Ultimo aggiornamento: 05/10/2021

L’analisi dei valori del sangue è un esame di routine ed è già utilizzato in medicina per semplici infezioni e infiammazioni. Se i valori del sangue analizzati si discostano dai valori di riferimento, questo dà al medico un’indicazione di una possibile malattia.

Se non sei un medico, non è facile capire le abbreviazioni e i significati dei singoli valori del sangue. Per questo motivo, vorremmo spiegarti le cose più importanti sui valori del sangue e darti le risposte alle tue domande più importanti.




Sommario

  • C’è l’emocromo piccolo e quello grande. Queste due analisi del sangue sono tra gli esami più utilizzati.
  • I valori del sangue per le vitamine, gli oligoelementi e le malattie sono determinati e possono quindi essere diagnosticati o le diagnosi esistenti possono essere supportate.
  • Nella nostra lista abbiamo descritto i valori del sangue più importanti e cosa significano esattamente.

Valori del sangue: Cosa dovresti sapere

Cosa significano le abbreviazioni dei valori del sangue?

Un breve estratto sui valori ematici di riferimento (possono variare minimamente a seconda della regione):

Valor sanguíneo (abreviatura) valor de referencia hombres valor de referencia mujeres descripción
Eritrocitos (Ery) 4,6 – 5,9 millones / μl 4,6 – 5,9 millones / μl glóbulos rojos – son responsables del transporte de oxígeno en el cuerpo.
Leucocitos (Leu) 3800 – 10500 / μl 3800 – 10500 / μl los glóbulos blancos son responsables de la defensa contra los patógenos
Plaquetas 140 – 360 mil/μl 140 – 360 mil/μl plaquetas – responsables de la coagulación de la sangre.
Hematocrito (HKT) 36,0 – 48,2 vol . – % 34,7 – 44,7 vol . – % Volumen sanguíneo: indica el grado de fluidez de la sangre.
Hemoglobina (Hb) 13,0 – 17,5 g / dl 12,0 – 16,0 g / dl el pigmento rojo de la sangre – responsable del transporte de oxígeno y dióxido de carbono en el flujo sanguíneo
MCH 28 – 33 pg / célula 28 – 33 pg / célula contenido medio de hemoglobina de los eritrocitos.
MCV 80 – 96 fl 80 – 96 fl volumen individual medio de eritrocitos.
Velocidad de sedimentación de la sangre. (ESR) ≤ 20 mm (hasta 50 años) ≤ 20 mm (hasta 50 años) la velocidad de sedimentación de la sangre puede ser un indicador de ciertas enfermedades
Colesterol ≤ 160 mg ≤ 160 mg colesterol total.
LDL 160 mg 160 mg Colesterol LDL también conocido como el “colesterol malo”
HDL 40 – 60 mg / dl 40 – 60 mg / dl Colesterol HDL – el “colesterol bueno”
Triglicéridos ≤ 150 mg / dl ≤ 150 mg / dl triglicéridos las grasas naturales que se absorben en gran medida a través de los alimentos
Glucosa 60 – 100 mg/dl 60 – 100 mg/dl el nivel de azúcar en sangre.
Creatinina (KREA) 0,64 – 1,05 mg / dl 0,56 – 0,91 mg / dl la creatinina es un producto metabólico que proporciona información sobre la función renal
tasa de filtración glomerular (GfR) ≥ 90 ml / min ≥ 90 ml / min capacidad de filtración de sangre de los riñones.
Proteína C-Reactiva (PCR) hasta 8,2 mg / l ( ≤ 5 mg / l ) hasta 8,2 mg / l ( ≤ 5 mg / l ) la PCR es un marcador que se eleva en la inflamación en el cuerpo.
Alanina aminotransferasa (ALT) ≤50 U/l ≤50 U/l enzima que se produce en el hígado.
Aspartato aminotransferasa (AST) ≤50 U/l ≤50 U/l enzima que se produce en el hígado.
gamma-glutamiltransferasa (γ-GT) ≤55 U/l ≤55 U/l proporciona información sobre la función hepática y las enfermedades de las vías biliares.
Fosfatasa alcalina (AP) 40 – 104 U/l 40 – 104 U/l proporciona información sobre la función hepática y las enfermedades de las vías biliares
Hormona estimulante del tiroides (TSH) 0,4 – 2,5 mIU / l 0,4 – 2,5 mIU / l una hormona producida por la glándula tiroidea y que dice algo sobre el rendimiento de la misma

Cosa significano i valori ematici piccoli e grandi (differenziali)?

L’emocromo è l’esame del sangue più comunemente eseguito da un medico.

Fornisce una panoramica dei seguenti valori

  • globuli rossi (eritrociti)
  • globuli bianchi (leucociti)
  • Piastrine del sangue (trombociti)
  • pigmento rosso del sangue (emoglobina)
  • Frazione di volume dei globuli rossi (ematocrito)
  • MCV, MCHC e MCH

Nell’emocromo grande, chiamato anche emocromo differenziale, vengono registrati tutti i valori di laboratorio dell’emocromo piccolo e anche i globuli bianchi (leucociti) vengono suddivisi di nuovo

  • granulociti nucleati a bastoncelli e segmenti (granulociti neutrofili)
  • granulociti eosinofili e basofili
  • Monociti
  • Linfociti

Quali valori del sangue sono importanti nell’infiammazione?

Alti valori di infiammazione possono avere significati molto diversi per l’infiammazione nel corpo. I livelli di infiammazione dovrebbero sempre essere monitorati insieme ad altri sintomi.

I valori ematici dell’infiammazione più importanti sono:

  • Proteina C-reattiva (CRP)
  • Leucociti
  • Tasso di sedimentazione del sangue (BSG)

Quali valori del sangue ti dicono delle malattie cardiache?

Se si sospetta una malattia cardiaca, i globuli rossi (eritrociti), i globuli bianchi (leucociti) e le piastrine (trombociti) sono i più importanti da esaminare.

Controllare i valori del sangue è già uno dei compiti fondamentali per i medici e i laboratori al giorno d’oggi, eppure è importante per la diagnosi delle malattie come qualsiasi altra cosa. (Fonte immagine: unspalsh.com / National Cancer Institute)

La diminuzione degli eritrociti può indicare anemia e l’aumento dei leucociti potrebbe indicare un’infiammazione. Una diminuzione della conta delle piastrine potrebbe indicare una scarsa coagulazione del sangue.

Ci sono anche alcuni marcatori di malattia che indicano un attacco di cuore, per esempio

  • Troponina cardiale – una proteina rilasciata nel sangue dal muscolo cardiaco quando è danneggiato
  • LDH – L-lattato deidrogenasi – è un enzima che si trova in tutte le cellule del corpo. Se questo valore è elevato, significa che sono morte più cellule del solito, il che può indicare un attacco di cuore
  • Creatina chinasi – è un enzima che si trova in tutte le cellule muscolari. Se questo livello è elevato, può indicare un danno al muscolo cardiaco e quindi indicare un attacco di cuore.
  • h-FABP (heart-type fatty acid binding protein) – una proteina che si trova nel muscolo cardiaco. Quando le cellule del muscolo cardiaco muoiono in un attacco di cuore, l’h-FABP si trova nel sangue

Quali valori del sangue indicano il cancro?

Fino ad ora, i valori del sangue per i tumori solidi nel corpo hanno al massimo dato un’indicazione di cancro; non possono essere usati per fare una diagnosi. Tuttavia, sono importanti e portano a esami di follow-up in caso di anomalie.

La situazione è diversa con i tumori della leucemia, dove l’emocromo è importante per la diagnosi. Le leucemie sono tumori del sangue.

Quali valori del sangue sono importanti per la tiroide, il fegato e i reni?

Quando si controlla la tiroide, gli ormoni T3 e T4 e l’ormone regolatore della tiroide, noto anche come TSH in breve, sono importanti. T3 e T4 sono per lo più presenti nel corpo umano in forma legata.

Nell’esame del sangue, tuttavia, solo i componenti ormonali liberi di T3 & T4 sono importanti, che sono chiamati FT3 e FT4 (free T3 &. T4). Nell’ipotiroidismo, FT3 e FT4 sono solitamente troppo bassi e il TSH è elevato (>2,5). Nell’ipertiroidismo è il contrario, FT3 e FT4 sono elevati e il TSH è diminuito.

In media, 220 campioni di sangue vengono prelevati ogni giorno negli ospedali tedeschi. (Fonte immagine: unsplash/ Testalize.me)

La creatinina (Krea) è importante per i reni. Livelli elevati di creatinina si trovano nel sangue quando la funzione renale è compromessa.

I valori importanti per il fegato sono:

  • Gamma-GT (g-GT, γ-GT): in caso di danno epatico minore, ci sono già livelli elevati nel sangue
  • Glutammato piruvato transaminasi (GPT) e alanina aminotransferasi (ALAT, ALT): valori alti possono già indicare un danno epatico
  • Glutammato ossalacetato transaminasi (GOT) e aspartato aminotransferasi (ASAT, AST): valori alti qui possono anche indicare un danno al fegato. Il GOT, tuttavia, si trova anche nel muscolo cardiaco e può anche indicare un attacco di cuore.
  • Fosfatasi alcalina (AP): valori elevati possono indicare un flusso biliare disturbato nel fegato
  • Bilirubina totale (bili totale): valori alti possono anche indicare un flusso biliare disturbato nel fegato

Perché devi essere a digiuno quando prendi il sangue?

Se ti viene chiesto di venire all’esame del sangue a stomaco vuoto, l’esame del sangue deve essere fatto a stomaco vuoto. Per fare in modo che ciò avvenga, dovresti astenersi completamente dal cibo. Quindi niente colazione prima di andare dal dottore.

Dovresti anche prestare attenzione a ciò che bevi. Solo l’acqua, il tè non zuccherato e il caffè nero sono permessi prima del prelievo di sangue. Anche la panna, il latte, lo zucchero e i dolcificanti dovrebbero essere evitati. In sintesi, non dovresti mangiare nulla per 8 – 12 ore prima del prelievo del sangue.

Conclusione

I valori del sangue sono uno strumento importante per il trattamento e la diagnosi delle malattie. Danno una buona visione d’insieme della salute del paziente. Se ci sono delle deviazioni dai valori di riferimento, questo è di solito un motivo per iniziare ulteriori esami. Tuttavia, non è una ragione per preoccuparsi.

Fonte immagine: 123rf / rh2010

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni