e nutrienti, dobbiamo includere abbastanza verdure nei nostri pasti. Tuttavia, ora sai che le verdure cotte perdono molte vitamine e quindi non possono sostenere il nostro corpo.

Per questo motivo, è meglio cuocere le tue verdure al vapore. La cottura a vapore ha molti benefici ed è anche un metodo di cottura facile per ottenere verdure sane ma comunque gustose. Il metodo non richiede molto tempo e può essere utilizzato sia per grandi che per piccole quantità di verdure.

Fonte dell’immagine: Iñigo De la Maza / Unsplash

Riferimenti (10)

1. Rumm-Kreuter D, Demmel I. Comparison of vitamin losses in vegetables due to various cooking methods. J Nutr Sci Vitaminol (Tokyo). 1990;36 Suppl 1:S7-14; discussion S14-5. doi: 10.3177/jnsv.36.4-supplementi_s7. PMID: 2081989.
Fonte

2. Ito H, Kikuzaki H, Ueno H. Effects of Cooking Methods on Free Amino Acid Contents in Vegetables. J Nutr Sci Vitaminol (Tokyo). 2019;65(3):264-271. doi: 10.3177/jnsv.65.264. PMID: 31257267.
Fonte

3. Jiménez-Monreal AM, García-Diz L, Martínez-Tomé M, Mariscal M, Murcia MA. Influence of cooking methods on antioxidant activity of vegetables. J Food Sci. 2009 Apr;74(3):H97-H103. doi: 10.1111/j.1750-3841.2009.01091.x. PMID: 19397724.
Fonte

4. Xu F, Zheng Y, Yang Z, Cao S, Shao X, Wang H. Domestic cooking methods affect the nutritional quality of red cabbage. Food Chem. 2014 Oct 15;161:162-7. doi: 10.1016/j.foodchem.2014.04.025. Epub 2014 Apr 13. PMID: 24837935.
Fonte

5. T-Online.de: Gemüse dünsten: 5 Sorten und Tipps. 15.07. 2016
Fonte

6. Fit for Fun: Kochen, dünsten, dämpfen: Gemüse richtig vorbereiten
Fonte

7. #Beat Yesterday: Dämpfen, Dünsten & Co.: die gesündesten Zubereitungsarten. Nicole Benke. 12.12.2017
Fonte

8. Pellegrini N, Chiavaro E, Gardana C, Mazzeo T, Contino D, Gallo M, Riso P, Fogliano V, Porrini M. Effect of different cooking methods on color, phytochemical concentration, and antioxidant capacity of raw and frozen brassica vegetables. J Agric Food Chem. 2010 Apr 14;58(7):4310-21. doi: 10.1021/jf904306r. PMID: 20218674.
Fonte

9. Almeria S, Dubey JP. Foodborne transmission of Toxoplasma gondii infection in the last decade. An overview. Res Vet Sci. 2021 Mar;135:371-385. doi: 10.1016/j.rvsc.2020.10.019. Epub 2020 Oct 24. PMID: 33148402.
Fonte

10. Lee S, Choi Y, Jeong HS, Lee J, Sung J. Effect of different cooking methods on the content of vitamins and true retention in selected vegetables. Food Sci Biotechnol. 2017 Dec 12;27(2):333-342. doi: 10.1007/s10068-017-0281-1. PMID: 30263756; PMCID: PMC6049644.
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Wissenschaftliche Studie
Rumm-Kreuter D, Demmel I. Comparison of vitamin losses in vegetables due to various cooking methods. J Nutr Sci Vitaminol (Tokyo). 1990;36 Suppl 1:S7-14; discussion S14-5. doi: 10.3177/jnsv.36.4-supplementi_s7. PMID: 2081989.
Vai alla fonte
Wissenschaftliche Studie
Ito H, Kikuzaki H, Ueno H. Effects of Cooking Methods on Free Amino Acid Contents in Vegetables. J Nutr Sci Vitaminol (Tokyo). 2019;65(3):264-271. doi: 10.3177/jnsv.65.264. PMID: 31257267.
Vai alla fonte
Wissenschaftliche Studie
Jiménez-Monreal AM, García-Diz L, Martínez-Tomé M, Mariscal M, Murcia MA. Influence of cooking methods on antioxidant activity of vegetables. J Food Sci. 2009 Apr;74(3):H97-H103. doi: 10.1111/j.1750-3841.2009.01091.x. PMID: 19397724.
Vai alla fonte
Wissenschaftliche Studie
Xu F, Zheng Y, Yang Z, Cao S, Shao X, Wang H. Domestic cooking methods affect the nutritional quality of red cabbage. Food Chem. 2014 Oct 15;161:162-7. doi: 10.1016/j.foodchem.2014.04.025. Epub 2014 Apr 13. PMID: 24837935.
Vai alla fonte
Gemüse dünsten: 5 Sorten und Tipps
T-Online.de: Gemüse dünsten: 5 Sorten und Tipps. 15.07. 2016
Vai alla fonte
Kochen, dünsten, dämpfen: Gemüse richtig vorbereiten
Fit for Fun: Kochen, dünsten, dämpfen: Gemüse richtig vorbereiten
Vai alla fonte
Dämpfen, Dünsten & Co.: die gesündesten Zubereitungsarten
#Beat Yesterday: Dämpfen, Dünsten & Co.: die gesündesten Zubereitungsarten. Nicole Benke. 12.12.2017
Vai alla fonte
Wissenschaftliche Studie
Pellegrini N, Chiavaro E, Gardana C, Mazzeo T, Contino D, Gallo M, Riso P, Fogliano V, Porrini M. Effect of different cooking methods on color, phytochemical concentration, and antioxidant capacity of raw and frozen brassica vegetables. J Agric Food Chem. 2010 Apr 14;58(7):4310-21. doi: 10.1021/jf904306r. PMID: 20218674.
Vai alla fonte
Wissenschaftliche Studie
Almeria S, Dubey JP. Foodborne transmission of Toxoplasma gondii infection in the last decade. An overview. Res Vet Sci. 2021 Mar;135:371-385. doi: 10.1016/j.rvsc.2020.10.019. Epub 2020 Oct 24. PMID: 33148402.
Vai alla fonte
Wissenschaftliche Studie
Lee S, Choi Y, Jeong HS, Lee J, Sung J. Effect of different cooking methods on the content of vitamins and true retention in selected vegetables. Food Sci Biotechnol. 2017 Dec 12;27(2):333-342. doi: 10.1007/s10068-017-0281-1. PMID: 30263756; PMCID: PMC6049644.
Vai alla fonte
Recensioni