Ultimo aggiornamento: 06/10/2021

Come scegliamo

12Prodotto analizzati

66Ore impiegate

17Studi valutati

98Commenti raccolti

Benvenuto al nostro test della tenda da trekking 2021. Qui ti presentiamo tutte le tende da trekking che abbiamo testato in dettaglio. Abbiamo compilato informazioni dettagliate e aggiunto un riassunto delle recensioni dei clienti sul web.

Vorremmo rendere la tua decisione di acquisto più facile e aiutarti a trovare la migliore tenda da trekking per te.

Nella nostra guida troverai anche le risposte alle domande più frequenti. Se disponibile, offriamo anche interessanti video di prova. Inoltre, in questa pagina troverai anche alcune informazioni importanti che dovresti conoscere se vuoi comprare una tenda da trekking.




Sommario

  • Le tende da trekking sono caratterizzate dal loro peso ridotto e dalle piccole dimensioni dello zaino. Ci sono tende da meno di un chilo fino a versioni per quattro persone, ma non dovrebbero pesare più di 3 chili.
  • Approssimativamente, le tende da trekking possono essere divise in tende a tunnel, a cupola e a cresta. Le tende a cupola sono tra i migliori tipi di tende contro i venti forti. Le tende a cresta, d’altra parte, sono più facili da montare ma offrono meno protezione contro la pioggia battente e le raffiche.
  • Se vuoi mantenere il peso più basso possibile, devi pagare il prezzo più alto. Una distinzione importante è il materiale dei pali della tenda, che sono disponibili in alluminio molto leggero o in fibra di vetro un po’ più economico.

Tenda da trekking: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida: Domande che dovresti farti prima di comprare una tenda da trekking

Una tenda da trekking deve essere facile da trasportare e semplice da montare e smontare. Le escursioni di trekking coprono molti chilometri al giorno – oltre alla tenda, nello zaino ci deve essere spazio per molte altre attrezzature necessarie.

Qual è il peso massimo di una tenda da trekking?

Quando ti stai preparando per il tuo viaggio di trekking, la questione della giusta tenda da trekking dovrebbe essere sempre in primo piano nella tua mente, insieme alla questione dell’abbigliamento giusto.

Le tende differiscono fondamentalmente per dimensioni e peso. Ogni chilo che deve essere trasportato dovrebbe essere pesato bene in anticipo e gli oggetti superflui dovrebbero essere evitati. Quindi la tenda dovrebbe anche essere il più leggera possibile e occupare meno spazio possibile.

Sapevi che il tuo bagaglio dovrebbe pesare meno di un quarto del tuo peso corporeo?

Specialmente nei tuoi primi tour, di solito hai troppe cose con te e impari solo col tempo di quali cose puoi fare a meno. Ci sono liste di imballaggio di professionisti che non superano i 5 kg, compresa la tenda!

Per le tende da 2 persone, il peso abituale è tra i 2,5 e i 3,5 chili. Tuttavia, ci sono anche buone tende da trekking per 2 persone che sono ultraleggere e pesano solo 2 chilogrammi.

Tuttavia, le tende da trekking sotto i 2 chili sono solo tende singole dotate di pali della tenda in alluminio e possono essere trovate nella categoria “ultraleggere”.

Zelte auf offener Wiese zwischen Bergen

Quando acquisti una tenda da trekking, presta particolare attenzione al peso e, ovviamente, allo spazio sufficiente. Specialmente durante le escursioni, può avere più senso avere diverse tende piccole invece di una grande. In questo modo il peso è distribuito su più spalle. (Foto: lanur / pixabay.com)

Quante persone possono entrare in una tenda da trekking?

Si possono trovare solo tende da una o due persone sotto i 3,5 chilogrammi, ma una tenda da trekking non dovrebbe pesare più di così. Per i tour con più di due persone, sono necessarie diverse tende di conseguenza

Qual è la capacità delle tende da trekking?

Oltre al numero di persone, è anche importante poter riporre la tua attrezzatura nella tenda. Alcuni modelli hanno le cosiddette absidi per questo scopo: Ripostigli che possono essere utilizzati nelle tende per riporre bagagli, provviste, ecc. Spesso i vestiboli si trovano all’ingresso tra la tenda esterna e quella interna, ma in teoria possono essere installati ovunque nella tenda.

Altrimenti l’attrezzatura deve essere stivata all’estremità inferiore nella tenda interna, occupando spazio inutile per dormire.

Quali caratteristiche dovrebbe avere una tenda da trekking?

Le caratteristiche sono funzionalità che non sono assolutamente necessarie ma che possono rendere il tuo soggiorno più confortevole.

Per mantenere il peso più basso possibile, le tende da trekking fanno a meno della maggior parte delle caratteristiche. In ogni caso, la tenda interna dovrebbe avere delle zanzariere per assicurare una buona circolazione dell’aria senza far entrare gli insetti.

Ci sono tende che si montano da sole?

Ci sono infatti tende in cui i pali non devono essere montati ogni volta che monti e smonti la tenda. Queste tende sono chiamate tende pop-up o throw-up.

Questo meccanismo pop-up crea una tenda funzionale in pochi secondi. Anche lo smontaggio può essere fatto in pochi passi con la giusta tecnica di piegatura e un po’ di pratica.

Tuttavia, la tenda avvolgibile imballata non è particolarmente salvaspazio, dato che i pali vengono piegati solo per impacchettarla nella borsa e non disincastrati come in molte altre tende.

È possibile affittare una tenda da trekking?

Come molte altre cose, anche le tende da trekking possono essere facilmente affittate su internet. Per coloro che vogliono solo provare il campeggio ma non vogliono comprare la propria tenda, questa è una grande alternativa!

A partire da circa 20 euro al giorno, puoi affittare diversi tipi di tende e partire per la tua avventura. A seconda della durata della tua vacanza e del prezzo della tenda, tuttavia, potrebbe valere la pena comprare la tua. E se non hai più bisogno della tua tenda, puoi semplicemente rivenderla.

Abbiamo selezionato alcuni noleggi di tende online dove puoi navigare a tuo piacimento

  • erento
  • affitta la tua tenda
  • noleggio all’aperto

Quali sono i diversi materiali?

Oltre alle dimensioni, anche il materiale utilizzato gioca un ruolo molto importante. In termini di durata e peso della tenda. Di seguito, ti presenteremo brevemente i materiali più comuni e le loro proprietà.
Material der Zeltplane Eigenschaften
Polyester sehr günstig und pflegeleicht, Wetter- sowie Formbeständig
Polyamid (Nylon) besonders leicht, allerdings anfälliger für UV-Strahlen
Ripston Nylon besonders strapazierfähig
High Tenacity Ripston Nylon besonders langlebig

Il materiale è caratterizzato da un’altissima resistenza alle intemperie e stabilità dimensionale. Le fibre sono molto leggere, fini e hanno un assorbimento d’acqua estremamente basso. La tenda esterna dovrebbe essere sempre impregnata.

Uno degli svantaggi principali è la bassa traspirabilità, che dovrebbe essere sempre presente in una buona tenda. Il nylon è un materiale particolarmente leggero, ma è suscettibile ai raggi UV.

Il nylon Ripston è un nylon particolarmente robusto e resistente agli strappi che viene utilizzato nella maggior parte delle tende di alta qualità. Un ulteriore aumento della robustezza e della durata si trova nel nylon ripstop ad alta tenacità.

Oltre al telo della tenda, anche il materiale dei pali della tenda gioca un ruolo importante: i pali in acciaio non dovrebbero essere utilizzati nelle tende da trekking a causa del peso elevato.

La fibra di vetro è il materiale più comune perché è leggero e robusto. L’alluminio è caratterizzato da un peso estremamente basso ed è quindi utilizzato per strutture ultraleggere.

Wanderer mit Getränk vor Zelt

Il caffè del mattino è particolarmente buono durante un tour di trekking. Poi niente si frappone alla fase successiva. (Foto: Free-Photos / pixabay.com)

Cos’è una colonna d’acqua e quanto è importante?

Non appena confronti diversi prodotti tra loro, prima o poi ti imbatti nel termine colonna d’acqua. Questa è la misura utilizzata per valutare la resistenza all’acqua del materiale della tenda.

Il valore indica quanto in alto puoi riempire un cilindro con acqua sul materiale fino a quando il liquido non penetra nel tessuto. In Germania, i tessuti con un valore di 1500mm di colonna d’acqua sono considerati impermeabili. Più alto è il valore, più la tenda dovrebbe essere resistente all’acqua.

Di solito il materiale del pavimento della tenda ha una colonna d’acqua più alta rispetto alle pareti, perché le persone nella tenda esercitano una pressione aggiuntiva sul materiale. Il materiale del pavimento della tua tenda da trekking non dovrebbe quindi avere una colonna d’acqua inferiore a 5000mm.

Quando acquisti una tenda, assicurati che il pavimento abbia una colonna d’acqua più alta delle pareti, in modo che non possa succedere nulla in un giorno di pioggia.

Decisione: Quali tipi di tende da trekking esistono e qual è quella giusta per te?

Le tende da trekking sono disponibili in diverse forme e colori. Fondamentalmente, puoi distinguere tra tre tipi comuni di tende

  • Tenda a cupola
  • Tenda a tunnel
  • Tenda a cresta

I tipi di tende differiscono nella loro forma e nella statica risultante. Per aiutarti a trovare il giusto tipo di tenda per te, abbiamo compilato delle informazioni su questi tre tipi più comuni qui sotto.

Cos’è una tenda a cupola e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi in un tour di trekking?

Le tende a cupola, chiamate anche igloo o tende geo (specialmente protette dal vento e a prova di tempesta), sono un classico assoluto e sono ideali per i tour di trekking. Soprattutto se ti aspetti forti venti e tempeste durante il tour, una tenda di questo tipo è raccomandata.

Vantaggi
  • Resistente al vento
  • Piccolo ingombro (specialmente se non si portano picchetti)
  • Facile e veloce da montare e smontare
  • Dimensioni compatte dello zaino
Svantaggi
  • Relativamente pesante
  • Spazio e spazio limitato

Le tende Igloo di solito hanno un ingombro quadrato o rettangolare. I pali si incrociano nel mezzo per formare una semisfera o una cupola.

Durante il montaggio, solo due pali flessibili vengono fatti passare attraverso gli occhielli della tenda e fissati a terra con dei picchetti. In alternativa, ci sono molte varianti che sono indipendenti e non richiedono picchetti, ma offrono comunque la possibilità di essere fissati con dei picchetti in condizioni difficili. Questo rende il lancio molto facile e senza complicazioni.

Cos’è una tenda a tunnel e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi in un tour di trekking?

Una tenda a tunnel è caratterizzata dalla sua struttura tubolare e rotonda. Questo gli dà la forma di una persona reclinata e gli permette di sfruttare al meglio lo spazio. Tuttavia, il montaggio è un po’ più complicato che con una tenda a cupola.

Vantaggi
  • Spazioso
  • Buone opzioni di stoccaggio
  • Montaggio e smontaggio non complicati
Svantaggi
  • Richiede molto più spazio a causa dei tiranti
  • Può sbattere forte nel vento

Set-up

Qui, 2-3 archi di pali paralleli formano una forma a tunnel che, a differenza dell’igloo, non può stare da sola. Pertanto, sono necessarie delle funi di ancoraggio per tenderlo in tutte le direzioni, ancorarlo al terreno e dargli la stabilità necessaria.

Lo spazio extra di cui la tenda ha bisogno a causa dei suoi tiranti è compensato dal suo interno spazioso.

Cos’è una tenda a crinale e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi in un tour di trekking?

Le tende a crinale hanno la costruzione più semplice e sono caratterizzate da una forma triangolare, simile al, come suggerisce il nome, crinale di una casa. Offrono pochissima protezione contro il vento e le tempeste.

Vantaggi
  • Molto leggero
  • Molto leggero
  • C’è bisogno di poco materiale, quindi dimensioni dello zaino ridotte
Svantaggi
  • Offre poca protezione, dato che non c’è una struttura della tenda esterna/interna
  • Molto suscettibile al vento

Struttura

Le tende a cresta sono composte da due pali della tenda, un telo, i picchetti necessari e i tiranti. I pali della tenda formano la cresta davanti e dietro e tendono il telo. Poi i picchi sul retro e sul davanti, così come i bordi della base, sono rinforzati.

Questa forma semplice offre poca protezione contro le maree ed è adatta solo per i tour con tempo molto mite ed estivo.

Criteri di acquisto: Usa questi fattori per confrontare e valutare le tende da trekking

Comprare una tenda non è sempre facile. Ci sono così tante cose da considerare. Per renderti più facile trovare la tenda da trekking ideale, abbiamo elencato i criteri più importanti da valutare

  • Numero di persone
  • Peso
  • Tipo di tenda
  • Tenda esterna a colonna d’acqua
  • Colore

Numero di persone

La prima cosa a cui dovresti pensare è il numero di persone che vuoi far entrare nella tenda. Quindi una tenda per un solo uomo è sufficiente o viaggi con più persone e dovresti dividerti in tende per due uomini?

Devi anche tenere presente che non sempre c’è abbastanza spazio per il numero di persone specificato. Anche le dimensioni del corpo e la quantità di attrezzature trasportate giocano un ruolo.

Quindi oltre al numero di persone indicato, presta anche attenzione alla lunghezza e alla larghezza dell’area di base della tenda. Se sei particolarmente alto, dovresti scrivere al produttore o fare riferimento alle recensioni dei clienti.

Peso

Successivamente, il peso e le dimensioni del pacco sono importanti per te. Ogni grammo che può essere risparmiato si noterà in un tour di trekking, o viceversa.

Come regola generale, le tende che pesano più di 3,5 kg non sono adatte ai tour di trekking, poiché superano la capacità del tuo zaino e rendono il tour inutilmente faticoso.

Quando leggi la descrizione del prodotto, guarda il peso totale, non solo la tenda stessa. A volte i pali della tenda/pali sono elencati separatamente. Non sopravvalutare le tue esigenze fisiche e prendi sempre il modello più leggero se possibile.

Kathrin HeckmannBloggerin
Si consiglia di redigere una lista di imballaggio dettagliata con i dettagli del peso e pesarti, poiché le specifiche del produttore non sono sempre corrette!

Anche uno o due chili in più possono fare una grande differenza. Il peso non solo può portare ad un esaurimento prematuro, ma aumenta anche il rischio di lesioni.

(Fonte: fraeulein-draussen.de)

Tipo di tenda

Quale tipo di tenda è giusta per te dipende interamente dal tour che vuoi fare con essa. Tuttavia, probabilmente non vuoi farne solo uno, ma molti, quindi ti consigliamo una tenda a tunnel o a cupola.

Le tende a tunnel offrono un’ottima vestibilità, specialmente per le persone alte. Offrono molto spazio di archiviazione e sono molto efficaci quando si tratta di sfruttare al massimo lo spazio disponibile.

Il lancio è un po’ più difficile, ma non dovrebbe essere un problema dopo qualche set-up. Solo in caso di vento forte il telo può traballare un po’, dato che questo tipo di tenda offre un’ampia superficie che il vento può attaccare.

Le tende a cupola sono estremamente facili da montare e smontare. Sono leggeri ma hanno una dimensione di imballaggio leggermente più grande. Una forma speciale è il Geödätzelt, che è particolarmente stabile nel vento.

Nella sezione Decisione troverai tutti i vantaggi e gli svantaggi dei singoli tipi di tenda, che possono aiutarti a trovare il tipo di tenda giusto per te.

Colonna d’acqua esterna della tenda

Anche nei climi più caldi, può piovere di tanto in tanto. Puoi immaginare qualcosa di peggio di una zona notte inzuppata? Quando acquisti una tenda, assicurati che sia impermeabile.

Il materiale di una tenda è impermeabile se ha una colonna d’acqua di 1500 mm o più. Se trovi valori più bassi, è meglio lasciar perdere. Le buone tende da trekking hanno colonne d’acqua di circa 3000 mm. Questo significa che possono resistere alla pioggia pesante per molto tempo.

Anche le cuciture sigillate contribuiscono alla resistenza all’acqua della tenda. Pertanto, tieni d’occhio queste informazioni sulla sigillatura contro l’acqua.

La tenda interna, d’altra parte, dovrebbe essere idealmente fatta di tessuti traspiranti che assicurano una buona circolazione dell’aria nella tenda. Questi tessuti saranno raramente impermeabili e questo non è un male.

Zelt in freier Natur

La tenda è uno dei compagni più importanti in un tour di trekking dove l’attenzione è rivolta all’esperienza all’aperto. (Foto: Baptiste Valthier / pexels.com)

Colore

Il colore di una tenda gioca un ruolo in natura in quanto ci sono colori segnale come il rosso, ma anche altri colori brillanti che possono attirare certi animali.

Se possibile, dovresti scegliere un colore neutro che si trova in natura. Questi sono verde scuro, grigio, marrone, nero, ecc. Ma il colore gioca sicuramente un ruolo piuttosto subordinato.

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni