Se ti piace allenarti e fare esercizio, una buona idea è procurarti dei manubri. Non dovrai così evitare di fare attività fisica quando non hai voglia di uscire di casa. I manubri richiedono poco spazio e sono ottimi per la rigenerazione muscolare. Inoltre, tonificano i muscoli e permettono di allenarti in modo divertente.

Sappiamo che a volte la palestra ti sembra molto lontana. Oppure semplicemente, ti fa freddo e non hai voglia di prepararti per una sessione. È comprensibile, però con i manubri non hai scuse. Puoi allenarti anche quando fai “zapping” sul divano. È permesso anche ascoltare musica mentre ti alleni con i manubri. Vuoi sapere altro? Continua a leggere.

Le cose più importanti in breve

  • I manubri sono attrezzi composti da una barra e due pesi alle estremità. Risalgono a centinaia di anni fa, però sono ancora uno dei sistemi migliori per allenarsi in casa.
  • Ne esistono con pesi regolabili o fissi. Devi stare attento alle loro caratteristiche per trovare quelli più adatti a te. Con i manubri puoi fare aerobica, ma anche esercizi per aumentare la forza che ti aiuteranno a incrementare i muscoli e perdere peso.
  • In generale avrai bisogno anche di accessori, come un buon tappetino per assorbire il peso nel caso in cui ti cade un manubrio.

Classifica: I cinque migliori tipi di manubri sul mercato

Ti mostriamo qui di seguito i manubri più popolari sul mercato. Tanto per le caratteristiche come per efficacia nel dare risultati. Guarda da vicino gli aspetti tecnici per trovare quelli più adatti alle tue necessità. Che tu sia uomo o donna, qui troverai l’articolo migliore per tenerti in forma senza uscire di casa.

Posto nº 1: AmazonBasics Coppia di manubri in neoprene (2x5kg)

Se ami il fitness e ti piace allenarti, ti presentiamo uno degli articoli più venduti su Amazon. Si tratta di manubri rivestiti interamente da neoprene, in questo caso da 5 kg ciascuno. Sono manubri a peso fisso, piacevoli al tatto e antiscivolo .

Sono particolarmente indicati per fare esercizi di aerobica, compatti e perfettamente bilanciati. Sono disponibili da 1 a 5 kg. Per ogni peso corrisponde un colore diverso e la forma dei pesi all’estremità è esagonale per non far rotolare i manubri quando sono a terra. Ideali per allenarsi in casa, non necessitano di guanti e secondo le recensioni degli utenti non si usurano facilmente.

Posto nº 2: PROIRON set manubri regolabili (in ghisa, tot. 20Kg)

I manubri Proiron sono realizzati con materiali scelti con cura, privi di ftalato e piombo. Nel set sono comprese due barre cromate, 12 pesi da 0,5 a 2,5 kg (per un massimo di 10 kg su ogni manubrio), due fermi e un tubo di raccordo per far diventare i due manubri un bilanciere.

Robusti e molto pratici, i manubri Proiron sono l’ideale per le persone che decidono di scolpire i loro muscoli. Questo articolo riceve favorevoli recensioni da parte degli utenti grazie al rapporto qualità prezzo, occupano poco spazio e i dischi in ghisa sono molto resistenti agli urti e al tempo. È consigliato l’uso dei guanti.

Posto nº 3: Songmics – Set da 2 manubri da 15 kg (in polietilene)

Questi manubri sono l’ideale per chi vuole aumentare i propri muscoli magari standosene tranquillamente a casa. I dischi sono rivestiti in PE( plastica, polietilene) e riempiti con sabbia e cemento. Sulle barre c’è una comoda presa antiscivolo. Il set comprende 16 pesi da 1 a 2,5 kg 4 fermi e due barre di ferro lunghe 50 cm e di diametro 2,5cm.

Indicati per sviluppare bicipiti, tricipiti, deltoidi. Pratici ed economici, sono molto apprezzati dagli utenti che ritengono questo articolo la combinazione perfetta per chi desidera avere vari pesi a disposizione senza spendere un capitale. Da tenere presente che non è compresa nessuna custodia o sostegno, perciò sono un po’ ingombranti.

Posto nº 4: POWRX – 2 manubri esagonali gommati (da 5 a 30kg)

I manubri a peso fisso POWRX sono veramente pregevoli: sono in gomma che protegge il pavimento e riduce il rumore quando vengono appoggiati a terra, oltre ad avere una forma esagonale per non farli rotolare. I bilancieri sono cromati con una zigrinatura al centro per una presa antiscivolo.

Sono pratici, facili da usare e comodi anche da riporre poichè si possono sovrammettere l’uno su l’altro. Sono adatti a tutta la famiglia e sono disponibili in pesi che variano da 5kg a 30 kg. Con i due manubri è allegato un pdf con le spiegazioni illustrate di 20 esercizi da poter fare con questi attrezzi.

Posto nº 5: PROIRON – Set da 2 manubri professionali (acciaio e noce, tot. 20 kg)

Nella nostra classifica non poteva mancare questo speciale articolo adatto anche alle palestre. I manubri sono realizzati in acciaio e legno di noce, un design così accattivante che quando una persona ha finito gli esercizi ha il piacere di lasciare in bella vista questi splendidi attrezzi. Tra l’altro la stessa azienda produce il sostegno con gli stessi materiali.

I manubri PROIRON sono a pesi regolabili, nel set sono compresi 12 pesi da 2,5kg a 10 kg, due barre in acciaio cromato, due fermi e una chiave per il bloccaggio. Per migliorare la presa, l’impugnatura è realizzata in noce. Innovazione e design concentrati in questi attrezzi per allenare i tuoi muscoli anche a casa o in ufficio.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui manubri

Esistono diversi tipi di manubri sul mercato. Fondamentalmente, sono suddivisi in manubri compatti, a peso fisso, o regolabili. Quest’ultimi permettono di variare molto i pesi, sono ideali per le persone abituate a fare esercizio. In ogni caso, qui di seguito rispondiamo alle domande più frequenti degli utenti.

manubri-donna

I manubri fanno parte degli allenamenti per aumentare la forza e la loro origine risale a molti secoli fa.
(Fonte: Maridav: 27256894 / 123rf.com)

Cosa sono i manubri e a cosa servono?

Sono strumenti formati da una barra e un peso su ciascun lato. Questi pesi possono variare molto, a seconda della necessità dell’utente. Si usano abitualmente per fare esercizio e l’obiettivo principale è di solito la costruzione della massa muscolare. Generalmente, se ne usano due allo stesso tempo. In altre parole un manubrio per mano.

Per chi sono indicati i manubri?

Tanto per uomini che per donne che sono sani e desiderano fare allenamento per incrementare la loro forza. A volte sono indicati anche per la riabilitazione medica. Sono ideali per tonificare i muscoli e possono aiutare a perdere peso. Ovviamente con la dieta adeguata. I manubri occupano poco spazio e sono ideali per fare esercizio in casa.

Che vantaggi offrono i manubri?

Sono molti i benefici dei manubri, come per esempio potersi allenare senza uscire di casa. In più, l’allenamento per aumentare la forza è una delle migliori maniere per perdere peso e costruire i muscoli. Per non parlare del prezzo, generalmente conveniente. Di seguito ti mostriamo altri benefici di questi attrezzi nel seguente elenco:

  • Convenienti dal punto di vista economico. Non sono necessarie attrezzature speciali e sono più economici di altri attrezzi da palestra.
  • Ampia gamma di esercizi. I manubri sono versatili e ti permettono di realizzare una vasta gamma di esercizi, al contrario dei macchinari con i pesi.
  • Poco espacio. Uno dei grandi vantaggio dei manubri è che richiedono veramente poco spazio. Sia per svolgere l’esercizio scelto che per la loro custodia.
  • Allenamento progressivo. Al contrario di quelli in palestra, i manubri domestici sono regolabili e permettono di aumentare progressivamente il carico.
  • Stimolano la coordinazione. Quando ci si allena con i manubri si fa allo stesso tempo esercizio con tutto il corpo. In questo modo si favoriscono le abilità di coordinazione e di equilibrio.
  • Rafforzamento delle ossa. L’allenamento per la potenza rafforza le ossa e previene malattie come l’osteoporosi.

Gli esercizi per aumentare la forza generano troppi muscoli nelle donne?

No. È un mito molto diffuso, però non ha nessun fondamento scientifico. In primo luogo, le donne accumulano meno muscoli degli uomini perché hanno meno testosterone. In secondo luogo, per un incremento muscolare reale è necessaria una dieta con un elevato apporto di calorie e proteine. Se sei una donna, non perderai la tua femminilità.

Manubri-allenamento

Jack LaLanne (1914-2012), un esperto in nutrizione e “fitness”, ha reso famoso l’allenamento per aumentare la forza con i manubri.
(Fonte: Soler: 17050650/ 123rf.com)

Che tipi di manubri esistono e quali sono i loro vantaggi e svantaggi?

Fondamentalmente sul mercato sono disponibili manubri a peso fisso o manubri a peso regolabile o variabile. Come indica il nome, i manubri regolabili consentono di selezionare il peso secondo l’esercizio scelto. Ognuno di loro ha vantaggi e svantaggi, come vedremo in seguito:

Manubri a peso fisso: Sono comodi perchè a pezzo unico. Sono sicuri, dato che di solito sono rivestiti da materiale come plastica o gomma (caucciù). Purtroppo non si possono aggiungere o togliere pesi.

Manubri regolabili: Puoi regolare i pesi in base all’esercizio e scegliere tra una vasta gamma di modelli a secondo delle necessità. Tuttavia, si perde molto tempo per regolare i pesi secondo l’esercizio da svolgere.

Con quali materiali vengono realizzati i manubri?

I manubri sono realizzati con differenti materiali. A seconda del tuo budget e se sei un principiante o un professionista sportivo, preferirai l’uno o l’altro tipo. Ad esempio, non è lo stessa cosa fare un esercizio leggero che alzare pesi gravi. Di seguito, presentiamo alcuni materiali abitualmente impiegati per la fabbricazione dei manubri:

  • Manubri di ferro: Sono i più tradizionali e di solito sono rivolti ai professionisti. Generalmente è necessario usare i guanti, ma a volte il manico è ricoperto da altri materiali per facilitare la presa. In certi casi, possono essere aggiunti dischi per aumentare il peso.
  • Manubri di neoprene: Facilitano la presa anche se sudi e non richiedono guanti. Di solito il neoprene (caucciù sintetico) è un rivestimento.
  • Manubri di plastica: Sono generalmente economici e sono rivolti ai principianti, quindi non hanno grandi pesi alle estremità.
  • Manubri di cromo: Sono più professionali di quelli di ferro e sono rivolti ad atleti professionisti. I pesi sono di solito molto elevati.

Quanto costano i manubri?

Il prezzo è fondamentale per chi ha un budget da non superare. È difficile generalizzare con questo tipo di articoli perchè ci sono una vasta gamma di prodotti disponibili. Puoi trovare manubri da 8 euro la coppia di plastica o neoprene. Quelli di ferro possano superare tranquillamente i 50 euro e quelli professionali possono rasentare anche i 100.

Criterio d’acquisto

Prima di comprare una serie di manubri è essenziale tenere presenti alcuni fattori. Esiste una vasta gamma di manubri sul mercato, quindi dovresti scegliere quello più adatto alle tue esigenze. Qui sotto, ti suggeriamo i criteri più importanti da considerare per fare un buon acquisto.

  • Obiettivi
  • Peso
  • Spazio
  • Lunghezza della barra
  • Accessori

Obiettivi

È importante che tu abbia chiari gli obiettivi da raggiungere quando inizi a fare gli esercizi con i manubri. Se quelli che vuoi fare sono esercizi aerobici ti basteranno manubri a peso fisso. Sono relativamente economici e ne puoi acquistare di pesi diversi (0,5 kg o 1 kg per braccio) per cominciare.

Se stai cercando di incrementare i muscoli e perdere grasso dovresti optare per manubri con pesi regolabili. I manubri regolabili ti permettono di aumentare i pesi progressivamente.

Peso

Una questione importante quando si vogliono acquistare manubri è sapere quanto peso si riesce a sollevare con ogni braccio. Prova prima con oggetti domestici per sapere qual è quello adeguato a te. Se vuoi fare esercizi per tutto il corpo fai la prova facendo uno squat. Infine, se sei un principiante ti raccomandiamo di iniziare con 1 o 2 kg al massimo.

Spazio

Sembra ovvio, però lo spazio può essere un fattore determinante. I manubri possono essere molto voluminosi. Dipende dallo spazio che hai disponibile, quindi valuta bene le dimensioni dei manubri. Quelli regolabili possono essere molto indicati se disponi di un grande spazio per fare gli esercizi. Quelli da ginnastica occupano poco spazio.

manubri-varietà

Esistono manubri di differenti dimensioni, materiali e pesi.
(Fonte: Soler: 11982221/ 123rf.com)

Lunghezza della barra

Considera la lunghezza della barra dei manubri in base allo spazio disponibile. La lunghezza della barra, inoltre, limita il peso massimo di ciascuna estremità. Per esempio, per manubri di pesi da 25 chilogrammi la lunghezza è solitamente di 35 centimetri. Tieni a mente questo fattore e non esitare a chiedere ad altri utenti prima di comprare.

Accessori

A seconda degli esercizi, potresti avere di bisogno di accessori aggiuntivi. Se hai intenzione di sollevare molto peso per ogni braccio, avrai necessità di guanti per evitare vesciche sulle mani. Avrai anche bisogno di un tappeto o tappetino per realizzare gli esercizi. Il tappetino deve essere di gomma abbastanza spessa per attutire eventuali cadute dei manubri.

Conclusioni

Nonostante i progressi tecnologici, i manubri sono ancora un ottimo strumento per esercitarsi a casa. Non hai bisogno di andare in palestra, sono economici e i loro benefici sono incalcolabili. Devi semplicemente conoscere le tue necessità prima di decidere di comprarli, ma siamo sicuri che non te ne pentirai.

Non lasciarti guidare dalle pubblicità ingannevoli o dall’enorme varietà disponibile sul mercato. Prima di acquistare dei manubri valuta i tuoi obiettivi per scegliere i più adatti a te. Il peso e la misura della barra o le tue necessità sono fondamentali per fare un buon acquisto.

Se ti è piaciuto l’articolo, lascia un commento o condividilo con amici e familiari in modo che sappiano di più sui manubri.

(Fonte dell’immagine in evidenza Kazmin: 10420652/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
22 Voto(i), Media: 4,50 di 5
Loading...