Ultimo aggiornamento: 16/08/2021

Come scegliamo

8Prodotto analizzati

14Ore impiegate

3Studi valutati

56Commenti raccolti

Chiunque ami le storie horror, sia nella letteratura che nel cinema, deve conoscere i libri di Stephen King. Soprannominato il Maestro dell’Orrore, lo scrittore nordamericano è uno degli autori più popolari del nostro tempo – ha già venduto 400 milioni di copie.

Il suo successo divenne ancora maggiore quando le sue opere furono adattate in film, attirando una legione di fan. Con questo in mente, abbiamo preparato questo articolo dedicato a uno dei più grandi riferimenti dell’horror di questa generazione.




Sommario

  • Stephen King è uno scrittore creativo. Ha scritto 54 romanzi, cinque libri di saggistica, otto libri con lo pseudonimo di Richard Bachman e 11 raccolte di più di 200 racconti.
  • I suoi libri sono stati tradotti in numerose lingue, pubblicati in più di 40 paesi e hanno raggiunto il traguardo dei 400 milioni di copie vendute. I suoi libri sono stati adattati per il cinema e la televisione.
  • Oltre ai suoi libri di suspense e horror, Stephen King ha pubblicato opere in altri generi letterari, come la fantascienza e il dramma.

Libri di Stephen King: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

In grande evidenza negli ultimi anni, a causa degli adattamenti per il cinema e la televisione, i libri di Stephen King hanno conquistato una legione di ammiratori delle sue storie spaventose.

La consacrazione è il risultato di molti anni di dedizione dello scrittore, soprattutto alle opere di suspense e terrore, che gli hanno fatto guadagnare il meritato titolo di Master of Horror. Per aiutarti a trovare i migliori libri di Stephen King, abbiamo preparato questa guida all’acquisto.

Imagem de uma jovem lendo.

I libri di Stephen King presentano narrazioni avvincenti. (Fonte: Aziz Acharki / Unsplash.com)

Chi è Stephen King?

Stephen Edwin King è nato nel 1947 a Portland, Oregon. Fin da piccolo gli piaceva leggere fumetti horror, il che ha stimolato il suo interesse per il genere. Da bambino, scriveva racconti basati sui film e li vendeva ai suoi amici.

Da adolescente, studiò letteratura all’Università del Maine e tenne una rubrica nel giornale studentesco. Molte delle sue esperienze nel campus sarebbero servite come ispirazione per le sue storie.

Dopo aver completato i suoi studi, scrisse il suo primo romanzo e non si fermò più. Oggi è riconosciuto come uno dei più importanti scrittori di fiction della sua generazione. Anche se la sua specialità sono i libri horror, ha scritto opere notevoli nei generi del dramma e della fantascienza.

Dove iniziare a leggere i libri di Stephen King?

Questa domanda può sconcertare alcuni lettori, ma la verità è che c’è un “ordine corretto” in cui leggere i libri di Stephen King perché l’autore ha creato un multiverso in cui le sue opere sono interconnesse.

I libri di Stephen King sono interconnessi in un multiverso creato dall’autore.

Un esempio di questo è che personaggi ed eventi di un libro sono citati in altri – alcuni riferimenti sono minimi, ma altri sono grandi spoiler.

Pertanto, dovresti leggere i libri di Stephen King nell’ordine in cui sono stati pubblicati. Se non vuoi leggerli in ordine cronologico, va bene, comunque un libro ti aiuta a capirne un altro.

Per esempio, leggere Novembre ’63 dopo IT, La Cosa completerà la tua esperienza, perché ad un certo punto il protagonista di Novembre ’63 visita Derry (la città dove si svolgono gli eventi di IT), in uno dei migliori crossover del multiverso. C’è anche qualche dialogo su Pennywise (il clown assassino di It).

Imagem de uma jovem lendo.

I libri di Stephen King seguono un ordine cronologico. (Fonte: Leonardo Quatrocchi / Pexels.com)

Leggere Misery prima di The Enlightened One ti darà degli spoiler sul primo, perché la famiglia Torrence e gli eventi dell’hotel sono menzionati in Misery. Lo stesso vale se leggi Outsiders prima della trilogia di Mr. Mercedes, preparati ad uno spoiler importante della saga.

Se hai voglia di leggere il quinto volume di The Dark Tower (Night of Calla) preparati ad una raffica di spoiler su Salem, poiché uno dei personaggi – Padre Calla – è il protagonista in entrambe le narrazioni.

Vantaggi
  • I libri di Stephen King sono di genere horror, drammatico e fantascientifico
  • Puoi anche trovare libri di suspense psicologica, detective e soprannaturali
  • Alcuni romanzi e racconti sono stati adattati per il cinema e la televisione
  • Puoi trovare libri da 200 a 1200 pagine
Svantaggi
  • I libri dovrebbero essere letti in ordine cronologico per evitare spoiler

Quanti libri ha scritto Stephen King?

Stephen King ha una carriera solida. L’autore ha scritto 54 romanzi, cinque libri di saggistica, otto libri con lo pseudonimo di Richard Bachman e 11 raccolte per un totale di più di 200 racconti.

Di questi libri, ha scritto una serie chiamata The Dark Tower che ha otto volumi pubblicati tra il 1982 e il 2012. King ha anche scritto sceneggiature e adattamenti.

Quali libri di Stephen King sono stati adattati per il cinema e la televisione?

Puoi trovare 45 adattamenti dei libri di Stephen King. Oltre ai film, i libri di Stephen King sono stati adattati come sceneggiature per serie e miniserie – un totale di 23 adattamenti.

Il primo libro di Stephen King, Carrie (1974) ha ottenuto il maggior numero di adattamenti cinematografici, il primo nel 1976, il secondo nel 2002 e un remake nel 2013.

The Enlightened è stato adattato nel 1980. The Graveyard è stato adattato nel 1989 e ha ottenuto un remake nel 2019. Misery è servito come sceneggiatura per il film Mad Obsession nel 1990, che è stato riconosciuto agli Academy Awards e ai Golden Globe Awards.

Sapevi che Stephen King non amava la maggior parte degli adattamenti dei suoi libri? Il film Shining è il più detestato dall’autore, che disse di odiare la scelta di Jack Nicholson come protagonista del film.

Nel 2007, i racconti The Fog e 1408 furono adattati per il cinema. Netflix ha comprato i diritti per adattare il racconto 1922 e il libro Dangerous Game e ha rilasciato tali film nel 2017.

Un altro racconto adattato fu The Children of the Cornfield, che generò una serie di film intitolati Cursed Harvest – a Stephen King non piacque che gli sceneggiatori creassero delle prosecuzioni per il racconto.

Under the Dome fu adattato come serie televisiva dalla CBS, con tre stagioni. La Zona Morta ha generato una serie con lo stesso nome che è andata avanti per sei stagioni.

Quali temi sono trattati nei libri di Stephen King?

I libri di Stephen King trattano una varietà di argomenti socialmente rilevanti come il bullismo, il fanatismo religioso, l’alcolismo, la dipendenza da antidolorifici, l’abbandono, la perdita di persone care e il dolore.

L’ispirazione per scrivere su questi temi è venuta dalla sua stessa vita. Stephen King è stato abbandonato da suo padre da bambino, è diventato un alcolizzato quando ha perso sua madre per un cancro.

Criteri di acquisto: fattori per confrontare i libri di Stephen King

I libri di Stephen King si distinguono per la loro qualità letteraria e originalità. Chiunque non abbia mai letto uno dei suoi libri, o non riesca a scegliere la prossima lettura, dovrebbe guardare le seguenti caratteristiche

  • Generi
  • Sottogeneri
  • Romanzo o racconto breve?
  • Numero di pagine

Approfondiremo ogni argomento in questa sezione.

Generi

Anche se Stephen King è riconosciuto come il Maestro dell’Orrore, l’autore ha scritto libri in altri generi, come i drammi Un’attesa di miracolo e Un sogno di libertà.

Stephen King ha anche scritto libri di fantascienza come The Fog, The Strangers e Under the Dome.

Sottogenere

I libri di Stephen King possono essere classificati in diverse categorie: suspense, orrore e horror in diversi sottogeneri.

Nella trama della suspense psicologica, il protagonista ha qualche disturbo mentale che diminuisce la sua capacità di distinguere il reale dall’immaginario. Suggerimenti: Carrie, The Enlightened, Misery e The Graveyard.

Alcuni libri rientrano anche nella categoria della suspense poliziesca, trattando un crimine o una sequenza di essi, narrati da uno o più punti di vista – della vittima, dell’investigatore o del criminale. Suggerimento: Mr. Mercedes.

Un altro sottogenere presente nei libri di Stephen King è l’horror soprannaturale, che porta le storie di entità maligne. In questi libri, l’autore esplora l’ignoto. Suggerimento: It, The Thing.

Romanzo o racconto?

Tra i libri di Stephen King, puoi trovare i racconti. Ci sono 11 titoli: Shadows of the Night, Four Seasons, Crew of Skeletons, After Midnight, Nightmares and Nightscapes volumes 1 e 2, Six Stories, Hearts in Atlantis, Everything is eventual, At Nightfall, Total Darkness e The Bazaar of Bad Dreams.

Buio totale senza stelle presenta quattro racconti, essendo 1922 una suspense psicologica, Il gigante alla ruota che è un thriller, Fair Extension un racconto soprannaturale e Un buon matrimonio, che è anche un thriller.

Un’altra opzione è Everything is Eventual, che presenta 14 racconti in sottogeneri. Uno dei racconti principali di questo libro è Room 1408, che ha prodotto un adattamento cinematografico.

Imagem livro de terror.

Stephen King è uno scrittore di racconti di talento. (Fonte: Nikolai Antonov / 123RF.com)

Numero di pagine

Puoi trovare i libri di Stephen King in diversi formati. Quando si sceglie un titolo vale la pena controllare il numero di pagine, dopo tutto, mentre alcuni libri presentano meno di 200, altri superano le 1.000 pagine

  • Fino a 200 pagine: Carrie, L’ora del lupo mannaro, Il ragazzo del Colorado, La scatola del culo di Gwendy e Elevation.
  • Fino a 300 pagine: The Dark Tower I, Total Eclipse, The Girl Who Loved Tom Gordon e Joyland.
  • Finoa 400 pagine: Cane pazzo, Cimitero maledetto, L’occhio del drago, Angoscia, Torre Nera II, Gioco pericoloso, Aspettando un miracolo, Buick 8, Cellular, Torre Nera VIII, Mr. Mercedes, Revival e Lost and Found.
  • Fino a 500 pagine: Salem, L’illuminato, La zona morta, L’incendiario, La metà oscura, Rose Madder, La torre oscura VI e Ultimo turno.
  • Finoa 600 pagine: Christine, The Strangers, The Dark Tower III, Bag of Bones, LOVE Lisey’s Story, Duma Key, Doctor Sleep, Outsider e The Institute.
  • Fino a 700 pagine: Il talismano, Scambi macabri, Disperazione, L’acchiappasogni, La casa oscura e Bellezze dormienti.
  • Fino a 800 pagine: Insomnia, The Dark Tower IV e The Dark Tower V.
  • Fino a900 pagine: Danza della morte, La torre oscura VII e 63 novembre.
  • Più di 1000 pagine: It e The Thing, Under the Dome.

(Fonte dell’immagine in evidenza: P T / Unsplash.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni