Ultimo aggiornamento: 30/07/2020

Come scegliamo

15Prodotto analizzati

20Ore impiegate

8Studi valutati

76Commenti raccolti

A tutti piace tenersi in forma ed essere allenati. È uno degli obiettivi che ci prefiggiamo costantemente. Ma farlo richiede dedizione e fatica. Fai sufficiente esercizio? Esci a correre o vai in palestra? Tutto può essere utile, per migliorare le proprie condizioni fisiche. Puoi anche esercitarti in casa con una panca per addominali. È un metodo fantastico!

Esercitare la zona addominale è un’abitudine molto diffusa, al giorno d’oggi, considerata importante sia dal punto di vista fisico che estetico. Gli esercizi richiedono pazienza e molta costanza, ma non sono impossibili! Le panche per addominali possono risultare ottime alleate, in tal senso, e sono sempre più numerose le persone che decidono di tenerne una in casa. Continua a leggere per scoprire di più al riguardo.

Le cose più importanti in breve

  • Una panca per addominali è un attrezzo per l’esercizio fisico che, come indica il nome, è pensato per esercitare la zona addominale. Anche se un tempo queste panche si trovavano solo nelle palestre, oggi è comune averne una in casa per effettuare ogni tipo di esercizi in qualsiasi momento.
  • La maggior parte delle panche per addominali consiste in una tavola retta, sollevata di vari centimetri dal suolo, su cui si appoggia la schiena. Ma ne esistono altri tipi che includono ulteriori funzioni e con cui è possibile effettuare più esercizi.
  • Se stai pensando di migliorare la tua condizione fisica con una panca per addominali, ci sono alcuni criteri di acquisto che dovresti prendere in considerazione, prima di scegliere un modello piuttosto che un altro: le misure e le dimensioni in generale, il tipo di imbottitura e la comodità, la flessibilità della panca (se regolabile) e la combinazione con altri esercizi.

Le migliori panche per addominali sul mercato: la nostra selezione

Vuoi arrivare in forma all’estate? Vuoi avere il famoso six-pack sull’addome? Ebbene, lavorare con una panca per addominali è un eccellente modo per iniziare. Sul mercato, le offerte abbondano e scegliere può risultare difficile. Quindi, dai un’occhiata a questa selezione, da noi preparata, con i migliori modelli disponibili. Partiamo!

La panca per addominali più venduta

La panca per addominali più venduta, con carico massimo di 200 kg, è un prodotto versatile, ideale per allenare tutto il corpo, bicipiti, tricipiti, addominali e gambe. Presenta uno schienale è regolabile in 7 posizioni ed è realizzato con imbottitura impermeabile all’acqua e al sudore.

Facile da pulire e da riporre dopo l’utilizzo, la panca è anche dotata di cordoncino elastico per esercitare i muscoli delle braccia.

La migliore panca per addominali con pesi inclusi

Questa panca per addominali con carico massimo di 100 kg include anche 2 manubri da ginnastica da 1,5 kg ciascuno e 2 funi da allenamento estensibili da 85 cm con impugnatura morbida. Permette quindi non solo di allenare i muscoli addominali, ma anche di effettuare diversi esercizi con il torace e le braccia.

La versatilità di funzioni e la praticità di utilizzo del prodotto sono gli aspetti positivi più ricorrenti nelle recensioni.

La panca per addominali preferita dagli utenti

La panca per addominali più apprezzata dagli utenti, con un carico massimo di 130 kg, permette un allenamento multifunzione per lo sviluppo specifico di addominali, schiena e glutei sia per principianti sia per esperti grazie a 5 angoli di inclinazione regolabili e un supporto poggiapiedi flessibile.

Con imbottitura in gomma antiscivolo extra morbida e resistente al sudore e maniglie in acciaio inox garantisce un supporto sicuro durante ogni sessione.

La migliore panca per addominali per chi ha poco spazio

Questa panca per addominali con carico massimo di 100 kg è pieghevole e consente di risparmiare spazio. Permette di allenare molti gruppi muscolari come addominali, schiena, posteriore, braccia e spalle, sia con esercizi di base adatti a tutti i livelli, sia con routine avanzate più complesse per i più esperti.

Apprezzata dagli utenti per il rapporto qualità/prezzo, ha però ricevuto qualche critica sulla poca praticità di allenamento per le persone più alte.

logo

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulla panca per addominali

Esercitare la zona addominale è comune in tutti i centri fitness e nelle palestre. Uomini e donne lavorano duramente per esibire un addome perfetto. Come fanno? Principalmente grazie all’allenamento con panche specializzate. Dato che non tutti le sanno usare sfruttandone tutti i vantaggi, in questa sezione affronteremo i dubbi più frequenti. Continua a leggere!

Donna che sorride su una panca per addominali

Una panca per addominali è un attrezzo per l’esercizio fisico che, come indica il nome, è pensato per esercitare la zona addominale. (Fonte: Dotshock: 73554541/ 123rf.com)

Che cos’è esattamente una panca per addominali?

Una panca per addominali è una macchina per eseguire esercizi che si concentra sull’allenamento dell’addome. Nella sua forma più semplice, consiste in una panca formata da una tavola retta su cui si appoggia la schiena per effettuare i relativi esercizi. Le panche per addominali possono essere usate anche in casa e possono servire per esercitare anche altre parti del corpo.

In generale, queste panche sono strutture metalliche con un qualche tipo di imbottitura. Oltre al supporto per fare esercizio (dove si appoggia la schiena), per la maggior parte ne includono anche un altro per i piedi, in modo da poterli tenere fermi, e alcune anche per le braccia, oltre ad estensioni per esercitare le gambe.

Quali benefici per la salute offre una panca per addominali?

Gli esercizi per gli addominali non hanno solamente una funzione estetica. Ci sono molte ragioni per cui è consigliabile effettuare questo tipo di allenamento, e la salute è una di queste. Le panche per addominali, se usate correttamente, rappresentano un grosso aiuto e rafforzano tali benefici. Ti spieghiamo i principali:

  • Per prevenire il mal di schiena: Fare esercizio è il trattamento più efficace per i dolori cervicali e lombari, tra gli altri. Se non hai problemi gravi alla schiena, gli addominali le permetteranno di rafforzarsi sempre più.
  • Per migliorare la postura del corpo: Se i tuoi addominali saranno forti, non solo potrai esibire un bel fisico, ma migliorerai anche la postura, mantenendo il corpo eretto. Quando gli addominali sono deboli, spingono ad incurvare la schiena e le spalle in avanti, cosa che può provocare molti dolori.
  • Per combattere la stipsi e il mal di pancia: Gli addominali servono per depurare da tossine e grassi, così come dall’eccesso di liquidi nell’organismo. Inoltre, mantengono in forma stomaco e intestino. Se manteniamo tonici i muscoli dell’addome, l’intestino lavorerà meglio ed eviteremo la stipsi.
  • Per dimagrire ed evitare la flaccidezza: Gli esercizi addominali ci aiutano a combattere la flaccidezza in diverse situazioni, come dopo una gravidanza, per l’indebolimento dei tessuti con il passare del tempo o, semplicemente, per la mancanza di tono muscolare.
  • Per migliorare l’equilibrio: Esercitare gli addominali migliora il controllo dell’equilibrio del corpo, perché questi muscoli costituiscono il supporto del busto e, se non saranno loro a svolgere questo lavoro, lo farà un’altra parte del corpo: la schiena.

Le panche per addominali sono tutte uguali?

No, assolutamente. Oggi, esistono molti esercizi adatti per tonificare e rafforzare gli addominali e diversi sistemi per svolgerli. Ciò significa che esistono anche tipi diversi di panche, che si adattano a diverse esigenze. Nella seguente tabella, ti presentiamo quelli più diffusi sul mercato:

Panca per addominali Descrizione Tipo di esercizio
Materassino Materassino di 2 o 3 centimetri di spessore che si colloca sopra una superficie liscia e retta. Permette di effettuare i più tradizionali esercizi per addominali (retti).
Inclinata Tavola inclinata con un angolo di circa 45 gradi, solitamente regolabile, in modo da stendere la schiena sulla panca e fissare i piedi ad appositi supporti. Permette di effettuare una grande varietà di esercizi, sia in posizione di allenamento classica che in posizione inversa, afferrando i supporti per le gambe con le braccia.
Con rotazione Dispone di un meccanismo o articolazione che facilita l’esecuzione di movimenti rotatori sulla tavola. Permette di esercitare più facilmente i muscoli obliqui e gli addominali laterali.
Integrata Incorpora elementi per allenare altre parti del corpo, come manubri, pulegge e cavi di resistenza. Permette di esercitare, oltre agli addominali, la schiena, le braccia, i bicipiti, i tricipiti e il busto. Insomma, l’allenamento più completo possibile.

Perché conviene fare esercizio su una panca per addominali anziché sul pavimento?

Effettuare gli addominali sul pavimento, ad esempio con un materassino, presenta alcuni vantaggi, come il fatto di minimizzare eventuali danni a schiena, collo o gambe; inoltre, l’esercizio si concentra maggiormente sulla zona addominale.
Sul pavimento, si lavora perfettamente sulla muscolatura addominale senza sovraccaricare nessun’altra parte del corpo.

Il lato negativo è che, trattandosi di un mezzo rigido e immobile, c’è pochissima varietà, al momento di scegliere gli esercizi. Il motivo per cui conviene scegliere una panca per addominali è che si dispone così di una maggiore mobilità, poiché la panca può essere inclinata per effettuare gli esercizi su diversi piani e con diverse angolazioni.

Su una panca, è anche possibile adottare diverse posizioni in cui intervengono le gambe o la parte inferiore del corpo, il che comporta una maggiore versatilità nell’allenamento. Ovviamente, è fondamentale mantenere la postura adatta ed eseguire gli esercizi in maniera corretta.

Sergio DazaDirettore sanitario di Zagros Sports Puerta de Europa

“La contrazione e il rilassamento dei muscoli che effettuiamo esercitando gli addominali comporta una maggior mobilità e un miglior transito intestinali. Inoltre, si bruceranno maggiormente i grassi accumulati, con un miglioramento generale della salute. È sufficiente effettuare 3 serie di 15 ripetizioni di addominali per apprezzarne i risultati”.

Quali tipi di esercizi si possono effettuare su una panca per addominali?

Contrariamente a ciò che molti credono, non esiste soltanto un esercizio per gli addominali. Le panche, giustamente, ci permettono di esercitare la zona addominale da diverse angolazioni e altezze. Se non conosci molti esercizi, ti risulterà utile la seguente tabella, che ne presenta alcuni tra i più comuni:

Esercizio per panca per addominali Passaggi da seguire
Sollevamenti del busto – Sfruttando la leggera inclinazione della panca, appoggia le caviglie sui supporti, in modo che il busto esca dallo schienale.

-Porta le mani sulla nuca e abbassa la testa fino a rendere il corpo parallelo al suolo.

-Solleva di nuovo il busto finché non sarà perpendicolare al suolo.

Sollevamenti del busto dal pavimento -Appoggia i piedi e i polpacci sul sostegno. Il busto deve toccare il suolo.

-Con le mani sulla nuca, inizia a sollevare il busto, cercando di portare il mento verso le ginocchia (senza toccarle).

-Ritorna nella posizione iniziale.

Sollevamenti con panca inclinata -Regola la panca inclinata a 45 gradi.

-Appoggia i piedi sul supporto e la schiena allo schienale.

-Con le mani sulla nuca, cerca di sollevarti più che puoi. Torna nella posizione iniziale.

-Non è necessario arrivare fino in alto. Sarà ugualmente efficace avvertire la contrazione degli addominali.

Sollevamenti delle gambe -Appoggia tutta la schiena sulla panca.

-Alza i piedi e cerca di portarli verso la testa. Non è necessario che ci arrivino del tutto.

-Ritorna nella posizione iniziale.

Oltre ad effettuare esercizi esclusivamente per gli addominali, queste panche permettono di allenare anche altre parti del corpo, come:

  1. Adduttori
  2. Bicipiti
  3. Spalle
  4. Pettorali
  5. Muscoli lombari

Quali precauzioni bisogna prendere usando una panca per addominali?

Lo sforzo richiesto dagli addominali è piuttosto intenso e quindi, se presenti qualche tipo di lesione alla schiena o alla zona lombare, non è consigliabile scegliere questo tipo di esercizi, dato che potrebbero aggravare tale condizione. Devi anche fare attenzione alla respirazione, mentre effettui gli esercizi. Espira quando sollevi il corpo e inspira quando lo abbassi, così da mantenere una buona ossigenazione.

Donna che si allena su una panca per addominali

Un aspetto fondamentale riguardo alle panche per addominali è accertarsi che dispongano di un buon materiale per l’imbottitura, dato che la comodità risulta essenziale, al momento di eseguire gli esercizi. (Fonte: Dolgachov: 35053102/ 123rf.com)

Criteri di acquisto

Se ti sei posto l’obiettivo di esercitare gli addominali, allora trovare una panca adatta è il prossimo passo da compiere. Puoi scegliere tra una grande varietà di modelli. L’importante è essere costante nell’allenamento! Se hai dubbi al momento della scelta, ti consigliamo di tenere in considerazione i seguenti criteri di acquisto. Ti aiuteranno!

Comodità

Un aspetto fondamentale da tenere in considerazione nelle panche per addominali è il fatto che dispongano di un buon materiale per l’imbottitura, dato che la comodità risulta essenziale, al momento di eseguire gli esercizi. Inoltre, è necessario proteggere la schiena e il collo dalla durezza e dall’impatto del contatto con la tavola. L’ideale è che l’imbottitura sia realizzata con un materiale morbido ma resistente. I componenti ideali sono:

  • Struttura in acciaio
  • Tavola o schienale in poliuretano (evitare la plastica)
  • Piedi in gomma

Stabilità

È importante scegliere una panca che si adatti al tuo peso, alla tua taglia e alle tue capacità. Anche se molti modelli sono regolabili, l’ideale è scegliere dimensioni che offrano comodità e stabilità. La struttura deve essere solida, preferibilmente realizzata con un metallo resistente e leggero che garantisca massima stabilità e supporto, oltre ad offrire una maggiore durabilità.

Il livello di resistenza e solidità deve sempre rispondere alle tue esigenze, sia per quanto riguarda l’esperienza che il livello e la frequenza della pratica. Le estensioni e gli accessori di alcuni modelli, come i supporti per gambe e braccia, sono molto utili per migliorare la stabilità dell’esercizio e allenare una maggiore varietà di gruppi muscolari.

Le dimensioni medie di una panca per addominali sono: 145 cm (lunghezza), 40 cm (larghezza) e 45 cm (altezza). Queste misure, se la struttura è in acciaio, supportano un peso massimo di 180 kg.

Funzionalità chiave

Al momento di acquistare una panca per addominali, ci sono diverse funzionalità che possono offrire numerosi vantaggi e che non sono presenti in tutti i modelli. Alcune sono molto semplici, come l’altezza regolabile in diverse posizioni, ma ce ne sono anche altre che risultano davvero utili. Le riassumiamo nella seguente tabella:

Funzionalità
Regolazione dello schienale Per regolare in diverse posizioni la parte posteriore della panca, a seconda dell’esercizio che si vuole effettuare.
Ruote per il trasporto Per fare pratica o esercizio in un altro luogo e spostare facilmente l’attrezzo senza fatica.
Panca pieghevole Se hai una casa piccola, una panca pieghevole è l’ideale, perché può essere riposta in qualsiasi angolo o armadio, dopo l’esercizio.
Tappetino antiscivolo Per evitare pericoli e mantenere l’attrezzo fermo mentre ti alleni.

Dimensioni generali

Tieni in considerazione che molte panche per addominali sono macchine di dimensioni considerevoli e potrebbe non essere facile trovare un luogo pratico nella tua casa o appartamento dove collocarle. Prima di acquistare un particolare modello, leggi attentamente le misure nella descrizione del prodotto. Ricorda che le dimensioni devono anche essere adatte al tuo peso e alla tua taglia.

Conclusioni

Le panche per addominali sono attrezzi per allenarsi che permettono di esercitare soprattutto, ma non soltanto, i muscoli addominali. I modelli più tradizionali consistono in una struttura metallica con una tavola retta dove si appoggia la schiena. Adottando diverse posizioni su tale tavola, è possibile effettuare numerosi esercizi per rafforzare gli addominali.

Esistono diversi tipi di panche per addominali, a seconda delle esigenze di ciascuna persona. Alcune si combinano con altri attrezzi di allenamento per rafforzare muscoli diversi, come i bicipiti, i tricipiti o le spalle. Un buon allenamento di questo tipo aiuta a migliorare la postura e l’equilibrio del corpo, tra i molti altri benefici.

Se l’articolo ti è piaciuto, lasciaci un commento e condividilo con i tuoi contatti, così che anche altre persone possano conoscere approfonditamente tutto il necessario sulle panche per addominali. Grazie mille!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Golubovy: 55364925/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Erika Scrittrice e traduttrice
Lavoro prevalentemente come traduttrice, professione iniziata quasi per caso ma che si è poi rivelata la mia grande passione. Amo leggere e scrivere e, quando si presenta l’occasione, mi dedico alla scrittura di articoli e testi di vario genere, avendo cura di renderli sempre scorrevoli e di gradevole lettura.