Ultimo aggiornamento: 30/07/2021

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

30Commenti raccolti

Stai cercando delle scarpe da trekking? Siamo stati nei tuoi panni. Ottenere gli scarponi da trekking ottimali richiede un po’ di lavoro, dato che ci sono molti dettagli da considerare e ognuno conta. A differenza della scelta delle calzature urbane, qui l’estetica non è sufficiente (e francamente conta poco). Le scarpe da trekking dovrebbero essere pratiche, comode e servire ai tuoi bisogni.

Per renderti le cose più facili, abbiamo messo insieme questa guida all’acquisto. È progettato per diverse attività e necessità. In questo modo, puoi scegliere i tuoi stivali perfetti e goderti pienamente le tue uscite nella natura.




La cosa più importante da sapere

  • Devi sapere se hai bisogno di stivali invernali o estivi. Questo influenzerà anche il tipo di suola che sceglierai, il materiale dello scarpone e la presenza o meno di ramponi automatici o semi-automatici.
  • Le suole dei tuoi stivali dovrebbero essere il più rigide possibile per il tuo comfort. Scegli sempre buone marche. Risparmiare troppo sulle scarpe da trekking può essere molto costoso.
  • Gli stivali dovrebbero essere impermeabili e traspiranti. Tieni conto di questo quando scegli la membrana per i tuoi stivali. Quando puoi, non esitare ad optare per le membrane Gore-Tex.

Scarponi da trekking: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sugli scarponi da trekking

Abbiamo messo insieme questa guida completa in modo che tu sappia tutto ciò che conta quando scegli i tuoi scarponi da trekking. Vieni a fare un giro. Ti parleremo delle escursioni e degli scarponi che puoi usare per le escursioni. E altri dettagli che renderanno la tua esperienza ancora più eccitante e piacevole.

Gli scarponi da trekking resistono alle più alte esigenze. (Fonte: Kolodeznyy: 5983064/ Pixabay.com)

Cosa sono le scarpe da trekking e quali sono i loro vantaggi?

Le scarpe da trekking sono le calzature giuste per i terreni di montagna. Sono disponibili in vari tipi, a seconda del clima e dell’attività che vuoi fare. Il terreno di montagna può essere infido e il tempo può essere variabile. Pertanto, ti raccomandiamo di scegliere stivali della migliore qualità e per l’attività precisa che farai. I vantaggi delle scarpe da trekking includono i seguenti

  • Sono resistenti
  • Proteggono il piede dalla torsione
  • Afferrano il terreno
  • Tieni fuori l’acqua
  • Lascia uscire il sudore
  • Isolare contro il freddo
  • Ammortizzare il piede

Cos’è l’escursionismo?

L’escursionismo è considerato un’attività sportiva non competitiva. Consiste nel camminare lungo sentieri in montagna o in campagna. Il grado di difficoltà è generalmente basso. Per questo motivo, è un’attività che può essere svolta da persone di tutte le età.

L’escursionismo ti dà la possibilità di scoprire nuovi posti, stabilendo una stretta relazione con la natura. È un’attività sana e a basso impatto che aiuta a liberare la mente e ci riempie di vitalità. Per tutte queste ragioni, è altamente raccomandato.

L’escursionismo è la forma più semplice di sport in natura. (Fonte: Pexels: 1850912/ 123rf.com)

Quando indossare scarpe da trekking

Le scarpe da trekking hanno materiali eccellenti, sia nelle loro membrane che nelle suole. Inoltre, sono più mobili delle scarpe da trekking. Per questo motivo, sono migliori per terreni stabili e meno accidentati.

Gli scarponi da trekking, d’altra parte, aiutano a mantenere un migliore supporto della caviglia. Sono quindi ideali per le persone che hanno subito distorsioni e lesioni ai piedi. Dovresti anche indossare scarponi da trekking se dovrai camminare su terreni accidentati o fare salite di una certa difficoltà tecnica. Oltre a proteggere l’articolazione della caviglia, aiutano a mantenere un appoggio più saldo su pendii ripidi. Pertanto forniscono una maggiore sicurezza.

Come funzionano gli scarponi

da trekking? Gli scarponi da trekking sostengono la caviglia, aiutando a prevenire il rischio di distorsioni e stiramenti. Questo è essenziale nelle lunghe escursioni in montagna, dove qualsiasi calpestio è un rischio. Allo stesso tempo, le scarpe da trekking aiutano a sostenere il piede grazie ai loro vari rinforzi. Sui pendii ripidi, il piede è sostenuto dallo scarpone e non scivola in avanti così facilmente come fa con la maggior parte delle scarpe da trekking.

Oltre a garantire un appoggio stabile e sicuro, gli scarponi da trekking sono ideali per i climi freddi. Questo è dovuto all’altezza dell’albero e all’isolamento termico che forniscono. Specialmente, se usi stivali invernali speciali.

STIVALI IMPERMEABILI STIVALI GORE-TEX
Prezzo Medio/basso Alto
Varietà Alto Basso
Resistenza all’acqua Non sempre efficace e la protezione non è sempre duratura Sono completamente affidabili e forniscono una protezione duratura
Professionalità Sono meno professionali Sono più professionali

Qual è la differenza tra le scarpe da trekking invernali e quelle estive?

Questo è dovuto ai materiali in generale, ma anche all’assenza di isolamento termico. Questo è presente in molti stivali invernali.

Gli stivali invernali hanno una differenza di materiali. Sono fatti di pelle o di plastica, per esempio. Inoltre, spesso hanno un isolamento termico all’interno e suole più dure. Inoltre, gli stivali invernali sono rigidi o semirigidi. E hanno diverse opzioni per i ramponi automatici o semi-automatici.

Medium o tall?

Prima di comprare le tue scarpe da trekking, dovresti decidere se hai bisogno di un modello medio o alto

  • Mid-top: Il mid-top è adatto alla maggior parte delle persone. Il polpaccio medio copre e protegge l’articolazione della caviglia, permettendo allo stesso tempo una gamma di movimenti. Adatto per escursioni di bassa e media difficoltà.
  • Alto: Questo è presente negli stivali più tecnici, generalmente negli stivali rigidi. Il gambo alto mantiene il piede in posizione e impedisce che scivoli o si torca. Questo è particolarmente importante nei terreni difficili, dove il rischio è maggiore.

Gli stivali invernali permettono l’uso dei ramponi per il ghiaccio e la neve. (Fonte: Csharker: 1582295/ Pixabay.com)

Che tipo di calze dovresti indossare con le tue scarpe da trekking?

Le calze da trekking hanno funzioni importanti. Dovrebbero essere scelti con cura, allo stesso modo degli stivali. Devi prendere in considerazione il tipo di attività che farai, il clima e, ovviamente, il tipo di stivali. Alcuni vantaggi delle calze da trekking

  • Mantengono il piede asciutto.
  • Protezione dalle aree dure della scarpa.
  • Protezione contro il freddo.
  • Aiuta a mantenere le prestazioni dello stivale, trasmettendo le sensazioni dello stivale.

Criteri di acquisto

Devi sapere cosa definisce uno stivale adatto da uno non adatto a te. Questo dipende dalle particolari caratteristiche e dai materiali di cui hai bisogno. Non vogliamo che tu sprechi denaro o che ti trovi male quando si tratta di usare le tue calzature da alpinismo. Quindi presta attenzione ai seguenti criteri di acquisto. Se fai la scelta giusta, sceglierai le scarpe da trekking giuste per te.

Materiale degli scarponi: Gore-Tex vs. impermeabile

Le membrane degli scarponi da trekking proteggono il piede dall’acqua e dal freddo, permettendogli di rimanere asciutto. Questo è dovuto alla fuga del sudore verso l’esterno, sotto forma di vapore acqueo. Ci sono due tipi di membrane per gli scarponi da trekking sul mercato: Gore-Tex e impermeabile

  • Gore Tex: Queste sono membrane con pori microscopici. Questi impediscono il passaggio dell’acqua, ma sono abbastanza grandi da permettere al sudore di uscire. Molte marche di scarponi da trekking utilizzano questo tipo di membrana brevettata. È perché queste marche devono pagare per utilizzare il Gore-Tex nelle loro calzature. Gli stivali con Gore-Tex sono solitamente molto più costosi.
  • Impermeabile: Queste sono membrane di qualità inferiore al Gore-Tex, anche se ce ne sono alcune molto buone. Alcune marche di scarpe hanno sviluppato i propri brevetti di membrana. Alcuni sono impermeabili e altri respingono l’acqua solo per un breve periodo. Esempi del primo tipo di membrane sono OutDry, Dry-Line e M Select Dry.

Quindi quale tipo di membrana dovresti scegliere? Se rientra nel tuo budget, scegli Gore-Tex senza esitazione. Altrimenti, puoi optare per una membrana Outdry o una M Select Dry.

Le suole sono responsabili della presa e del comfort dei nostri piedi. (Fonte: Baihaki: 4314202/ Pexels.com)

Tipi di suole

Le suole sono responsabili della presa e del comfort dei nostri piedi. È quindi importante scegliere suole che siano resistenti e il più possibile dure, pur rimanendo comode. Le alette della suola dovrebbero essere profonde, per una migliore aderenza. Questo eviterà di scivolare sui terreni di montagna.

Le suole più comunemente usate e raccomandate sono quelle del marchio Vibram. Tuttavia, anche le suole Omni-Grip (usate da Columbia) e Contagrip (usate da Salomon e Adidas) funzionano molto bene.

Interno degli stivali

Ogni produttore di stivali parte da una forma diversa. Ci sono marche che fanno stivali per piedi più larghi e altre che fanno stivali per piedi più stretti. Il modo migliore per scoprire quale marca si adatta meglio al tuo piede è provare diverse marche. Poi compra online quello che ha funzionato meglio per te.

Un altro aspetto da considerare è che la soletta deve essere comoda. Quando provi lo stivale, è importante che tu trovi la soletta morbida e confortevole (anche se le suole dovrebbero essere rigide, non dimenticarlo). Compra i tuoi scarponi da trekking una mezza misura in più. Questo sarà importante quando si scende in terreni collinari. Avere mezza misura in più dei tuoi scarponi evita che i tuoi piedi si comprimano in punta.

Le suole degli scarponi da trekking hanno alette in tutte le direzioni per evitare di scivolare. (Fonte: Matuska: 2585386/ Pixabay.com)

Isolamento termico o no?

Ci sono scarpe da trekking invernali e scarpe da trekking estive. Questi ultimi mancano di isolamento termico e sono più flessibili e leggeri. Quando acquisti i tuoi stivali, devi decidere se vuoi degli stivali invernali o estivi. Non puoi comprare stivali che sono adatti ad entrambe le stagioni.

Se vuoi degli stivali invernali, dovresti scegliere degli stivali con un buon isolamento termico. Devi anche definire il tipo di rigidità di cui hai bisogno per la tua attività. Se invece hai bisogno di stivali estivi, delle buone calze termiche copriranno perfettamente le tue esigenze di isolamento termico extra.

Inverno

Se hai intenzione di usare i tuoi stivali in inverno, dovresti comprare degli stivali da trekking speciali. Ogni tipo di stivale invernale è appositamente adattato ad un certo tipo di ambiente e di attività. L’isolamento termico, per esempio, aumenta il peso dello stivale. Questo è un aspetto importante da tenere in considerazione. Se il tempo non è troppo estremo, puoi usare le calze Polartec con gli stivali invernali senza isolamento termico.

Se il tempo è più rigido, dovresti comprare stivali con isolamento termico incluso. La rigidità è un altro aspetto importante. Gli stivali invernali semirigidi sono per le escursioni su terreni non troppo ripidi. Gli stivali invernali rigidi, invece, impediscono al piede di piegarsi. Questo è essenziale se stai andando ad arrampicarti o a scalare su pendii ripidi.

Sommario

Abbiamo esaminato gli aspetti più importanti dell’escursionismo. Anche le diverse circostanze da prendere in considerazione quando si scelgono gli stivali ideali per praticarlo.

Ricorda di pensare all’inverno o all’estate, a seconda dell’uso che intendi fare delle calzature. Anche se hai bisogno di stivali medi o alti, a seconda del grado di difficoltà del terreno. Inoltre, scegli sempre suole rigide e aderenti e punta alla migliore qualità.

Speriamo che questa guida ti sia stata utile per l’acquisto delle tue scarpe da trekking. Speriamo che ti piaccia questa eccitante e salutare attività con loro. Ci sono ancora molti sentieri da percorrere, quindi vai!

(Featured image source: Mostovyi: 135356993/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni