Gli occhialini nuoto sono accessori che non possono mancare nella tua borsa per la piscina. Come già saprai per nuotare non è necessario spendere molti soldi per comprare tutto: basta un costume da bagno, una cuffia adatta per l’acqua e degli occhialini per proteggere gli occhi. Certo che la qualità dei materiali può fare la differenza.

Gli occhialini sono essenziali quando si pratica il nuoto, che sia in piscina o in mare aperto, perché il cloro e l’acqua salata possono limitare la visibilità ed irritare gli occhi. Avrai bisogno di occhialini da nuoto che soddisfino le tue esigenze specifiche e in questa guida ti aiuteremo a scegliere i migliori per te.

Le cose più importanti in breve

  • Ci sono molti tipi di occhialini da nuoto sul mercato. Esistono modelli specifici per il nuoto in acqua di mare ed in piscina, con caratteristiche differenti.
  • È molto importante guardare il tipo di lente ed i materiali con cui sono realizzati gli occhialini. La resistenza o il comfort dipenderanno da questo, tra le altre cose.
  • Mantenere in buone condizioni gli occhialini da nuoto dipende anche da te. È necessario pulirli periodicamente, evitare di graffiare le lenti o di sforzare le cinghie.
  • Se vuoi alternare il nuoto all’aperto con il nuoto in piscina, opta per modelli di occhialini fotometrici, con una protezione dai raggi solari variabile a seconda della luce esterna.

Classifica: I migliori occhialini da nuoto sul mercato

Gli occhialini da nuoto che conosciamo oggi devono la loro origine ai famosi “goggles”, usati per la prima volta da Thomas Burgess per attraversare il Canale della Manica nel XX secolo. Da allora, questo accessorio sportivo ha subito varie modifiche ed è sempre più tecnologico, come puoi vedere nella nostra classifica qui sotto.

Posto nº1: Yimidon

Realizzati secondo un design unico e con doppia sigillatura, questi occhiali si adattano perfettamente al viso evitando infiltrazioni. Il ponte naso è costruito in morbido silicone per non lasciare segni. In particolare, il prodotto è progettato secondo le più moderne tecnologie anti-appannamento per lunghe sessioni subacquee. Le lenti riflettono i raggi UV.

Gli utenti apprezzano la qualità dei materiali con cui il prodotto è fatto e il prezzo accessibile. Il ponte naso è ottimo, non lascia segni e non causa dolore. Giudicati come molto comodi, questi occhialini sono apprezzati per i tre nasali di ricambio inclusi nella confezione. Molto gradita è la protezione contro le infiltrazioni d’acqua. Piace anche l’estetica.

Posto nº 2: VETOKY

Questi occhialini sono facilmente regolabili, grazie alla fibbia in silicone “quick fit” e il ponte naso intercambiabile. Sono dotati di protezione anti-appannamento, utile per nuotare sott’acqua per tempi prolungati. I materiali sono anti-allergizzanti e adatti a tutti i tipi di pelle. Infine, la doppia guarnizione garantisce resistenza contro le infiltrazioni.

Gli utenti apprezzano il rapporto qualità-prezzo e la facilità di adattamento al viso. Per quanto alcuni recensori considerino il prodotto scomodo da indossare, la maggior parte riferisce di non aver avuto problemi. Inoltre, non sembrano lasciare segni sul viso. Il ricambio del ponte naso è relativamente pratico, mentre le lenti contrastano bene le infiltrazioni.

Posto nº 3: Arena Cobra Ultra

Occhialini da nuoto che portano il marchio Arena, sono di taglia unica (principalmente per adulti) e sono adatti sia a donne che a uomini. Prodotto con materiali di alta qualità, è composto al 70% da policarbonato, al 20% da silicone e al 10% da elastomero a termoplastica. L’articolo è disponibile secondo tre colori diversi, e cioè nero, blu e bianco.

I recensori apprezzano l’ottima visibilità che le lenti conferiscono e l’aderenza del prodotto, adatto anche in situazioni di nuoto agonistico. Buone le misure dei ponticelli, che sono adattabili a diverse forme del viso e diversi sessi. Tuttavia, alcuni utenti riportano problemi con i lacci, un po’ fragili, e alle lenti, meno resistenti di altri prodotti.

Posto nº 4: Merisny

Merisny offre degli occhialini realizzati in gel di silice memory 3D, morbido e confortevole, antiscivolo e non fastidioso per il naso. Il ponte è sostituibili secondo diverse misure, mentre le lenti in policarbonato blu forniscono una visione più nitida riflettendo i raggi UV. Le lenti sono anti-appannamento, contrastano l’umidità e le infiltrazioni di acqua.

Gli utenti apprezzano il rapporto qualità-prezzo e le ottime performance che il prodotto permette. Molto gradito è il nasello regolabile, semplice da sistemare e con due naselli di scorta inclusi nella confezione. Elogiati anche i tappi per orecchie. In particolare, questi occhialini piacciono per le lenti anti-appannamento e il comfort durante l’utilizzo.

Posto nº 5: Aqua Sphere Kayenne

Targati Acqua Sphere, questi occhialini sono dotati di lenti grandi e resistenti per un campo visivo fino a 180°. Inoltre, esse proteggono dai raggi UV e sono previste di sistema anti-appannamento. Il laccetto posteriore, in latex non allergizzante, è facile da regolare e preciso. Il nasello è progettato per offrire una vestibilità sicura e confortevole.

Il prodotto è apprezzato per la sua resistenza anche dopo molteplici utilizzi (più volte alla settimana per molti mesi). Buono il rapporto qualità-prezzo, anche se alcuni utenti riferiscono che le lenti sono opache e non permettono una visibilità limpida. Inoltre, ad alcuni fa infiltrazione, anche se dipende dal viso. Ineccepibile la praticità e vestibilità.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sugli occhialini da nuoto

Esistono accessori essenziali quando si vuole praticare uno sport acquatico, tra questi ci sono gli occhialini da nuoto. Sul mercato troverai una vasta gamma di modelli, quindi ti sarà utile conoscere il più possibile questo articolo prima di comprarlo. Qui di seguito trovi le nostre risposte alle domande più frequenti tra gli utenti, che ti aiuteranno a scoprire cose importanti su questo prodotto.

occhialini-nuoto-prima-xcyp1

Gli occhialini da nuoto sono una protezione per il tuo viso indispensabile. (Fonte: Lightpoet 14197099 / 123rf.com)

Cosa sono esattamente gli occhialini da nuoto?

Chiamati anche “goggles”, sono occhiali appositamente progettati in modo che il nuotatore possa vedere sott’acqua e mantenere gli occhi protetti, sia dal cloro che dall’acqua salata. Gli occhialini da nuoto sono un elemento essenziale nelle competizioni, ma anche per i principianti e per chi nuota per passione.

Gli occhialini da nuoto sono adatti a chi ha problemi di vista?

Sì, perché l’obiettivo degli occhialini da nuoto è proteggere le mucose oculari dagli agenti irritanti, come il sale o il cloro. Se soffri di miopia o di altri problemi di vista, dovresti usare occhiali da nuoto correttivi. Hanno un prezzo più alto, ma sono un investimento necessario se vuoi praticare il nuoto con assiduità e in sicurezza.

occhialini-nuoto-piscina-xcyp1

Sono indispensabili per le persone che soffrono di problemi di vista. (Fonte: Aleksandr Markin : 31323733 / 123rf.com)

Quali tipi di occhialini da nuoto esistono sul mercato?

Non è lo stessa cosa nuotare in mare aperto o in piscina, oppure nuotare come un principiante o un esperto nuotatore. I differenti modelli di occhiali da nuoto sono molto diversi, a seconda della loro forma, per esempio. Nella seguente tabella descriviamo meglio i vari modelli:

Modelli di occhiali da nuoto Che forma hanno?
Monoblocco o a ponte fisso

Il ponte non è regolabile, per questo sono chiamati “ponte fisso” e si possono regolare solo le cinghie.

Permettono un’ampia visibilità.

Se non hai un naso molto pronunciato, sono l’ideale perché si adattano bene ad ogni viso.

Sono molto confortevoli, perché di solito incorporano un ponte in silicone, ma devi trovarne uno adatto e, se hai caratteristiche del viso molto pronunciate, può non essere facile.

Con ponte regolabile

Il ponte ha diverse linguette, per adattarsi alla forma del tuo viso.

Una volta adattato al tuo viso, non è consigliato regolarlo spesso, per evitare l’usura.

Con ponte intercambiabile

Includono vari tipi di ponti intercambiabili, da qui il loro nome.

Le lenti sono indipendenti l’una dall’altra, sebbene siano incorniciate in una struttura di plastica fissa.

Sono comuni nella competizione e sono indicati per le persone che hanno un ponte nasale molto pronunciato. Puoi cambiare il ponte fino a trovare quello più adatto al tuo viso.

La visione periferica è ridotta, perché tendono ad essere piccoli, ma hanno una buona dinamica in acqua.

Modello svedese Offrono una migliore visione periferica perché non hanno bordi o cornici.

Sono molto piccoli e semplici.

Devi adattare il ponte del naso attraverso un cavo regolabile.

Sono usati molto in competizione per la loro forma idrodinamica.

A maschera o senza ponte

Sono simili agli occhiali da sub e sono dotati di lenti e di una cornice molto grandi.

Sono adatti ai principianti e al nuoto in acque libere, perché proteggono meglio da qualsiasi tipo di colpo o collisione. Hanno silicone sui bordi e nella zona regolabile del viso.

Offrono grande comfort e ampia visibilità.

Quali sono le lenti più adatte per me?

Le lenti degli occhialini da nuoto sono un elemento cruciale nella scelta del modello più adatto alle tue esigenze. A seconda del tipo di nuoto che pratichi, ti servirà un modello specifico, per esempio più adatto al nuoto oppure ai tuffi. Nella tabella seguente riepiloghiamo quali sono i modelli più usati e per quale uso sono indicati:

Tipo di lenti Quando sono appropriate?
A specchio e polarizzate Per condizioni di estrema luminosità. Sono indicate per nuotare in acque libere.

Molto usate nel triathlon.

Trasparenti Sono indicate sia per acque libere che interne. Sono particolarmente consigliate per nuotare di notte o nei giorni molto nebbiosi.
Colorate Si usano normalmente in piscina, e le più comuni sono blu o gialle.

Quelle blu permettono una maggiore visibilità in acqua, mentre quelle gialle sono usate a seconda dei prodotti chimici nella piscina.

Come si devono pulire gli occhialini da nuoto?

Se desideri mantenere gli occhialini da nuoto in buone condizioni, dovrai seguire le nostre istruzioni. Prima di tutto, non toccare mai le lenti con le dita, per evitare di lasciare impronte grasse difficili da rimuovere.

Ci sono però anche altri problemi ai quali è necessario prestare attenzione per mantenere gli occhialini in ottime condizioni. Continua a leggere:

  • Lasciali asciugare all’aria. Non usare asciugamani o stracci, per evitare di intaccare la protezione anti-appannamento.
  • Conservali in una custodia. Così eviterai danni e graffi alle lenti.
  • Estrai le cinghie. Se ciò non è possibile, mescola acqua e detersivo per piatti e pulisci le cinghie delicatamente. Se è possibile estrarle, procedi alla manutenzione senza le lenti. Lasciali asciugare all’aria.
  • Acqua fredda. Una volta terminato l’allenamento, sciacqua gli occhialini da nuoto con acqua fredda del rubinetto, in modo da eliminare i resti di cloro o sale.
occhialini-nuoto-maschera-xcyp1

Dovresti cercare gli occhialini da nuoto giusti per il tuo viso, attività ed età. (Fonte: Maria Dryfhout : 31003579 / 123rf.com)

Che tipo di materiale è più adatto per sigillare gli occhialini da nuoto?

La sigillatura è la parte degli occhialini che impedisce all’acqua di entrare in contatto con gli occhi, quindi è un aspetto essenziale da considerare. Durante gli anni ’70 del secolo scorso, gli occhialini da nuoto venivano sigillati con schiuma, ma si danneggiavano facilmente e non garantivano la sigillatura. Vediamo i diversi tipi disponibili sul mercato:

  • Sigillante di schiuma. Sono i più comodi, non lasciano tracce sul viso, ma tendono a perdere aderenza nel tempo.
  • Sigillante di silicone. Ha un leggero odore, che però scompare con il tempo. Il silicone è resistente e flessibile, e permette che gli occhiali si adattino alla forma del tuo viso, diventando impermeabili. Può lasciare segni sul viso dopo un utilizzo prolungato.
  • Senza sigillante. L’assenza di guarnizioni in silicone è comune negli occhialini svedesi. Sono molto utilizzati dai nuotatori di alto livello, ma sono più costosi e non sono raccomandati per nuotare in acque libere.

Quali differenze ci sono fra gli occhialini da piscina e quelli da nuoto in acque libere?

Non è lo stesso nuotare all’aperto, per esempio in mare, o nuotare in piscina. Per ognuna di queste attività sportive è necessario avere un paio di occhialini da nuoto adeguati alle proprie esigenze.

Nella seguente tabella troverai un riassunto delle caratteristiche più importanti dei vari tipi di occhialini, per avere tutte le informazioni senza dover uscire di casa:

Acque libere Piscina
Occhiali monoblocco con vetro a specchio per evitare riflessi o vetri oscurati per proteggere gli occhi. Per l’uso in una piscina climatizzata, le lenti migliori sono trasparenti e gli occhialini devono avere un ponte fisso o monoblocco.
È importante la protezione anti raggi UVA e UVB. Per le piscine non climatizzate, puoi scegliere gli occhialini da nuoto in base ai tuoi gusti, anche se devi tener in considerazione altri aspetti che vedremo nei criteri di acquisto, come la protezione anti-appannamento, tra le altre cose.

Criteri di acquisto

Come hai già visto in precedenza nell’articolo, è importante considerare alcuni criteri prima di decidere quali occhialini da nuoto comprare. Devi essere chiaro sul tipo di nuoto che vuoi praticare e da lì puoi cercare gli occhiali acquatici ideali per te. Gli altri aspetti che dovresti considerare sono i seguenti:

  • Tipo di occhialini
  • Frequenza di utilizzo
  • Misura
  • Colore delle lenti
  • Materiali
  • Protezione anti-appannamento

Tipo di occhialini

Se ti dedichi alle immersioni o a nuotare in mare aperto, è una buona idea optare per occhiali da nuoto tipo maschera. Se partecipi a competizioni, anche se sono più piccoli, dovresti scegliere gli occhialini da nuoto di tipo svedese. Tieni a mente che ogni disciplina ha le sue particolarità, per acquistare gli occhialini da nuoto più adatti alle tue esigenze.

Frequenza di utilizzo

Gli occhialini da nuoto vanno scelti anche in base al tuo livello e alla frequenza della pratica sportiva. Non è la stessa cosa essere un principiante o un nuotatore professionista con molte ore di nuoto alle spalle. Nella seguente tabella ti mostriamo gli occhialini di cui avrai bisogno in base alle tue capacità e alla frequenza di utilizzo:

Livello di pratica Che occhialini mi servono?
Nuotatore occasionale Opta per occhialini da nuoto che si adattino facilmente, con un sigillo in silicone intorno agli occhi abbastanza spesso.

È inoltre possibile scegliere un tipo a maschera, per che una visione ampia.

Nuotatore regolare Cerca di comprare occhialini comodi e con un buon ponte. Inoltre, non dimenticare la protezione dai raggi UV, se nuoti all’esterno.
Nuotatore professionale o competitivo Scegli lenti in policarbonato perché durano di più e offrono una maggiore resistenza agli urti.

Se scegli un modello con doppio cinturino, avrai maggiore stabilità in alta velocità. Inoltre, se sei alla ricerca di prestazioni e comfort, opta per occhiali personalizzabili svedesi e con ponte nasale estraibile.

Misura

Se non hai tempo di andare in un negozio per scegliere gli occhialini da nuoto, opta per un modello con taglia unica, dove sarà possibile regolare le cinghie e il ponte nasale. Se hai il viso piccolo o il prodotto è per un bambino, scegli una misura “S”. In ogni caso, i produttori di solito forniscono istruzioni a riguardo.

Colore delle lenti

Come abbiamo già detto in precedenza, se si nuota all’aperto è importante scegliere lenti polarizzate o scure, per evitare i riflessi e proteggere gli occhi dal sole. Se si nuota in piscina, la scelta migliore sono le lenti trasparenti e, se la piscina ha parti chiuse e parti aperte, sarebbe meglio optare per lenti fotocromatiche, che si scuriscono in base alla luminosità esterna.

Materiali

Attualmente, il mercato offre soprattutto lenti in policarbonato, per la sua maggiore resistenza e durata, e guarnizioni in silicone, che garantiscono un’eccellente durata ed impermeabilizzazione. Gli occhiali realizzati con questi materiali sono una buona scelta, ma ti consigliamo di acquistare una custodia per conservarli ed evitare graffi sulle lenti.

View this post on Instagram

🔥

A post shared by David Del Buono (@delbuo) on

Protezione anti-appannamento

Una delle lamentele più comuni fra i nuotatori riguarda l’appannamento degli occhialini da nuoto. Per questo motivo, è importante scegliere un prodotto che garantisca la protezione anti-appannamento, anche se spesso questo non dura più di pochi mesi, passati i quali bisognerà trattare gli occhialini con un liquido specifico. Per fare un buon acquisto, ti consigliamo di prestare attenzione ai commenti degli altri compratori.

Conclusioni

A volte non prestiamo attenzione ai piccoli dettagli, ma nuotare senza protezione per gli occhi può creare molti problemi ai nostri occhi. Questo perché l’acqua è piena di batteri, salnitro o cloro nel caso delle piscine, che possono danneggiare la vista e causare lesioni agli occhi più o meno gravi. Per questo, comprare un buon paio di occhialini da nuoto è molto importante.

Oggigiorno, comprare occhialini da nuoto è veloce e semplice, grazie ad Internet, ma è comunque necessario prestare attenzione ad una serie di criteri, per poter scegliere il modello migliore. Materiali, dimensioni e la protezione anti-appannamento sono caratteristiche essenziali in un buon paio di occhialini.

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo sui tuoi social network e lasciaci un commento, per farci sapere cosa ne pensi! Grazie!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Cervo/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
34 Voto(i), Media: 4,00 di 5
Loading...