Ultimo aggiornamento: 08/10/2021

Come scegliamo

10Prodotto analizzati

26Ore impiegate

12Studi valutati

77Commenti raccolti

Benvenuto nel nostro grande test della radice di liquirizia 2021. Qui presentiamo tutti i preparati di radice di liquirizia che abbiamo testato in dettaglio. Abbiamo compilato informazioni dettagliate e aggiunto un riassunto delle recensioni dei clienti su internet.

Vorremmo rendere la tua decisione di acquisto più facile e aiutarti a trovare il miglior prodotto radice di liquirizia per te.

Puoi anche trovare le risposte alle domande più frequenti nella nostra guida. Se disponibile, offriamo anche interessanti video di prova. Inoltre, in questa pagina troverai anche alcune informazioni importanti che dovresti conoscere se vuoi comprare radice di liquirizia.




Sommario

  • La radice di liquirizia ha un effetto espettorante, è efficace contro funghi, batteri e virus ed è quindi usata con successo per una varietà di malattie. Alcuni degli effetti curativi sono stati anche scientificamente provati.
  • Dovresti evitare la radice di liquirizia durante la gravidanza, se hai la pressione alta o problemi renali. Dovresti anche stare lontano dalla liquirizia se stai prendendo farmaci che regolano l’equilibrio del cortisone o farmaci per il cuore.
  • Ci sono molti usi e preparazioni di liquirizia. La liquirizia pura è disponibile non sbucciata come bastoncino, sbucciata come grattugiata o in polvere. Sotto forma di capsule, compresse e liquirizia sono adatte all’ingestione, unguenti e creme sono ideali per la pelle irritata.

Radice di Liquirizia: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida: Domande da porsi prima di acquistare radice di liquirizia

Cos’è la radice di liquirizia?

La liquirizia (latino: Glycyrrhiza glabra) è una specie di pianta della famiglia delle papilionacee. Gli estratti liquefatti e addensati della radice (latino: liquor – liquido) diventarono la parola tedesca per la liquirizia.

Il potere dolcificante della radice è fino a 50 volte superiore a quello dello zucchero di canna.

Le radici di liquirizia provengono dalla pianta erbacea della liquirizia. Si dice che abbiano molte proprietà curative (Fonte immagine: pixabay.de/ gate74)

Probabilmente deriva dal fatto che le radici essiccate venivano prima grattugiate prima di essere lavorate, il che faceva sì che la polvere dolce si dissolvesse e si diffondesse nell’aria.

Altri nomi per la liquirizia sono radice di liquirizia, liquirizia o radice di liquirizia. In alcune regioni della Germania è anche chiamata liquirizia russa o spagnola.

Per quali disturbi si usa la radice di liquirizia?

La liquirizia è una pianta medicinale versatile i cui effetti erano già apprezzati da Napoleone Bonaparte. Si dice che portasse sempre con sé un piccolo sacchetto di polvere di radice di liquirizia essiccata.

La radice di liquirizia aiuta con la tosse, le ulcere allo stomaco e il mal di testa. Se la pressione sanguigna è bassa, la liquirizia ha un effetto tonico e rinvigorente.

Grazie alla sua capacità di purificare il sangue, la liquirizia migliora anche i sintomi delle malattie reumatiche e supporta le diete e le cure detox.

Apparato respiratorio

L’effetto curativo della radice di liquirizia si basa sui suoi effetti espettoranti, secretolitici ed espettoranti.

Inoltre, l’effetto contro i batteri e i funghi (antibatterico antifungino) è stato dimostrato negli esperimenti. Ecco perché la radice di liquirizia aiuta nelle malattie del tratto respiratorio superiore come la tosse, il catarro bronchiale o l’asma.

Digestione

La radice di liquirizia può anche fare miracoli per il sistema digestivo grazie al suo effetto antinfiammatorio. Questo è il motivo per cui viene usato per le ulcere e i crampi allo stomaco, la gastrite e l’ulcera duodenale.

Inoltre, la radice frena le voglie – ecco perché è un compagno ideale per le diete.

Questo video riassume alcuni dei grandi effetti curativi.

L’ingrediente della glicirrizina si dice abbia anche un effetto antivirale ed è efficace contro l’epatite A e B, così come l’herpes virus.

Molti effetti curativi della radice di liquirizia sono stati trovati finora solo in laboratorio. L’effetto curativo sul corpo umano è ancora in fase di studio.

Altri effetti sulla salute sono sulla potenza negli uomini: dato che gli ingredienti abbassano i livelli di testosterone, un consumo eccessivo di liquirizia può ridurre la libido e portare a un’impotenza temporanea.

Tuttavia, la liquirizia ha un effetto positivo sulle donne che vogliono avere figli. Se l’infertilità è dovuta a un livello di testosterone troppo alto, con un ciclo che dura più di 35 giorni, la liquirizia può abbassare il livello di testosterone e rendere possibile una gravidanza.

Come usare correttamente la radice di liquirizia?

In caso di malattie respiratorie, ma anche di infiammazione dello stomaco e ulcera duodenale, è meglio usare il tè di radice di liquirizia. Puoi bere fino a 3 tazze al giorno per 4-6 settimane.

Gli estratti di radice di liquirizia sono disponibili anche sotto forma di varie medicine pronte all’uso. Finora, però, non esiste una monopreparazione, cioè una preparazione che consiste solo di estratto di liquirizia. Ecco perché è meglio cercare una combinazione con altri ingredienti attivi

Qui puoi trovare la radice di liquirizia sotto forma di compresse masticabili o pastiglie, così come gocce e sciroppo. È meglio leggere il foglietto illustrativo per il dosaggio e la durata d’uso.

Come spezia e rimedio, può promuovere la fertilità, alleviare i problemi di stomaco e alleviare le malattie respiratorie. (Fonte immagine: unsplash.com / Erwan Hesry)

Se lo preferisci puro, puoi trovare la radice secca in polvere o intera in farmacia. Di nuovo, cerca di limitare l’uso della radice di liquirizia a 4-6 settimane. Dopo di che, ti abituerai.

Ci sono pomate con estratto di radice di liquirizia per la pelle irritata. Questi sono per uso esterno.

Per aiutarti a scegliere la forma di applicazione che fa per te, abbiamo creato una tabella riassuntiva qui.

Lamentele Forma di applicazione
Cessazione del fumo masticare bastoncini di liquirizia
Dieta, detox tè dalla polvere
Infiammazione della bocca Gargarismi con tè dalla polvere, bastoncini da masticare
Problemi respiratori, raffreddori bere tè dalla polvere, inalazione
Irritazioni della pelle creme, unguenti
Disturbi allo stomaco, costipazione capsule, tintura

Quali sono gli ingredienti della radice di liquirizia?

L’ingrediente più importante della vera liquirizia è la glicirrizina. È responsabile dei molti effetti curativi. La glicirrizina è una miscela di sali di potassio e di calcio dell’acido glicirrizico. Come cosiddetto glicoside, dà alla liquirizia il suo sapore e la sua dolcezza.

Inoltre, la radice di liquirizia contiene più di 40 flavonoidi, isoflavoni, cumarine, come l’umbelliferone, che si trova anche nel levistico.

I flavonoidi catturano i radicali liberi, che sono prodotti come prodotto intermedio dei processi metabolici. A volte reagiscono in modo aggressivo e contribuiscono a danneggiare le cellule del corpo. Gli antiossidanti e i flavonoidi come l’isoliquiritigenina possono neutralizzare i radicali liberi.

Questo è l’aspetto delle radici di liquirizia non lavorate. Tutto il potere di guarigione è immagazzinato in essi. (Fonte immagine: pixabay.de / Kundenpfadfinder)

L’isoliquiritigenina contenuta nella liquirizia può avere proprietà ancora più positive. Insieme alla liquiritgenina, un altro flavonoide, ha un effetto rilassante sulle vie respiratorie, che può essere benefico in caso di asma bronchiale.

Un altro importante gruppo di ingredienti sono le saponine. Se usati internamente, questi stimolano la formazione di una sottile secrezione nelle cellule ghiandolari. Questo liquefa il muco bronchiale bloccato e lo rende più facile da tossire.

Ci sono effetti collaterali della radice di liquirizia?

Non dovresti prendere la radice di liquirizia per troppo tempo e non dovresti esagerare con il dosaggio. Altrimenti potresti rischiare degli effetti collaterali.

Se non superi la dose giornaliera da 5 a 25 g al giorno, non sono noti rischi o effetti collaterali della radice di liquirizia. Inoltre non dovresti consumare più di 50 g di liquirizia al giorno.

Gli ingredienti hanno un effetto a lungo termine sull’equilibrio ormonale. Gli ormoni più colpiti sono il cortisolo e l’aldosterone. Se assunte in dosi elevate per un lungo periodo di tempo, queste sostanze aumentano la pressione sanguigna e hanno un effetto negativo sui livelli di zucchero nel sangue.

Se soffri già di pressione alta, diabete o debolezza dei reni o delle ghiandole surrenali, non dovresti usare la liquirizia. Lo stesso vale se sei incinta.

Fai attenzione se hai la pressione alta, problemi renali, gravidanza, diabete, farmaci per il cuore o cortisone.

Se stai prendendo dei farmaci come il cortisone e le medicine per il cuore, la liquirizia può avere un effetto negativo. Parlane con il tuo medico.

Se usi la radice di liquirizia per molto tempo, può portare alla perdita di minerali e a bassi livelli di potassio nel sangue. Le conseguenze sono la pressione alta e la ritenzione idrica con edema.

Gravidanza e liquirizia

La liquirizia stimola l’attività della corteccia surrenale e porta ad una maggiore quantità di cortisolo nel corpo. Durante la gravidanza, il cortisolo entra nel flusso sanguigno del nascituro.

Ci può portare più tardi a ritardi nello sviluppo e anche a un lieve sottosviluppo mentale.

Come vanno d’accordo la radice di liquirizia e il diabete?

In nuovi esperimenti, gli scienziati del Max Planck Institute hanno identificato un nuovo gruppo di sostanze naturali: le amorfrutine. Questi potrebbero essere usati con successo contro lo zucchero alto nel sangue in esperimenti sui topi.

Sfortunatamente, la concentrazione di amorfrutine nella liquirizia o nella polvere di liquirizia non è sufficiente a causare gli effetti positivi. Al momento non ci sono preparati approvati.

La radice di liquirizia aiuta a smettere di fumare?

Sfortunatamente, la liquirizia non ti fa venire voglia di smettere di fumare, ma puoi masticare i bastoncini di liquirizia durante l’astinenza. In questo modo puoi smettere di fumare perché non senti più il bisogno di una sigaretta in bocca, dopo tutto è già occupata.

Se senti ancora il bisogno di una sigaretta, puoi masticare un bastoncino di radice di liquirizia finché il bisogno non è sparito.

La liquirizia è efficace contro la tosse dei fumatori e può disintossicare i tessuti, quindi è ideale se vuoi smettere di fumare.

Quali sono le alternative alla radice di liquirizia?

Se hai una tosse o una malattia respiratoria, puoi usare l’olio di eucalipto invece della radice di liquirizia.

Puoi usare miele o sciroppo d’agave per sostituire la dolcezza. Il timo ha anche un effetto antispasmodico ed espettorante.

Decisione: Quali tipi di preparazione di radice di liquirizia esistono e qual è quella giusta per te?

Le preparazioni di radice di liquirizia più importanti sono le applicazioni di radice di liquirizia pura. Qui è dove il potere curativo della radice di liquirizia può essere trovato in modo puro. Puoi scegliere tra

  • radice di liquirizia sbucciata
  • radice di liquirizia non sbucciata
  • Liquirizia forte

Abbiamo esaminato i preparati più comuni qui sotto e abbiamo elencato i loro vantaggi e svantaggi.

Quali sono le caratteristiche della radice di liquirizia non sbucciata e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

La radice di liquirizia non sbucciata è più spesso il gambo che viene usato intero. È la forma d’uso che è stata appena elaborata. Le uniche fasi di lavorazione sono la pulizia e l’asciugatura.

Pertanto, puoi aggiungere più fasi di lavorazione tu stesso se vuoi fare una tintura o una liquirizia.

Vantaggi
  • Prodotto naturale non lavorato
  • Pezzi di radice interi
  • Perfetto per ulteriori lavorazioni
  • Ideale per smettere di fumare
Svantaggi
  • Solitamente disponibile solo in grandi quantità
  • Diversi gradi di qualità
  • Difficile da lavorare senza strumenti adatti
  • Difficile da dosare

Quali sono le caratteristiche della radice di liquirizia pelata e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

I prodotti a base di radice di liquirizia sbucciata includono un’ulteriore lavorazione. La liquirizia grattugiata, la polvere di radice di liquirizia, le tinture e le capsule sono fatte principalmente dalle parti sbucciate della radice. Questo elimina la buccia grossolana.

Vantaggi
  • Molte forme di applicazione
  • Pezzi di radice intera
  • Facile da dosare
  • Lunga durata di conservazione
Svantaggi
  • Non nel suo stato naturale
  • Mancanza di ingredienti a causa della mancanza della buccia
  • Nessun effetto tattile per la cessazione del fumo

Cosa distingue una liquirizia forte e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

La liquirizia forte è una forma speciale di lavorazione della liquirizia. Poiché la proporzione di glicirrizina è molto bassa in molti prodotti disponibili in commercio, essi mancano anche di proprietà medicinali.

In Germania, i prodotti di liquirizia che contengono più di 200 milligrammi di glicirrizina per 100 grammi di liquirizia devono essere etichettati come liquirizia forte dal produttore.

Vantaggi
  • Adatto ai bambini
  • Buono da dosare
  • Facile da dosare
  • Ha un buon sapore
Svantaggi
  • Effetto curativo limitato
  • Attenzione al dosaggio
  • Nessun uso prolungato

Criteri di acquisto: Puoi usare questi fattori per confrontare e valutare la radice di liquirizia

Di seguito ti mostreremo quali aspetti puoi usare per decidere tra i diversi prodotti di radice di liquirizia.

I criteri che puoi usare per scegliere il tuo prodotto di radice di liquirizia sono i seguenti

  • Applicazione
  • Produttore
  • Origine
  • Marchio di qualità
  • Contenuto di radice di liquirizia

Nei paragrafi seguenti, spieghiamo i punti più importanti dei singoli criteri.

Usa

A seconda dell’uso che vuoi fare della radice di liquirizia, userai diversi prodotti. Puoi masticare bastoncini di liquirizia interi e non sbucciati per smettere di fumare e per piccole infiammazioni della bocca. Si dice anche che aiutino ad avere una voce chiara.

Per le malattie del tratto respiratorio superiore e i problemi di stomaco, è meglio usare il tè fatto con la radice di liquirizia sbucciata o la polvere, ma anche capsule e tinture,

Per il gusto, ci sono liquirizia, bevande e miscele di tè con radice di liquirizia, come il tè Yogi o varietà chai.

Produttore

Quando si tratta di decidere quale prodotto scegliere, il produttore è un criterio di acquisto. I produttori riconosciuti includono Hildegard von Bingen, che vende capsule fatte con radici di liquirizia.

Un altro produttore di alta qualità è l’Achterhof in Germania.

Origine

Se vuoi prestare molta attenzione al tuo prodotto a base di radice di liquirizia, potresti essere interessato all’origine del prodotto. L’origine della liquirizia può essere tracciata solo parzialmente.

Il modo migliore per farlo è con bastoncini non lavorati. Per i prodotti lavorati, quelli fatti in Europa sono spesso di migliore qualità rispetto ai prodotti cinesi. Ci sono anche prodotti a base di radice di liquirizia sul mercato che sono interamente prodotti in Germania.

Marchio di approvazione

Se vuoi prestare attenzione alla qualità, è meglio cercare un marchio di approvazione. Molti produttori aggiungono il loro sigillo di approvazione ai loro prodotti per aumentare apparentemente la qualità.

Solo un sigillo di approvazione indipendente può darti informazioni reali.

Pertanto, scopri esattamente quale sigillo di qualità utilizza il produttore.

Contenuto di radice di liquirizia

Alcuni prodotti, come la radice di liquirizia grattugiata o la polvere di radice di liquirizia, consistono al 100% di radice di liquirizia. Altri estratti o capsule a volte contengono altri principi attivi.

Questi possono influenzare l’effetto della radice di liquirizia in diverse direzioni. La liquirizia contiene anche quantità variabili di estratto di radice di liquirizia.

La liquirizia forte è quindi appositamente etichettata. Alcuni tè contengono piccole quantità di radice di liquirizia per il sapore.

Fonte immagine: unsplash.com / Hesry E.

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni