Ultimo aggiornamento: 23/08/2021

Come scegliamo

12Prodotto analizzati

21Ore impiegate

7Studi valutati

65Commenti raccolti

Lo skateboarding è uno stile di vita. Per alcuni può sembrare solo un hobby, uno sport estremo o forse una sfida. Per altri, lo skateboarding va oltre lo sport. Pratico, economico e salutare, lo skateboard è anche un mezzo di trasporto.

Indipendentemente dal motivo per cui stai cercando uno skateboard, qui troverai alcuni diversi modelli e i loro vantaggi.

Per alcuni professionisti il modo migliore per acquistare uno skateboard è quello di personalizzare il modello in base alle tue esigenze. Ma sicuramente troverai dei modelli già pronti che soddisfano le tue aspettative e necessità.




Primo, il più importante

  • Uno skateboard è un oggetto personale che dovrebbe, prima di tutto, adattarsi a te e al tuo stile di vita. Il modello, lo stile e il colore dovrebbero essere scelti secondo i tuoi interessi personali.
  • Come per la maggior parte degli articoli sportivi: “economico può essere costoso”. Troverai sicuramente una pletora di opzioni a basso costo che possono attirare la tua attenzione, ma è essenziale valutare la qualità e la durata del tuo skateboard.
  • I prezzi possono variare molto, quindi fai attenzione a non concentrarti solo sul modello più economico.

Skateboard: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Ti aiuteremo a identificare il tuo profilo, perché a seconda di ogni stile o desiderio, le opzioni sono molto varie. Per aiutarti, abbiamo elencato i migliori modelli di skateboard in modo che tu possa scegliere il tuo e mettere in moto il carrello.

Guida all’acquisto

Capire come comprare uno skateboard può essere un compito molto più complicato di quanto pensi, soprattutto se non sei sicuro di quello che stai cercando.

Qui nella nostra Guida all’acquisto, avrai informazioni preziose per sapere esattamente quale modello di skateboard scegliere per le tue prossime uscite.

Com um skate ao lado, garota sentada em um banco à beira de um lago observa a natureza.

Lo skateboard è considerato un mezzo di trasporto per alcuni, divertimento radicale per altri, e stile di vita per molti. (Fonte: Free-Photos / Pixabay)

A cosa servono gli skateboard?

Molte volte lo stimolo per la pratica di uno sport viene da casa, dall’esempio di un parente o anche da un idolo che appare in TV. Per la maggior parte dei brasiliani il calcio è ancora la passione nazionale.

Ma negli ultimi anni, alcuni importanti scenari si stanno consolidando. Il surf, per esempio, ha guadagnato e sta guadagnando sempre più importanza tra i brasiliani. Le tavole da surf hanno già iniziato a diventare un oggetto del desiderio tra ragazzi e ragazze.

Lo stesso vale anche per lo skateboard. I brasiliani che hanno fatto la storia, come Bob Burnquist, figlio di madre brasiliana e padre americano, nato a Rio de Janeiro, ispirano molti giovani e alcuni meno giovani. Infatti, lo sport non ha limiti di età, tutto ciò di cui hai bisogno è volontà e coraggio.

Recentemente un’ondata di skateboard elettrici ha conquistato anche il pubblico brasiliano. Molto comuni all’estero, gli scooter a motore e gli skateboard sono diventati un modo semplice per spostarsi. Per allontanarsi dal traffico, prendere un po’ d’aria fresca e anche arrivare più velocemente, non c’è scelta migliore.

Un po’ diversi dagli skateboard ordinari, gli skateboard elettrici costano anche di più e richiedono molta attenzione quando ci si muove tra la gente, dato che la velocità raggiunta può essere alta rispetto agli skateboard ordinari che viaggiano su una pista piatta e orizzontale.

Quali sono i diversi tipi di skateboard?

La prima cosa da considerare è il tipo di skateboard che vuoi. Proprio come non compreresti un tamburello per qualcuno che vuole imparare a suonare la chitarra, o cibo congelato per uno chef, devi sapere dove stai andando.

Vuoi andare in skateboard da qualche parte nel tuo quartiere o nella tua città e fare qualche trick estremo? Vuoi qualcosa per viaggiare in città, andare a scuola e al lavoro? O vorresti scendere quelle enormi rampe ad alta velocità?

Se l’obiettivo è solo il trasporto, il longboard sarebbe il tipo ideale, o anche uno skateboard elettrico. Per le manovre, dovresti cercare uno skateboard tradizionale, uno street skateboard o uno shortboard.

Um homem salta com o skate enquanto executa uma manobra radical em um skatepark frequentado por outros skatistas.

Luoghi come gli skatepark sono ottimi per chi cerca la struttura ideale per lo skateboarding estremo. (Fonte: fancycrave1/ Pixabay)

Parlando dei diversi tipi di skateboard, praticati sia in Brasile che nel resto del mondo, si possono evidenziare tre varianti, ognuna con le sue particolarità

  • Verticale: Chi non ha mai sentito parlare di un half-pipe, o solo half? Sono quei binari a forma di U, di diverse dimensioni, fatti di legno o cemento. È sulla verticale che abbiamo visto le acrobazie più radicali e pericolose, come le acrobazie aeree e le rotazioni fino a 720 gradi.
  • Street: Praticato in strade, piazze, parchi e piste, questa è la modalità più conosciuta e diffusa in Brasile. Bordi, muri, panchine, scale e ringhiere fanno parte degli innumerevoli ostacoli utilizzati dagli skater per manovrare.
  • Discesa: Questa è una discesa, letteralmente, e più veloce è meglio è. Questa modalità richiede un’attrezzatura di sicurezza ancora maggiore, in quanto consiste nella discesa di pendii a velocità estremamente elevata.

Ora che conosciamo le modalità principali, possiamo vedere un po’ di più sulle variabili specifiche del prodotto stesso, i diversi modelli di skateboard. Scopri i tipi principali e come differiscono:

Skateboard tradizionale (strada) Longboard Craveboard
Struttura Forma piccola e arrotondata, ruote piccole e dure Forma lunga, ruote più grandi e morbide Simile al lungo, ma con sospensioni nelle molle e ruote di gomma
Ideale per Manovre, rampe verticali Trasporto, velocità in discesa e per i principianti Giri veloci, zigzag, simulatore di surf
Prezzo medio R$ 150 R$ 300 R$ 500

Il design conta davvero?

Alcune persone scelgono il loro modello di skateboard concentrandosi solo sull’aspetto visivo. Hai visto che da tutto ciò che abbiamo parlato delle diverse varianti dello skateboard, che sia per il trasporto, le manovre, la velocità, il design non è nemmeno venuto fuori.

Questo perché se stai cercando uno skateboard pensando ai disegni, ai temi, agli adesivi, invece di concentrarti sul suo potenziale, è molto probabile che il tuo skateboard servirà solo ad appendere al muro della tua camera da letto.

Naturalmente i disegni sono belli e danno quella spinta in più alla forma del tuo skateboard, ma c’è una grande possibilità che questo disegno sbiadisca, si graffi o addirittura scompaia.

Concentrati sul tuo obiettivo con il tuo skateboard, sulla qualità del materiale, dei pezzi, della struttura. Oh, e un altro consiglio: un altro fattore che puoi anche prendere in considerazione, ma che non può essere l’unico da analizzare è il prezzo.

Skateboard elettrico: vale la pena investire?

Non si può negare che c’è un’attrazione di molte persone, giovani, adulti, uomini e donne, per i motori elettrici. Al giorno d’oggi, sono in quasi tutto e gli skateboard elettrici stanno guadagnando sempre più spazio sulle strade.

Oltre al divertimento, i modelli sono migliorati e davvero molto pratici. Le persone stanno rendendo gli skateboard elettrici oggetti di uso quotidiano ed è già usato come mezzo primario di trasporto da molti.

Un buon skateboard elettrico, oltre ad una buona autonomia e distanza, deve anche essere veloce. Non solo per la passione per la velocità, ma perché hai bisogno di quella velocità per aggirare gli ostacoli stradali urbani.

Per una buona sicurezza, devono anche essere in grado di fermarsi rapidamente e in modo affidabile. Sono facilmente controllabili da un telecomando.

In breve, stiamo parlando di uno skateboard, accoppiato con batteria, motori e controllato in modo semplice da un telecomando. Puoi andare veloce come il traffico locale, salire le colline e frenare dolcemente.

È considerato più facile da guidare di un normale skateboard. Guarda l’esperienza di Lucas del canale Lucas PKTA in questo video e dicci se l’avventura non è abbastanza invitante:

Quindi, la valutazione finale spetta a te. Devi sapere se il valore si adatta al tuo budget e se quelle ore, giorni, settimane di emozioni valgono l’investimento.

Criteri di acquisto: fattori per confrontare e valutare i modelli di skateboard

È arrivato il momento di guidarti in tutto quello che devi sapere per prendere la decisione giusta, analizzando e valutando i criteri essenziali che garantiranno la sicurezza e la qualità del tuo skateboard.

Quindi ti aiuteremo a definire i criteri principali per scegliere il tuo skateboard ideale

  • Materiale di costruzione / Ponti
  • Dimensione
  • Camion
  • Ruote
  • Cuscinetti
  • Impugnatura / Carta vetrata

Nota che alcuni criteri hanno mantenuto il loro nome inglese, perché una traduzione qui non avrebbe senso e perché è esattamente così che sono conosciuti. Non esiste una traduzione per forma, ponte o camion che funzioni meglio dei loro nomi originali.

Materiale di fabbricazione / Decks

Di regola, i ponti sono fatti di legno laminato, che è leggero e resistente. Tra i tipi di legno, il materiale più comune è l’acero canadese, grazie alla qualità e alla stabilità del legno, così come il bambù e il compensato baltico.

Un’altra alternativa che sta guadagnando spazio è la plastica. Ma se da un lato guadagna in prezzo, perde totalmente in qualità, molto inferiore. Troverai ponti in alluminio e fibra di vetro che funzionano in modo simile al legno.

Dimensione

Il longboard è più grande, lo skateboard tradizionale è più piccolo. È tutto? Certo che no. Indipendentemente da queste variazioni, è importante sottolineare che ci sono quattro misure principali di skateboard, adatte a diversi gruppi di età

  • Micro: sono adatti ai bambini dai 5 anni in giù.
  • Mini: sono ideali per bambini tra i 6 e gli 8 anni.
  • Taglia media: taglia media, adatta a bambini e adolescenti tra i 9 e i 12 anni,
  • Formato completo: adatto a bambini di età superiore ai 13 anni.

Imagem mostra uma menina agachada com um dos pés sobre um skate.

La dimensione giusta è uno dei criteri da osservare prima di decidere quale skateboard comprare. (Fonte: Bob_Dmyt / Pixabay)

Trucks

Realizzati in ferro o alluminio, i carrelli sono gli assi responsabili del montaggio di ruote, cuscinetti e ammortizzatori. Si trovano nella parte inferiore del tuo skateboard e ruotano con la forza del peso dello skateboarder, permettendoti di girare, fare curve e manovre.

La dimensione dei truck varia e dovrebbe seguire la dimensione scelta per il deck. Ci sono due misure principali, Standard e Longboard, ma un fattore che può variare molto è l’altezza ed è importante osservare alcune differenze

  • Basso: Più stabilità per le manovre e sono progettati per ruote piccole.
  • Medio: Ideale per la strada e per camminare nei parchi e nei percorsi stradali, di solito hanno ruote leggermente più grandi.
  • Alta: sono altamente raccomandate per lunghe passeggiate, simulazioni di discesa e surf, e sono progettate per ruote grandi.

Wheels

Queste sono le ruote che ti porteranno ovunque tu vada, indipendentemente dal tuo tipo di skateboard. C’è una grande varietà di ruote. Alcune sono fatte specificamente per lo skatepark, la strada, le manovre, altre per i terreni accidentati e molte sono adatte alle prestazioni generali.

Generalmente fatte di poliuretano, le dimensioni e la durata sono le due varianti principali. Tutte le ruote da skateboard sono misurate in millimetri (mm).

Più piccolo è il numero, più piccola è la ruota. Le ruote più piccole sono più lente; quelle più grandi sono più veloci.

Il ‘durometro’ misura la durezza della ruota. Le ruote più dure sono più veloci e quelle più morbide sono più lente ma hanno una migliore aderenza. Di solito viene misurata su una scala (Durometro A) che va da 1a – 10aa per misurare la durezza.

Combinando le due scale, ha preparato una valutazione per aiutarti a scegliere la ruota ideale per il tuo skateboard

  • Ruote Skatepark / Street: Queste ruote più dure (95-101a) e di media grandezza (50-58mm) sono più adatte all’uso nei parcheggi e nelle strade perché scivolano facilmente, sono veloci sulle superfici lisce e si adattano facilmente a qualsiasi tipo di ponte.
  • Ruote da crociera: simili alle ruote da strada, sono un po’ più grandi (54-65mm) e molto più morbide (75-90a). Rotolano velocemente su qualsiasi superficie.
  • RuoteLongboard: più grandi (65-75mm) e più morbide (75-85a), sono progettate per andare su superfici più ruvide e hanno molto grip. Utilizzato per manovre a zig zag, discese e simulazioni.

Imagem de um skate mostra com destaque as rodas enaltecendo seu tamanho e durabilidade.

Le dimensioni e la durata delle ruote possono influenzare notevolmente la qualità e le prestazioni del tuo skateboard. (Fonte: distel2610 / Pixabay)

Cuscinetti

I cuscinetti sono pezzi inseriti all’interno delle ruote che permettono loro di girare e allo skateboard di scivolare sul terreno. Tutti i cuscinetti per skateboard hanno le stesse dimensioni, ma c’è una variazione in termini di qualità.

Migliore è la qualità, migliori sono le prestazioni, e i cattivi cuscinetti possono deformarsi o rompersi completamente sotto la pressione dello skateboard, e possono anche non essere sigillati, con conseguente sporco e detriti nei tuoi cuscinetti.

I cuscinetti per skateboard più costosi, che sono generalmente i migliori, sono sigillati, con una lavorazione più precisa e metalli di qualità superiore. Rimarranno veloci e precisi nel tempo con una corretta manutenzione.

La maggior parte dei cuscinetti sono misurati da una valutazione ABEC. Più alta è la classificazione ABEC, più preciso sarà il cuscinetto. Questo sistema di valutazione include i gradi 1, 3, 5, 7 e 9.

Sapevi che l’invenzione delle ruote in poliuretano può essere considerata una pietra miliare nella storia dello skateboard? Prima, le ruote erano fatte di ferro o di un tipo di plastica molto resistente chiamata bachelite.

Entrambi i materiali rendevano le manovre difficili e causavano molti incidenti. Nel 1972, l’ingegnere chimico e surfista Frank Nashworthy inventò le ruote in poliuretano e rivoluzionò lo skateboarding, rendendolo uno sport e un’attrezzatura molto popolare

Aderenza / carta vetrata

Le carte vetrate adesive attaccate alla superficie della forma sono responsabili dell’aderenza del piede dello skater al carrello. Variano a seconda della grana, essendo più sottili o più spessi, e forniscono l’attrito di cui hai bisogno per eseguire trick come ollies e kickflips.

Di solito vengono forniti con lo skateboard, ma possono essere sostituiti in caso di usura o per un aspetto visivo. Anche se si trova più comunemente in nero, puoi trovare anche opzioni colorate.

(Fonte dell’immagine in primo piano: Pexels / Pixabay)

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni