Ultimo aggiornamento: 30/07/2021

Come scegliamo

23Prodotto analizzati

26Ore impiegate

4Studi valutati

70Commenti raccolti

Per secoli, le palle sono state essenziali per la competizione, il divertimento e la vita sana. Dopotutto, ci piacciono indipendentemente dalla nostra età, dallo stato socioeconomico, dal sesso, dalla posizione o dai vestiti che indossiamo.

Ci sono molti tipi di palle sul mercato oggi. Tuttavia, la pallamano è ideale per la sua qualità, resistenza e dimensione. Puoi portarlo ovunque per divertirti con i tuoi amici e la tua famiglia. Se vuoi saperne di più sulla pallamano, in questo articolo includiamo i fatti più rilevanti che dovresti sapere.




La cosa più importante da sapere

  • La palla è un elemento essenziale per giocare a pallamano. Pertanto, deve avere certe caratteristiche che rendono il gioco più attraente.
  • È importante sapere come gestire la palla, sia dentro che fuori dal campo. Prima di tutto, trattarlo bene sul campo migliora le nostre prestazioni. Poi, prendersene cura fuori dal campo ci permette di goderne a lungo.
  • La palla ideale viene scelta in base al campo e all’uso previsto. Inoltre, dobbiamo considerare l’età e il sesso dei giocatori.

Pallamano: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa dovresti sapere sulla pallamano

Oggigiorno, possiamo trovare diverse scelte di marche e modelli di pallamano sul mercato. La competizione tra i produttori contribuisce al fatto che abbiamo una pallamano a prezzi ragionevoli e di buona qualità. In questa sezione, risponderemo alle domande più comuni che potresti avere quando cerchi un pallone da pallamano.

porterias de balonmano

La maggior parte dei palloni da pallamano sono progettati per i colossei. (Fonte: Bobetic: IxtM5H-l1rI/ unsplash.com)

Cos’è la pallamano?

La pallamano è lo strumento principale per giocare a vari sport come il calcio, il basket, la pallavolo e altri. In generale, le palle sono solitamente fatte di un materiale flessibile e sono gonfiate con aria, il che le rende leggere. Nel nostro caso, per la pallamano, la palla deve essere abbastanza piccola da essere controllata con una sola mano.

Inoltre, la palla ha caratteristiche speciali per il gioco.

Deve essere morbida, facile da afferrare e flessibile al tatto. Dovrebbe anche avere un rimbalzo adeguato per la manipolazione e una buona resistenza alle condizioni di gioco.

Qual è l’origine della pallamano?

La nascita della palla di cuoio avvenne in Cina nel IV secolo a.C. Fu quando il sovrano Fu-Hi formò una massa sferica con diverse radici e le ricoprì di cuoio. Il gioco con questa palla consisteva semplicemente nel passarla di mano in mano. Da allora, le palle sono state adattate alle diverse discipline e ai bisogni degli atleti.

Nel caso della pallamano potremmo dire che la prima palla è apparsa in Danimarca nel 1898. Fu quando Holger Nielsen, un insegnante di ginnastica, inventò la pallamano secondo la storia di questo sport. Da allora, vediamo una piccola palla che è stata modificata per migliorare il gioco fino ad oggi.

Sapevi che la Germania è considerata il luogo di nascita della pallamano, anche se il maestro danese Holger è il padre di questo sport?

Come è fatta una palla da pallamano?

Il materiale tradizionalmente usato per fare le palle da pallamano è la pelle di alta qualità. La palla ha almeno 32 pannelli cuciti insieme con fili completamente sintetici. Inoltre, la sua camera d’aria è fatta di lattice o butile, così come la sua valvola dell’aria.

Allo stesso modo, le palle sono fatte interamente di plastica. Questi devono sostituire tutte le proprietà della palla tradizionale. Questo deve essere approvato dalla IHF per l’uso nei tornei professionali. D’altra parte, la palla usata per il tempo libero è fatta allo stesso modo, ma con materiali di qualità inferiore.

Come prendere una palla a mano?

Prima di ricevere la palla, devi cercare una posizione vantaggiosa per estendere il gioco della squadra. Dobbiamo sapere dove sono i nostri compagni di squadra e gli avversari. Questo per scegliere rapidamente la nostra prossima mossa.

Di conseguenza, si raccomanda di concentrarsi sia sulla palla che sull’ambiente circostante quando si controlla la palla. È importante assicurare la ricezione della palla. Per prendere la palla nel modo migliore, dobbiamo tenere in considerazione

  • Punti di contatto: La palla dovrebbe essere ammortizzata con la punta delle dita. Per quanto possibile, la palla non dovrebbe essere toccata con il palmo della mano. Questo per evitare errori di controllo.
  • Posizione delle dita: dobbiamo averle quasi estese e separate l’una dall’altra. Cerchiamo di non averli rigidi per evitare un possibile rimbalzo.
  • Variabili: La ricezione può essere fatta in statica o in corsa, con una o entrambe le mani. Dipendono dalla scelta del miglior posizionamento per la ricezione e dalla velocità richiesta per la giocata, rispettivamente.

Come gestire una palla a mano?

Una volta che abbiamo il possesso della palla e conosciamo lo scenario, dobbiamo decidere cosa fare con la palla. Dovremmo passare, dribblare o tirare in porta? È una questione da risolvere in meno di tre secondi, questo è il tempo concesso per tenere la palla. Guardiamo le nostre opzioni

  • Passaggi: Questa è un’azione di base per costruire il gioco della squadra. Il passaggio deve essere forte e preciso al compagno di squadra con il miglior posizionamento in modo che abbia un vantaggio quando lo riceve. Cioè, può controllarlo con la sua mano abile o dovrebbe essere davanti alla sua corsa.
  • Dribbling: Questo è consigliato quando non abbiamo un passaggio o un tiro chiaro. Questa azione ci permette di evitare la presa, di dribblare o dribblare un avversario o di prendere il ritmo del gioco. Ricorda di non colpire la palla con il palmo della mano per non perdere il controllo ed evita di guardare la palla mentre palleggi.
  • Definire: Questa è la mossa più desiderata e più decisiva del gioco – a chi non piace fare gol? Non esitare quando hai una chiara opzione da definire. Spara e basta.

Come pulire una pallamano?

La pallamano è una delle palline più sporche perché dobbiamo usare la resina per migliorare la presa. Tuttavia, questo non è un problema. Dopo ogni utilizzo, si raccomanda di pulirlo con un panno morbido e umido.

Se è molto sporco, dovrebbe essere pulito con un detergente e un panno umido. Alcune persone consigliano di utilizzare un asciugacapelli, per riscaldare la resina e rimuoverla facilmente. Tuttavia, il calore può danneggiare la nostra palla, dato che non è stata progettata per sopportarlo.

Come preservare una palla da pallamano?

Anche se è una palla più resistente di altre, non dovremmo sottoporla a situazioni per cui non è stata fatta. Per esempio, se ci sediamo sulla palla, possiamo danneggiare le cuciture. Questo causerebbe la deformazione o lo scoppio della palla. Questo perché la palla non è stata progettata per sostenere il nostro peso per molto tempo.

Inoltre, quando si gonfia o si sgonfia la nostra palla, l’ago deve essere accuratamente inserito nella valvola. Un danno alla valvola ci impedirà di iniettare l’aria necessaria per suonare. Infine, dobbiamo usare la palla sulle superfici giuste, come verrà spiegato nella prossima sezione.

tiro de balon mano

È importante scegliere bene cosa fare con la palla. (Fonte: Fonseca: el-deporte-deportes-balonmano-5052423/ pixabay.com)

Criteri di acquisto

Per comprare la pallamano perfetta che soddisfi le nostre esigenze, dobbiamo prendere in considerazione alcuni fattori determinanti. Questi aspetti sono le chiavi per trovare il prodotto ideale, al miglior prezzo, secondo il sesso e l’età dell’atleta. Prenderemo anche in considerazione il terreno o se verrà utilizzato per competizioni professionali, amatoriali o per il tempo libero.

Dimensione

La dimensione ufficiale stabilita dalla IHF indica il diametro e il peso raccomandato della palla. Dipende dall’età e dal sesso degli atleti. Così, sappiamo qual è la dimensione giusta per soddisfare le nostre esigenze, come possiamo vedere nella tabella. Queste caratteristiche devono essere soddisfatte per le competizioni ufficiali di pallamano.

Dimensione Diametro Peso Pubblico
N°0 46-48 cm (centimetri) 255-280 grammi (grammi) Sotto gli 8 anni.
N°1 49-51 cm (centimetri) 290-315 grammi (grammi) 8-14 anni.
N°2 51.5-53.5 cm (centimetri) 300-325 gr (grammi) Donne sopra i 14 anni e uomini tra i 12-16 anni.
N°3 55.5-57.5 cm (centimetri) 400-425 gr (grammi) Uomini sopra i 16 anni.

Marchi di qualità

Le palle da gioco ufficiali devono superare test impegnativi imposti dalla massima istituzione della pallamano mondiale. L’IHF assegna il suo sigillo di approvazione ai prodotti che soddisfano tutti gli standard di qualità.

L’obiettivo è che la palla si adatti ai requisiti necessari del gioco, rendendolo più attraente. Va ricordato che, per le competizioni ufficiali IHF, è richiesto di utilizzare palle con i sigilli riconosciuti dalla Federazione. Questi marchi sono: IHF APPROVED PRO e IHF APPROVED.

Superficie

Le caratteristiche del terreno dove andremo ad usare la palla, ci obbligano a sceglierne una che risponda nel modo migliore su quelle superfici. Per esempio, l’erba o un pavimento ideale per la pratica della pallamano ci permette di avere palle di una portata maggiore. Con loro ci sentiremo come veri professionisti dello sport. Questo perché avremo più controllo e sarà più facile giocare.

D’altra parte, su terreni duri o corrosivi abbiamo bisogno di palle più dure.

Questa superficie richiederà più sforzo e concentrazione nel maneggiare la palla. Potremmo non essere in grado di sviluppare una tecnica così raffinata. Tuttavia, non ne avremo bisogno per divertirci. Inoltre, avremo una palla per molto tempo per giocare ovunque.

balon mano

Possiamo usare le palline ovunque.(Fonte: Blank: handball-playing-tournaments-sport-1820840/ pixabay.com)

Replica

Come regola, gli individui preferiscono ottenere repliche delle palle originali in qualsiasi sport. La pallamano non fa eccezione. Per lo più, stiamo cercando quei modelli che vengono utilizzati in tornei importanti. Per esempio, la Coppa del Mondo, le competizioni continentali o nazionali.

Questo è dovuto principalmente al prezzo accessibile e al fatto che soddisfano le caratteristiche di base di una pallamano. Per non parlare del fatto che non hai bisogno di una palla di fascia alta quando non hai una competizione professionale.

Usa

Se stai cercando una palla per passare il tempo in strada o nel parco, non devi essere complicato. Devi semplicemente prenderne uno che sia durevole. E uno che non si deteriorerà sull’asfalto o superfici simili. Sappiamo che non avrà le caratteristiche necessarie per mostrare le nostre migliori abilità nella pallamano.

Tuttavia, le esigenze di giocare con i tuoi amici e la tua famiglia non richiedono l’eccellenza tecnica. Il nostro obiettivo principale è quello di avere una palla che possiamo usare su diversi terreni e per molto tempo.

Riassunto

All’inizio, avremmo potuto pensare che la cosa più importante di una pallamano fosse che fosse piccola, in modo da poterla controllare con le mani. Successivamente, sono state fatte ricerche e modifiche per adattarlo ad un gioco molto più tecnico. Tutti questi sviluppi hanno beneficiato i professionisti, gli amatori e i giocatori di pallamano nel tempo libero. Gradualmente, la pallamano è diventata sempre più popolare sul mercato.

Questo è dovuto al fatto che è più resistente di quelle di altre discipline e può essere utilizzata per altre attività. Inoltre, possiamo acquistare palle di ottima qualità a buoni prezzi per uso professionale o ricreativo. Per concludere, è molto importante controllare quale sia la palla perfetta per divertirsi per molti anni. Se ti è piaciuto l’articolo, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici.

(Featured image source: Vasilis Ververidis: 53090997/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni