Ultimo aggiornamento: 20/08/2021

Come scegliamo

12Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

72Commenti raccolti

Anche se speriamo che tu non ne abbia mai sofferto (o non lo farai mai), gli infortuni sono all’ordine del giorno nel mondo in cui viviamo. Fortunatamente, la medicina ha una serie di strumenti utili che ci permettono di affrontare la vita quotidiana mentre ci riprendiamo. Uno di questi sono le stampelle, di cui parleremo oggi.

Le fratture e le distorsioni delle gambe sono particolarmente scomode perché richiedono un’immobilizzazione temporanea per guarire. Questo può essere un grosso problema perché abbiamo bisogno di muoverci per fare attività come andare al lavoro o a scuola. Se il medico approva l’uso delle stampelle, esse possono diminuire questo problema.

Questa è una buona ragione per voler studiare le stampelle e saperne di più. Pertanto, abbiamo creato questa guida per aiutarti a familiarizzare con le stampelle. Ti introdurremo all’argomento con la nostra classifica delle migliori stampelle sul mercato, e poi ne analizzeremo gli aspetti particolari, così come i principali fattori di acquisto.




Sommario

  • Le stampelle sono strumenti medici per sostenere il corpo. Quando una gamba (o parte di essa) è ferita, è necessario immobilizzarla durante il processo di recupero, il che ostacola il processo di camminata. Le stampelle forniscono un supporto aggiuntivo che facilita la mobilità, rendendo il recupero più gestibile.
  • Ci sono due tipi di stampelle, i cui nomi si riferiscono alle parti del corpo con cui vengono tenute: stampelle ascellari e stampelle per l’avambraccio. Le stampelle ascellari sono le più comuni e le più facili da usare. Le stampelle per l’avambraccio sono più difficili, ma forniscono una maggiore gamma di movimento e sono comuni nelle lesioni con periodi di recupero molto lunghi.
  • Per scegliere le stampelle più appropriate e rendere il processo di recupero il più tollerabile possibile, è importante considerare il tipo di lesione per cui vengono utilizzate, il comfort offerto dai tutori, la taglia/altezza dell’utente e la facilità di trasporto.

Stampelle: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Tutte le stampelle nella classifica qui sotto hanno tre caratteristiche in comune: un buon supporto per il corpo durante il recupero da un infortunio, fabbricazione con materiali e processi di alta qualità e il più alto livello possibile di comfort. Continua a leggere per saperne di più su di loro!

Guida all’acquisto

Ora che conosci le migliori opzioni di stampelle sul mercato, procediamo ad analizzare le caratteristiche di questi utili strumenti medici. Va notato che le informazioni qui sono solo di riferimento, quindi dovresti consultare un medico se soffri di qualsiasi infortunio o disagio.

Le stampelle forniscono il supporto necessario per tenerti in movimento mentre ti riprendi da un infortunio (Foto: Wang Tom/123rf.com)

Cosa sono le stampelle e quali sono i loro vantaggi?

Le stampelle sono strumenti medici che forniscono un supporto aggiuntivo al corpo durante la camminata, necessario quando una gamba (o parte di essa) è immobilizzata a causa di un infortunio. L’utente si appoggia su di loro quando fa dei passi, il che fornisce stabilità e sostegno e facilita il processo di mobilità.

Le stampelle sono solitamente fatte di alluminio, anche se ci sono alcune versioni più vecchie, ma ancora in uso, che sono fatte di legno. Anche se sono disponibili in misure, hanno sistemi di regolazione aggiuntivi che permettono di adattarli perfettamente all’altezza dell’utente.

Vantaggi
  • Permettono di camminare durante il recupero da un infortunio
  • Imparare ad usarle è molto facile
  • Sono abbastanza accessibili
  • Sono utili per le persone con disabilità
Svantaggi
  • Sono difficili da trasportare
  • Occupano molto spazio quando non vengono usate
  • Sono generalmente scomode
  • Sono difficili da usare quando si salgono le scale

Stampelle ascellari e per l’avambraccio – a cosa fare attenzione

Ci sono due tipi di stampelle: quelle ascellari e quelle per l’avambraccio. Lo scopo centrale di entrambi i tipi è lo stesso: sostenere il corpo per camminare; tuttavia, differiscono nella forma di sostegno, che, a sua volta, ha altre implicazioni.

Stampelle ascellari: Le più comuni e più facili da usare. Di solito sono utilizzati per lesioni con un tempo di recupero breve o medio (circa 5 mesi al massimo). Queste stampelle sono sostenute dalle ascelle e hanno anche impugnature inferiori che l’utente tiene per un maggiore controllo e direzione quando fa un passo.

Anche se sono molto efficaci, hanno alcuni svantaggi. Se indossati per periodi di tempo prolungati, possono causare crampi, intorpidimento o dolore alle ascelle. Inoltre, il loro uso fa sì che l’utente si incurvi naturalmente in avanti, il che può avere ripercussioni a lungo termine sulla postura.

Stampelle per l’avambraccio: Questo tipo di stampella è talvolta chiamato “bastone inglese” perché sono più comuni in Europa. Sono meno comuni. Di solito sono più appropriate per quelle lesioni con sequele irreversibili, o per gli utenti che richiedono un supporto permanente aggiuntivo.

Con queste stampelle, l’utente è sostenuto da due impugnature a livello della mano, mentre un paio di supporti per l’avambraccio forniscono ulteriore stabilità. Sono quindi più difficili da usare, poiché è richiesta una maggiore forza del braccio. Tuttavia, la gamma di movimento è maggiore e la postura dell’utente è più naturale.

Stampelle ascellari Stampelle per l’avambraccio
Si tengono sotto le ascelle Le mani e l’avambraccio
Facilità d’uso Alta, praticamente nessuna pratica richiesta Bassa, richiedono pratica e sviluppo della forza
Svantaggi Crampi e intorpidimento ascellare Fatica negli avambracci
Ideale per Lesioni con periodi di recupero più brevi Recupero lungo, sequele permanenti, utenti disabili

Dove comprare le stampelle?

Le stampelle sono disponibili nei negozi di ortopedia, come Totalmedic, e nella maggior parte delle istituzioni sanitarie. Le stampelle sono prescritte dai medici e alcuni medici le hanno in vendita nei loro uffici.

Anche le farmacie più grandi vendono stampelle, come le Farmacias.
Sono disponibili anche in alcuni dei supermercati più grandi, anche se la disponibilità in questi negozi è spesso limitata. Se non ne hai bisogno immediatamente e puoi aspettare la consegna, ti consigliamo di comprare online, in particolare da Amazon.

Criteri di acquisto: fattori che ti permettono di confrontare e valutare diversi modelli di stampelle

Le stampelle sono molto utili perché ti permettono di rimanere mobile (moderatamente, ovviamente) durante il periodo di recupero. Per l’uso più efficace e appropriato delle stampelle in base alla tua situazione, è importante scegliere le stampelle giuste. Con questo in mente, abbiamo elencato i fattori di acquisto più importanti

  • Tipo di lesione
  • Dimensione
  • Comfort degli apparecchi
  • Facilità di trasporto

Tipo di lesione

Come menzionato sopra, l’uso delle stampelle ascellari e dell’avambraccio differiscono principalmente nella difficoltà. Il tempo di recupero dipende dal tipo di lesione ed è direttamente collegato al tipo di stampelle che dovresti usare per rendere il tuo tempo di recupero il più facile possibile.

Frattura: Le stampelle ideali per le fratture sono quelle ascellari. Queste stampelle forniscono un supporto sufficiente, sono molto facili da usare e non è necessario avere troppa forza nelle braccia, il che è perfetto considerando che il tempo di immobilizzazione per una lesione di questo tipo è di qualche mese.

Distorsione: Anche le distorsioni hanno un tempo di recupero medio-basso, quindi ancora una volta le stampelle sono la scelta ideale. Mentre potresti certamente optare per le stampelle per l’avambraccio, lo sforzo che ci vorrà per abituarsi ad esse probabilmente non ne vale la pena, dato che le stampelle ascellari sono più facili da usare.

Lesione permanente: Sfortunatamente, alcune lesioni lasciano sequele per tutta la vita, che costringono l’utente ad utilizzare strumenti di supporto in modo permanente. Per questi casi, le stampelle per l’avambraccio sono l’opzione migliore perché offrono una maggiore libertà di movimento. Abituarsi ad esse richiederà qualche mese, ma ne varrà la pena.

Dimensione

Per rendere l’uso delle stampelle il più confortevole possibile, è necessario considerare la tua taglia e la tua altezza. Le stampelle sono disponibili in determinate misure. Questi non sono standardizzati o universali, ma di solito non differiscono troppo da un produttore all’altro. La seguente tabella mostra le altezze medie delle stampelle:

Small Medium Large
Altezza totale approssimativa 1.35 – 1.55 m 1.55 – 1.75 m 1.75 – 2m

Come puoi vedere, l’altezza di ogni taglia è espressa in un intervallo. Se hai già determinato la tua taglia ideale, ma la tua altezza è solo nel mezzo della gamma, non preoccuparti. Tutte le stampelle possono essere regolate per raggiungere qualsiasi altezza all’interno della rispettiva gamma, così puoi adattarle perfettamente alle tue esigenze.

Le stampelle per l’avambraccio sono un tipo di stampella meno comune, ma altrettanto efficace (Foto: kaboompics / pixabay.com)

Comfort delle stampelle

Il comfort è molto importante, perché se non è presente, l’uso delle stampelle può essere un tormento, così come il processo generale di recupero. Questo dipende in gran parte dal materiale e dalla composizione dell’apparecchio (ascellare o avambraccio). Più sono morbide, più saranno confortevoli.

Il modo più semplice per testare il comfort dei tuoi supporti per stampelle è quello di provarli e camminare con loro per due minuti, senza fermarsi, e cercare di sostenere il tuo corpo il più possibile. Se dopo due minuti senti un po’ di fastidio, probabilmente dovresti cercare altre stampelle con staffe più comode.

Facilità di trasporto

Le stampelle sono oggetti ingombranti e lunghi che, nella maggior parte dei casi, sono difficili da trasportare. Possono essere difficili da inserire in molte automobili e possono anche essere un problema quando si utilizzano i trasporti pubblici. Pertanto, vale la pena trovare l’opzione che è più facile da trasportare in base alla tua situazione.

Se senti che le tue circostanze rendono difficile portare le stampelle ascellari, puoi consultare il tuo medico per determinare se l’uso delle stampelle per l’avambraccio (che sono più corte) è appropriato per la tua condizione. Se questo non è il caso, ti consigliamo di optare per le stampelle pieghevoli, le cui dimensioni possono essere ridotte fino alla metà.

(Foto immagine in evidenza: Racorn/123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni