Disporre di un’attrezzatura da palestra in casa è considerato da molti atleti la migliore opzione per tenersi in allenamento. Ogni anno sentiamo infatti il “dovere” di migliorare la nostra forma fisica e cerchiamo una palestra a pagamento, settimane dopo però, vuoi per la pigrizia o per un’agenda fitta di impegni, ci distogliamo da questa magnifica idea. Fare gli esercizi tra le mure di casa può essere la soluzione ideale per chi ha deciso di mantenersi in forma in maniera intelligente.

La maggior parte delle persone afferma di non allenarsi per mancanza di tempo, quindi a causa degli obblighi lavorativi e familiari che le costringe a trascurare il loro corpo e la loro salute. E se ti svegliassi 30 minuti prima la mattina per svolgere una routine di esercizi in casa? Una buona attrezzatura da palestra ti permetterà di risparmiare tempo e denaro migliorando inoltre la tua forma fisica e mentale.

Le cose più importanti in breve

  • Avere un’attrezzatura da palestra in casa può essere una soluzione valida sia per gli atleti occasionali sia per chi è un assiduo frequentatore dei centri sportivi.
  • Una gabbia o una power tower per l’allenamento funzionale offre una moltitudine di possibilità. È ideale per gli spazi piccoli e quindi anche a seconda delle dimensioni della casa può essere perfetta per la tua sala pesi.
  • Prima di iniziare a progettare la tua nuova palestra domestica dovresti considerare alcuni criteri come la frequenza di utilizzo, il budget che hai a disposizione per il montaggio e ovviamente il tipo di attrezzi che hai in mente di usare.

Classifica: Le migliori attrezzature da palestra in casa sul mercato

Se sei stanco di pagare le quote degli abbonamenti e non andare quasi mai in palestra puoi iniziare a progettare la tua palestra per la casa personalizzandola a seconda dei tuoi gusti e in assoluta flessibilità. In questa sezione ti mostriamo le attrezzature più vendute su Amazon, in modo da aiutarti ad orientarti nella scelta finale del tuo acquisto.

Posto nº 1: ISE

Al primo posto della nostra classifica questa power tower multifunzione progettata da ISE permette di svolgere vari esercizi di trazioni, addominali, per la schiena, per il petto e per le braccia. Le imbottiture sono extra-spesse e traspiranti con impugnature antiscivolo per allenarsi al massimo della sicurezza e del comfort. Peso massimo consigliato per l’utente è di 120 kg.

Utenti più che soddisfatti di questo attrezzo da palestra, giudicato come molto robusto, facilissimo da montare e stabile. La power tower include un’ottima barra per fare trazioni e anche il rapporto qualità-prezzo non ha paragoni. Prodotto ben fatto, sia da punto di vista strutturale che estetico: consigliato a chi vuole allenarsi in casa senza spendere cifre folli.

Posto nº 2: Global Fit

Proseguiamo con questa attrezzatura da palestra multifunzione di Global Fit che offre 90 kg di pesi regolabili (18 piastre da 5 kg) con griglia di sicurezza e struttura metallica per utenti di peso massimo 200 kg. Include maniglie per trazioni, un sacco da boxe con guantoni e due manubri da 1,5 kg. Adatta a numerosi esercizi di pettorali, braccia e addominali.

Completezza, qualità e robustezza: questi in sintesi i vantaggi di questo prodotto, considerato dai suoi acquirenti “l’attrezzo più completo che si possa trovare per quel prezzo”. Consente di effettuare una quantità infinita di esercizi, inoltre anche il sacco da box è divertente e può essere un ottimo modo per cominciare l’allenamento con il riscaldamento.

Posto nº 3: Sportstech

La panca multifunzione di Sportstech è in grado di sostituire sei attrezzi per il fitness (la parte superiore è regolabile ergonomicamente in sei posizioni). Offre quindi possibilità di allenamenti per addominali, schiena e tricipiti, anche con manubri e bilancieri, integrando un design antiscivolo e sistema di piegatura intelligente per far risparmiare spazio.

Confermata dagli utenti la possibilità di impostare la panca in base alle proprie esigenze con l’opportunità di effettuare un gran numero di esercizi che coinvolgono addominali, dorsali (sia centrali che obliqui) e braccia. Un prodotto secondo molti “fenomenale” che dimostra di essere robusto e confortevole. “A questo prezzo non si può chiedere di più”.

Posto nº 4: Klarfit

In quarta posizione l’attrezzatura da palestra multifunzione di Klarfit offre dei pesi regolabili con l’opportunità di svolgere fino a 50 tipi di esercizi diversi e adattabili al proprio livello e alle proprie esigenze. Il prodotto include un peso principale da 3,5 kg e nove piastre da 4,5 kg per un peso totale di circa 44 kg, oltre a due manubri da 1,5 kg.

Ottima qualità e montaggio semplice per quest’attrezzo moltifunzionale, comodo e adatto a tutti, sia per chi è intenzionato a svolgere allenamenti pesanti sia per chi invece ha bisogno di esercizi più leggeri. Un utente fa notare che l’attrezzatura funziona perfettamente dopo mesi dall’acquisto. Super consigliata per chi vuole evitare di iscriversi in palestra.

Posto nº 5: Relife Rebuild Your Life

Chiudiamo la nostra classifica con questa power tower multifunzione di Relife Rebuild Your Life con capacità massima di peso per l’utente di 136 kg. L’attrezzo presenta una struttura robusta in acciaio con altezza regolabile da 147 a 225 cm, design ergonomico per un comfort extra, cuscini per gli avambracci e schienale distanziabile da 17 a 24 cm.

Come confermato da chi l’ha provata, la power tower è facile da montare e i materiali sono molto resistenti, perciò vale il prezzo che si paga. La sbarra delle trazioni mantiene anche pesi oltre i 100 kg, mentre i cuscini sotto i gomiti e dietro la schiena sono comodi e funzionali. “Sembra proprio l’attrezzatura professionale che si trova in palestra”.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle attrezzature da palestra in casa

All’interno di ogni palestra troviamo un’infinità di attrezzi che ci consentono di allenare tutti i muscoli del nostro corpo in maniera quasi indipendente, mentre in casa sarà diverso perché dovremo ottimizzare al massimo il nostro spazio impiegando solo gli attrezzi che riteniamo necessari per il nostro allenamento. Di seguito proveremo a sciogliere alcuni dubbi che potrebbero sorgerti al momento dell’acquisto di questi articoli.

palestra-in-casa-prima-xcyp1

Quando scegli la tua attrezzatura da palestra in casa è importante che tu tenga a mente che non bisogna acquistare solo attrezzi che allenino un singolo muscolo. (Fonte: Ammentorp: 44400056/ 123rf.com)

Da cosa è costituita un’attrezzatura da palestra in casa?

Un’attrezzatura da palestra in casa è uno spazio dedicato all’esercizio di vari tipi di attività fisica, dotato di attrezzi e di strumenti sportivi diversi. Questo piccolo centro domestico per il fitness ti metterà a disposizione una pratica sportiva flessibile e personalizzata, consentendoti di scegliere gli attrezzi che risponderanno ai tuoi gusti e alle tue esigenze.

Di quale budget ho bisogno per avere un’attrezzatura da palestra in casa?

Fino a poco tempo fa avere una palestra in casa era considerato un lusso riservato alle persone benestanti che avevano a disposizione ampi spazi dove collocarla. Oggi con la nascita di nuove attrezzature più o meno grandi è invece un vantaggio accessibile a tutti, in quanto non si rende più necessaria un’unica spesa iniziale per tutto l’occorrente.

Quando scegli la tua attrezzatura da palestra in casa è importante che tu tenga a mente che non bisogna acquistare solo attrezzi che allenino un singolo muscolo, come fanno invece le palestre professionali: spenderai infatti il tuo budget su degli attrezzi multifunzionali e naturalmente il prezzo varierà in base alla qualità e alla marca.

Rafael NadalTennista professionista

“Allenati ogni giorno come se la tua vita dipendesse da questo”.

Quanto spazio devo destinare alla mia attrezzatura da palestra in casa?

Se sei uno di quelli che dispongono di poco spazio libero in casa ma che sognano di avere una loro palestra personalizzata non abbatterti, ti forniremo una serie di indicazioni che possono aiutarti. Ad esempio le gabbie o le power tower per l’allenamento funzionale sono capaci di far svolgere un gran numero di esercizi e non possono di certo mancare nella tua attrezzatura da palestra in casa.

Non ti serve chissà cosa per allestire una tua palestra: devi disporre semplicemente di una stanza, anche piccola, dove poter montare la tua attrezzatura. Una specie di sala multiuso dove nessuno dorme sarà sufficiente, considera che questo spazio deve permetterti di muoverti liberamente e di godere di una buona ventilazione. Dopo aver scelto la stanza devi riporre le tue attenzioni sul pavimento, che devi proteggere per evitare dei danni.

palestra-in-casa-attrezzi-xcyp1

Un’attrezzatura da palestra in casa è uno spazio dedicato all’esercizio di vari tipi di attività fisica, dotato di attrezzi e di strumenti sportivi diversi. (Fonte: Billy Burdette: 60548320/ 123rf.com)

Tavoli e altri mobili sono inutili all’interno del tuo spazio per fitness, anzi risultano rischiosi perché potrebbero incoraggiarti a riposare interrompendo per più tempo del dovuto la tua routine di esercizi. Se hai bisogno di altri supporti scegli quelli fissabili al muro in modo da occupare meno spazio. E ricorda di non ostruire in alcun modo le finestre per non bloccare la ventilazione.

Quali tipi di esercizi non devo farmi mancare con la mia attrezzatura da palestra in casa?

A volte quando ci apprestiamo a svolgere degli esercizi possiamo riscontrare dei problemi e infortunarci sia a causa di una cattiva esecuzione sia per mancanza di esperienza. Per aiutarti ad evitare questo genere di rischi ti indicheremo tre esercizi su cui potrai basare la tua routine di allenamento in casa ottenendo grandi benefici.

Gli squat, gli stacchi da terra e le distensioni su panca sono attività che coinvolgono gran parte dei muscoli del corpo e che ti permetteranno di aumentare la tua forza incrementando la massa muscolare: ti serviranno solo una gabbia, un bilanciere e dei pesi per svolgere questi esercizi noti come “i tre fondamentali”.

Tipo di esercizio Muscoli coinvolti
Squat Quadricipiti, glutei, addominali, parte bassa della schiena, polpacci e muscoli ischiocrurali.
Stacchi da terra Quadricipiti, glutei, muscoli ischiocrurali, schiena, addominali, spalle e avambracci.
Distensioni su panca Pettorali, tricipiti, spalle e core (composto dai muscoli addominali, lombari, pelvici, glutei e spinali profondi).

Quali esercizi di squat posso svolgere con la mia attrezzatura da palestra in casa?

Nel caso degli squat devi iniziare l’esercizio in piedi, con la schiena dritta e le gambe all’altezza delle spalle (parti del corpo sulle quali deve posarsi il bilanciere). Dopo esserti posizionato in maniera corretta devi flettere le ginocchia fino a farle allineare con i glutei. Ricorda di non superare i 90 gradi in flessione.

L’ideale è che i tuoi piedi si mantengano dritti e allineati alle spalle: devi sapere che se aumenti questo divario il lavoro dei quadricipiti sarà ancora più intenso, mentre se orienti le punte dei piedi in diagonale verso l’esterno lo sforzo dei quadricipiti verrà notevolmente ridotto.

In cosa consistono gli stacchi da terra e come posso eseguirli con la mia attrezzatura da palestra in casa?

Questo esercizio è il più tecnico e comporta anche un rischio maggiore di infortuni: la cosa più importante è che la nostra colonna vertebrale stia completamente dritta in modo da tenere bloccate le scapole. Fatta questa premessa, per svolgere l’eserzicio posizioneremo il bilanciere con i dischi sul pavimento e lo solleveremo quasi toccandoci le gambe finché non ci ritroveremo praticamente in posizione verticale.

Così come per gli squat, le gambe devono essere allineate alle spalle. Solleva quindi il bilanciere fino a quando non raggiungi una posizione di stabilità con le ginocchia dritte. Arrivato a questo punto aspetta un secondo prima di scendere nuovamente e ripetere il movimento. Il numero di ripetizioni dipenderà da te e dalla tua forza.

Edward StanleyPolitico inglese, tre volte Primo ministro del Regno Unito

“Coloro che pensano di non avere il tempo di fare esercizio prima o poi troveranno il tempo di ammalarsi”.

Come posso svolgere le distensioni su panca con la mia attrezzatura da palestra in casa?

Per questo esercizio devi metterti in una posizione che ti consenta di tenere gli occhi appena sotto il bilanciere. Le gambe saranno allineate alle spalle, i talloni ben poggiati sul pavimento e la schiena dritta: sollevando il bilanciere dalla gabbia, svuota l’aria dai polmoni e abbassalo fino al petto con un movimento controllato.

Quando stai per toccare il petto, solleva il bilanciere verso il soffitto mantenendo i gomiti fermi e rivolti verso il basso. Aspetta qualche secondo. Aspira e abbassa nuovamente il bilanciere. Il peso e il numero di ripetizioni dipenderanno di nuovo da te e dalla tue condizione fisiche. E ricorda che maggiore è il peso, minore deve essere il numero di ripetizioni.

Con quale altro esercizio posso completare i “tre fondamentali” nella mia palestra di casa?

Se inizi come ti abbiamo consigliato con degli squat, con degli stacchi da terra e con delle estensioni su panca ma hai ancora voglia di proseguire ti proponiamo una serie di altri esercizi che non richiedono attrezzi molto grandi e che quindi puoi incorporare nella tua attrezzatura da palestra in casa.

  • Side plank, flessioni e addominali per i quali avrai bisogno solo di un tappetino antiscivolo dello spessore per te più adatto.
  • Esercizi con manubri che ti aiuteranno a completare gli esercizi di braccia, schiena e petto. Inoltre sono oggetti che occupano pochissimo spazio.
  • Allenamenti con fasce di resistenza che ti offriranno altre possibilità per allenare gambe, braccia e glutei. Puoi optare per dei semplici elastici o per elastici con maniglie e ancore.
  • Il salto con la corda ti darà maggiore agilità e coordinazione. È l’esercizio perfetto da inserire nella tua routine di esercizi per aumentare la perdita calorica.
  • Trazioni alla sbarra che così come le estensioni su panca alleneranno il core e la resistenza del tuo corpo. Le sbarre sono fornite di ventose o di viti per una facile installazione a casa.
palestra-in-casa-xcyp1

Non ti serve chissà cosa per allestire una tua palestra: devi disporre semplicemente di una stanza, anche piccola, dove poter montare la tua attrezzatura. (Fonte: Andor Bujdoso: 90133671/ 123rf.com)

Quali consigli devo seguire per completare un allenamento ottimale con la mia attrezzatura da palestra in casa?

Di seguito ti mostriamo alcuni suggerimenti che devi seguire per portare a termine un buon allenamento con la tua nuova attrezzatura da palestra in casa. Se non ti alleni regolarmente non disperare e cerca di mantenere la costanza. I risultati ci metteranno un po’ ad arrivare, ma arriveranno.

  • Riscaldati per almeno 10 minuti prima di cominciare con gli esercizi e fai stretching alla fine.
  • Pianifica gli allenamenti.
  • Se non hai tempo allenati con “i tre fondamentali” che ti abbiamo spiegato. Guadagnerai sia in muscoli che in forza.
  • Non cercare a tutti i costi di sollevare pesi troppo grandi per le tue possibilità, potresti infortunarti. Prenditi il ​​tuo tempo per arrivare a certi livelli.
  • Se vuoi dimagrire combina i pesi ai tuoi allenamenti cardio.
  • I muscoli si riprendono durante le ore di sonno. Dormi una media di 7-8 ore al giorno e riposa due giorni alla settimana.
  • Non interrompere l’allenamento per più di tre giorni consecutivi.
  • Mantieniti idratato durante tutto il giorno, anche durante gli allenamenti.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di avere un’attrezzatura da palestra in casa?

Come ogni cosa avere la propria attrezzatura da palestra in casa comporta i suoi vantaggi e i suoi svantaggi. Di seguito ti spiegheremo quindi i pro e i contro dell’allestire uno spazio per il fitness personalizzato: ricorda che è essenziale che dedichi una stanza o una sala alla tua palestra.

Vantaggi
  • Le gabbie e le power tower per l’allenamento funzionale ottimizzano lo spazio
  • Risparmio di abbonamenti in palestra
  • Non dovrai aspettare per poterti allenare con un attrezzo
  • Risparmio di tempo e denaro per gli spostamenti
  • Orario libero per allenarti
  • Attrezzatura e allenamenti personalizzati al 100%
Svantaggi
  • Spesa iniziale
  • È consigliabile una consulenza
  • È essenziale che dedichi una stanza alla tua palestra
  • Necessita di una buona ventilazione

Criteri di acquisto

Il montaggio di un’attrezzatura da palestra in casa richiede una spesa iniziale che a seconda della quantità degli oggetti può essere più o meno pesante. Di seguito ti indichiamo quindi una serie di criteri di acquisto che devi comprendere bene prima di iniziare a progettare il tuo spazio personalizzato per il fitness. Con una palestra in casa non avrai più scuse per non allenarti.

  • Tipo di atleta
  • Spazio
  • Consulenza
  • Tipo di attrezzi

Tipo di atleta

L’attrezzatura da palestra in casa dipenderà tra le altre cose da che tipo di atleta sei: non è la stessa cosa se ti alleni assiduamente o solo poche volte. La spesa per un amante del fitness sarà perciò sempre più alta rispetto a quella effettuata da un atleta occasionale. In quest’ultimo caso, con una palestra in casa non avrai più scuse per non allenarti.

palestra-in-casa-pesi-xcyp1

Se vuoi dimagrire combina i pesi ai tuoi allenamenti cardio.
(Fonte: Warawoot Nanta: 58150667/ 123rf.com)

Spazio

Le dimensioni di casa tua determineranno lo spazio destinato alla palestra: considera che non sarà la stessa cosa allocare una stanza grande dove entrano tutti i tipi di attrezzature per il fitness oppure una piccola. La stanza dovrà avere inoltre una buona ventilazione e per non cadere in distrazioni eviterai che sia il soggiorno.

Consulenza

Prima di cominciare con il montaggio della tua palestra in casa ti consigliamo di consultarti con degli esperti che possano aiutarti a definire gli obiettivi che vuoi raggiungere. Sulla base di ciò ti suggeriranno una determinata attrezzatura oppure un’altra, ma sappi che esistono anche aziende specializzate che offrono opzioni di finanziamento in modo da permetterti di non dover rinunciare a nulla.

Tipi di attrezzi

Ricordati che se non disponi di molto spazio le gabbie per l’allenamento funzionale possono essere l’opzione migliore, dato che offrono infinite possibilità di allenamento tra cui gli squat, gli stacchi da terra e le estensioni su panca. Questi esercizi ti consentono di esercitare un gran numero di muscoli e sfruttano appieno lo spazio.

palestra-in-casa-seconda-xcyp1

Riscaldati per almeno 10 minuti prima di cominciare con gli esercizi e fai stretching alla fine.
(Fonte: Zamuruev: 84430825/ 123rf.com)

Conclusioni

Sicuramente uno dei tuoi propositi annuali sarà stato quello di andare in palestra. Può darsi anche che ti sia già iscritto più volte ma la tua agenda fitta di impegni ti ha fatto resistere solo pochi mesi. Adesso stai cercando una soluzione pratica e hai pensato di acquistare un’attrezzatura da palestra in casa: in questo articolo ti abbiamo aiutato a compiere finalmente questo passo.

Le gabbie e le power tower per l’allenamento funzionale possono essere la soluzione migliore per l’installazione della tua attrezzatura da palestra in casa. Se hai degli obiettivi chiari puoi metterti al lavoro: con la tua attrezzatura da palestra in casa non avrai più scuse e potrai allenarti in totale flessibilità, personalizzando i tuoi esercizi e senza pagare alcuna quota. Sfodera un corpo da 10!

Se ti è piaciuta la nostra guida completa sulle migliori attrezzature da palestra in casa lasciaci un commento e condividi l’articolo sui tuoi social network. A presto!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Iriana88w: 61776420/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
45 Voto(i), Media: 4,00 di 5
Loading...