Ultimo aggiornamento: 04/10/2021

Soprattutto in tempi di stress, quando è difficile per noi prenderci cura del nostro corpo, una dieta ricca di vitamine è ancora più importante. Vogliamo fare qualcosa di buono per i nostri corpi!

Le bevande come il Golden Milk sono particolarmente adatte a questo scopo: forniscono molti minerali e vitamine velocemente e sono anche facili da preparare. Golden Milk combina tutto questo. La bevanda non solo supporta i processi di guarigione del tuo corpo, ma gli fornisce anche molti nutrienti.

In questo articolo vogliamo darti tutte le informazioni importanti sul Golden Milk. Abbiamo anche scritto informazioni interessanti e utili sulla curcuma, l’ingrediente principale. Molte persone potrebbero già avere familiarità con questa spezia grazie al mix di spezie per il curry. Ora sta facendo una grande apparizione nella nuova bevanda di tendenza.




Sommario

  • Il Golden Milk ha le sue origini negli insegnamenti curativi indiani dell’Ayurveda. Non per niente è diventata una bevanda di tendenza. A causa delle molte spezie diverse, il Golden Milk offre una grande miscela di vitamine.
  • L’ingrediente principale del Golden Milk è la spezia curcuma. Questo è particolarmente noto per il suo effetto pulente e curativo. A causa di questa speciale miscela, è considerato un rimedio con una lunga tradizione.
  • Il Golden Milk può essere preparato vegetariano o vegano. Questo lo rende attraente per tutte le persone e può essere bevuto anche dai bambini senza problemi. Anche la temperatura può essere variata: Il Golden Milk può essere bevuto caldo o freddo.

Informazioni di base: cosa dovresti sapere su Golden Milk

Nella seguente guida, presentiamo tutte le domande importanti e forniamo le risposte appropriate. Questo non solo ti dà una buona introduzione al Golden Milk, ma anche una panoramica completa di tutte le informazioni importanti.

Cos’è il Golden Milk e da dove viene?

Il Golden Milk, chiamato anche latte alla curcuma o latte dorato, ha origine nell’Asia del Sud. Qui è dove gli insegnamenti ayurvedici sono stati sviluppati circa 5000 anni fa. Il nome lo rivela già: è una bevanda composta da latte e spezie, di cui la curcuma è la più importante.

Dal momento che viene consumato come bevanda, è così facile consumare una grande quantità di questa spezia. Grazie all’effetto antinfiammatorio e depurativo della curcuma, era ed è ancora considerata un rimedio.

La miscela di spezie può essere preparata sia come polvere che come pasta e poi messa in infusione con latte freddo o caldo. La versione calda può essere bevuta soprattutto in inverno o se hai problemi ad addormentarti.

Cosa c’è nel Golden Milk?

Oltre al latte, una tipica ricetta del Golden Milk contiene anche varie spezie. Questa miscela è composta da zenzero, pepe, cannella e altre spezie ayurvediche come cardamomo, zafferano e vaniglia. Per un migliore assorbimento delle vitamine, si raccomanda di aggiungere dell’olio di cocco. In termini di gusto, questo si sposa meglio con il Golden Milk.

Puoi dare al Golden Milk un gusto molto individuale con diverse spezie. (Fonte immagine: 123rf / thitarees)

Se ti piace dolce, puoi ovviamente condire il Golden Milk con dei dolcificanti. Si raccomandano dolcificanti naturali come il miele, lo sciroppo d’agave o il latte di cocco. Il latte di cocco montato fa anche un’ottima schiuma.

Perché il Golden Milk è salutare?

Gli ingredienti principali del Golden Milk sono il latte (o un’alternativa vegetale al latte) e la curcuma. Così, il Golden Milk non solo contiene molte proteine dal latte, ma anche molte vitamine e minerali dalle spezie.

  • Zenzero: Il tubero rafforza il sistema immunitario inibendo la diffusione dei virus nel corpo. Inoltre, lo zenzero, proprio come la curcuma, contiene antiossidanti. Questi proteggono il corpo dai radicali liberi.
  • Cannella: probabilmente la spezia più conosciuta non è solo deliziosa, ma ha anche altre proprietà positive. Stimola la digestione e l’appetito e può regolare i livelli di zucchero nel sangue.
  • Cardamomo: Come la curcuma, questa spezia appartiene alle spezie ayurvediche e quindi mira all’effetto di autoguarigione del corpo. Un piccolo consiglio a margine: se mordi brevemente i semi di cardamomo, allevii i problemi digestivi e minimizzi l’odore della bocca e dell’aglio.
  • Zafferano: i fili di zafferano non solo danno al latte il suo grande colore giallo e profondo. La spezia ha un effetto analgesico e quindi ha un effetto antinfiammatorio. Ma lo zafferano può anche aiutare contro il dolore psicologico.
  • Noce moscata: molte persone conoscono questa spezia in combinazione con il purè di patate. Ma c’è molto di più. La noce moscata contiene una varietà di vitamine e minerali come sodio, zinco, acido folico e ferro.

Quindi golden Milk è un vero toccasana, e non solo per le spezie. Le proteine contenute nel latte ti mantengono sazio a lungo e supportano la costruzione dei muscoli, per esempio. Il Golden Milk può anche essere bevuto come snack o dessert.

Perché la curcuma è così salutare?

La radice tuberosa appartiene alla famiglia dello zenzero. La curcuma ottiene il suo forte colore giallo dalla sostanza curcumina. Questa è una sostanza molto attiva. La curcumina può inibire gli enzimi pro-infiammatori e quindi contribuire alla guarigione del corpo e al rafforzamento del sistema immunitario. La seguente tabella mostra i principali nutrienti contenuti in 100 g di curcuma.

Nutrienti nella curcuma Proporzione per 100 g (in milligrammi)
Sodio 38
Potassio 2.525
Calcio 183
Vitamina C 25.9
Magnesio 193
Ferro 41.4

Ma perché si usa la curcuma per il Golden Milk e non lo zafferano? Entrambe le spezie si distinguono per il loro forte colore giallo ed entrambe sono utilizzate anche per tingere i tessuti, per esempio. A differenza dello zafferano, la curcuma è molto più economica e facile da ottenere.

Quali sono i benefici del Golden Milk?

Il Golden Milk con la curcuma o la curcumina che contiene è un vero miracolo. Ha molti benefici che non si applicano solo ai processi nel corpo stesso. Il Golden Milk può anche fare bene alla psiche. Gli altri benefici ed effetti positivi del Golden Milk includono:

  • Supporta le prestazioni del cervello
  • Rafforza il sistema immunitario
  • Protezione contro malattie come l’Alzheimer, la demenza e il cancro
  • Effetto antinfiammatorio
  • Abbassare i livelli di colesterolo
  • Effetto antiossidante

Bere il Golden Milk non solo fornisce al cervello nutrienti sufficienti, ma lo stimola anche a rilasciare serotonina. Questo è l’ormone della felicità. Quindi bere Golden Milk può renderti felice.

Come funziona il Golden Milk nel corpo?

Il Golden Milk contiene curcuma e altre spezie, come un pizzico di pepe nero. La piperina contenuta nel pepe nero, un vettore del sapore del pepe, supporta l’assorbimento delle sostanze curative della curcuma nel corpo.

Golden Milk contiene una ricca varietà di spezie ayurvediche. Soprattutto il pepe nero non dovrebbe mancare! Con esso, gli importanti nutrienti della curcumina sono meglio assorbiti dal corpo. (Fonte immagine: Pratiksha Mohanty / Unsplash)

La curcumina contenuta nella curcuma, per esempio, fa sì che i processi di invecchiamento del corpo vengano rallentati e quindi le prestazioni del cervello aumentino. Poiché la curcumina è difficilmente solubile in acqua, è una buona idea aggiungere un po’ di olio al Golden Milk. In questo modo il corpo può anche utilizzare i nutrienti.

Il Golden Milk aiuta a perdere peso?

Jain. Il Golden Milk da solo non aiuta a perdere peso se viene bevuto in aggiunta alla dieta “normale”. Tuttavia, si può dire che le persone che bevono Golden Milk in genere guardano più da vicino l’alimentazione sana e quindi si sentono meglio.

Si può dire della curcuma, tuttavia, che la spezia può stimolare il metabolismo e quindi contribuire ad una sana digestione.

Se vuoi ridurre il tuo peso in modo sano, dovresti cercare un cambio di dieta adatto. Questa dieta dovrebbe essere seguita a lungo termine.

Golden Milk può ovviamente essere bevuto come un frullato invece di un pasto principale durante una dieta. Tuttavia, il successo a lungo termine può essere raggiunto solo attraverso un sano cambiamento nella dieta e uno stile di vita sano.

Molte persone associano l’alimentazione ayurvedica e la disintossicazione alla riduzione del peso. Tuttavia, questo non è vero al 100%. Entrambi gli stili alimentari riguardano la disintossicazione e/o la guarigione del proprio corpo. In altre parole, la dieta supporta un certo processo e non lo impedisce, come nel caso della perdita di peso.

Cosa ha a che fare il Golden Milk con l’Ayurveda?

Gli insegnamenti ayurvedici riguardano principalmente la disintossicazione del corpo. A questo scopo, i poteri di auto-guarigione devono essere supportati da una dieta speciale. L’Ayurveda rientra quindi nella categoria della medicina alternativa.

La cucina ayurvedica consiste nell’ottenere il massimo apporto di vitamine e minerali, ed è per questo che si usano molte spezie in cucina. Tra le altre cose, anche con la curcuma.

Cosa ha a che fare il Golden Milk con il Detox?

Mentre la nutrizione ayurvedica mira ad attivare il processo di guarigione del corpo a lungo termine, la disintossicazione riguarda più l’effetto di pulizia e disintossicazione.

Il Golden Milk può anche essere bevuto nel corso di una cura disintossicante. (Fonte foto: 123rf / rubisco)

La cura detox arriva anche dalla medicina alternativa. Poiché la disintossicazione si basa principalmente sull’assunzione di succhi, brodi e bevande con un alto contenuto di vitamine in un periodo di tempo limitato (durante una cura, a digiuno), anche il Golden Milk è annoverato tra le bevande detox.

Quando si dovrebbe bere il Golden Milk?

Di per sé, il Golden Milk può essere bevuto in qualsiasi momento. Tuttavia, molte persone giurano di bere il Golden Milk caldo la sera prima di andare a dormire. La ragione di questo è che il latte ha un effetto calmante grazie al contenuto di grasso e al calore e quindi aiuta le persone a dormire tranquillamente.

Tuttavia, le persone con calcoli biliari dovrebbero cercare di evitare la curcuma e il Golden Milk. La curcuma stimola la produzione e il rilascio della bile e può portare a coliche biliari.

Quanto spesso si può bere il Golden Milk?

Se bevi un bicchiere o una tazza di Golden Milk ogni giorno, sostieni il tuo sistema immunitario e rafforzi i poteri di guarigione del tuo corpo. Se non riesci a tollerare così tanto latte, dovresti berne solo un bicchiere.

Troppa curcuma può anche portare a nausea, dolore addominale e diarrea. In quantità normali, la curcuma è innocua. A partire da una quantità di 180 mg di curcumina, sono stati osservati i primi disturbi nelle persone.

Per quanto tempo si deve bere il Golden Milk?

Il Golden Milk può essere bevuto per tutto il tempo che vuoi. Finché la dose giornaliera raccomandata dall’OMS di 3 g di curcuma al giorno viene rispettata, si può continuare senza esitazioni. E finché non si verificano gravi effetti collaterali, non c’è nulla che ti impedisca di bere un bicchiere di Golden Milk.

Il Golden Milk è vegano?

Il Golden Milk può essere preparato vegetariano o vegano. Questo dipende dal latte che viene utilizzato. Oltre al latte di mucca, si possono utilizzare alternative vegane come il latte di avena, di riso o di mandorla.

Non ci sono limiti alla scelta del latte per la bevanda Golden Milk. Sia il latte di mucca che un’alternativa a base vegetale. Golden Milk può essere per tutti! (Fonte immagine: Jasmin Ne / Unsplash)

Quindi tutto dipende dal tuo gusto e dalle tue preferenze quando scegli il latte. Qualsiasi latte è adatto. Solo il latte di soia può formare grumi quando viene riscaldato.

Ci sono alternative al Golden Milk?

La controparte del Golden Milk è il Moon Milk. Questo è il classico “latte con miele”, che viene bevuto principalmente prima di andare a letto per un sonno più tranquillo. Il Golden Milk, invece, offre molte più sostanze salutari per il corpo.

Se non ti piace bere bevande a base di latte ma vorresti comunque avere il Golden Milk, ci sono molte alternative. La miscela di spezie può essere usata 1:1 per biscotti, torte, gelato, crostate o porridge. Aggiungi semplicemente un cucchiaino della miscela di spezie all’impasto.

Ulteriori opzioni di assunzione possono essere integrate sotto forma di capsule o compresse. Se ti piace bere il tè, puoi anche semplicemente versare acqua calda sulla miscela di spezie Golden Milk e berla come tè.

Che sapore ha il Golden Milk?

La curcuma da sola può avere rapidamente un sapore amaro se presa in quantità troppo grandi. Ecco perché molte persone trovano difficile assumere la quantità giornaliera raccomandata di curcuma. Il Golden Milk aiuta in questo caso. A causa delle molte spezie diverse, il Golden Milk ha un sapore molto piccante.

A seconda di come si varia con le spezie e specialmente con le spezie piccanti come lo zenzero e il pepe, il Golden Milk può essere anche abbastanza piccante. Anche la scelta del latte può avere un impatto significativo sul gusto. Il latte di mandorla o di cocco sono naturalmente più dolci ed entrambi hanno il loro sapore.

Si può bere il Golden Milk durante la gravidanza?

Si consiglia alle donne incinte di non consumare Golden Milk durante la gravidanza e l’allattamento.

Di per sé, le donne incinte possono consumare piatti con curry e curcuma con piccola moderazione. Tuttavia, non è consigliabile consumare il Golden Milk. Poiché questo può portare rapidamente a crampi addominali o nausea, può portare ad un aborto prematuro.

Inoltre, non ci sono ancora abbastanza studi conclusivi sul consumo di curcuma durante la gravidanza che, per motivi di sicurezza, il consumo di Golden Milk durante la gravidanza dovrebbe essere evitato fin dall’inizio.

Si può consumare Golden Milk durante l’allattamento?

Il consumo di Golden Milk è sconsigliato anche durante l’allattamento. Non ci sono ancora abbastanza studi fondati sul tema della curcuma durante l’allattamento. Poiché il bambino assorbe gli enzimi della curcumina attraverso il latte materno, questo può portare a effetti collaterali indesiderati o reazioni allergiche nel bambino.

I bambini possono bere il Golden Milk?

Piccole quantità di curcuma o di Golden Milk sono tollerate dai bambini dall’età di 10 mesi. Tuttavia, è meglio aumentare la quantità di latte e ridurre la quantità di spezie in modo che non ci sia troppa curcuma.

Tuttavia, se vuoi assolutamente dare la curcuma al tuo bambino, puoi usare oli, polveri o globuli in farmacia o in drogheria che sono appositamente progettati per i bambini. Il caso individuale può essere meglio discusso con i nutrizionisti o i pediatri.

Conclusione

Golden Milk è un vero tuttofare. Se prendi la bevanda in una quantità sana, puoi davvero fare qualcosa per il tuo corpo. I diversi effetti positivi della curcuma e delle altre spezie del Golden Milk contribuiscono ad una sana sensazione di benessere.

Anche la possibilità di adattare il Golden Milk al proprio stile alimentare personale (vegetariano o vegano) è un vero vantaggio della bevanda. Poiché può essere bevuto caldo o freddo, è indipendente dalle stagioni. Inoltre, il Golden Milk caldo può aiutarti ad addormentarti e ha un effetto calmante. Quindi la bevanda è un vero e proprio aiuto per il relax e allo stesso tempo per tirarsi su nei giorni di stress!

Foto di copertina: Osha Key / Unsplash

Riferimenti (10)

1. Uniklink Freiburg: Kurkuma, Prof. Dr. Sigrun Chrubasik-Hausmann, PDF, Abgerufen am 30.03.2021
Fonte

2. stern.de (2021): Golden Milk: gesunder Drink mit jahrhundertealter Tradition, Abgerufen am 30.03.2021
Fonte

3. pubmed.gov (2009): Anti-inflammatory properties of curcumin, a major constituent of Curcuma longa: a review of preclinical and clinical research, Julie S Jurenka, Abgerufen am 30.03.2021
Fonte

4. Zentrum der Gesundheit (2021): Goldene Milch mit Kurkuma, Safran und Kardamom, Lucia, Ben, Abgerufen am 29.03.2021
Fonte

5. fdc.gov (2021): Food Data Central, U.S Department of Agriculture, Tumeric, Abgerufen am 31.03.2021
Fonte

6. Verbraucherzentrale (2021): Kurkuma - eine Pflanze für alle Fälle?, Abgerufen am 31.03.2021
Fonte

7. rki.de (2021): Antivirale Arzneimittel – keine Wunderwaffe, aber ein wichtiger Baustein der Pandemieplanung, Reinhard Kurth, Udo Buchholz, Walter Haas, Abgerufen am 30.03.2021
Fonte

8. Universität Hohenheim (2010): Curcumin gegen Alzheimer & Krebs: Gesunde Pflanzenstoffe und ihr Transport in den Körper, Dr. Jan Frank, Abgerufen am 30.03.2021
Fonte

9. pubmed.gov (2012): Effects of turmeric on Alzheimer's disease with behavioral and psychological symptoms of dementia, Nozomi Hishikawa 1, Yoriko Takahashi, Yoshinobu Amakusa, Yuhei Tanno, Yoshitake Tuji, Hisayoshi Niwa, Nobuyuki Murakami, U K Krishna, Abgerufen am 30.03.2021
Fonte

10. pubmed.gov (2009): Nanoparticle encapsulation improves oral bioavailability of curcumin by at least 9-fold when compared to curcumin administered with piperine as absorption enhancer, J Shaikh 1, D D Ankola, V Beniwal, D Singh, M N V Ravi Kumar, Abgerufen am 30.03.2021
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Kurkuma
Uniklink Freiburg: Kurkuma, Prof. Dr. Sigrun Chrubasik-Hausmann, PDF, Abgerufen am 30.03.2021
Vai alla fonte
Golden Milk - ein gesunder Drink
stern.de (2021): Golden Milk: gesunder Drink mit jahrhundertealter Tradition, Abgerufen am 30.03.2021
Vai alla fonte
Wissenschaftliche Review
pubmed.gov (2009): Anti-inflammatory properties of curcumin, a major constituent of Curcuma longa: a review of preclinical and clinical research, Julie S Jurenka, Abgerufen am 30.03.2021
Vai alla fonte
Rezept und Artikel zu Golden Milk
Zentrum der Gesundheit (2021): Goldene Milch mit Kurkuma, Safran und Kardamom, Lucia, Ben, Abgerufen am 29.03.2021
Vai alla fonte
Nährwerte Kurkuma
fdc.gov (2021): Food Data Central, U.S Department of Agriculture, Tumeric, Abgerufen am 31.03.2021
Vai alla fonte
Kurkuma und Curcumin Nahrungsergänzungsmittel
Verbraucherzentrale (2021): Kurkuma - eine Pflanze für alle Fälle?, Abgerufen am 31.03.2021
Vai alla fonte
Bericht RKI
rki.de (2021): Antivirale Arzneimittel – keine Wunderwaffe, aber ein wichtiger Baustein der Pandemieplanung, Reinhard Kurth, Udo Buchholz, Walter Haas, Abgerufen am 30.03.2021
Vai alla fonte
Pressemitteilung Universität Hohenheim
Universität Hohenheim (2010): Curcumin gegen Alzheimer & Krebs: Gesunde Pflanzenstoffe und ihr Transport in den Körper, Dr. Jan Frank, Abgerufen am 30.03.2021
Vai alla fonte
Wissenschaftliche Review
pubmed.gov (2012): Effects of turmeric on Alzheimer's disease with behavioral and psychological symptoms of dementia, Nozomi Hishikawa 1, Yoriko Takahashi, Yoshinobu Amakusa, Yuhei Tanno, Yoshitake Tuji, Hisayoshi Niwa, Nobuyuki Murakami, U K Krishna, Abgerufen am 30.03.2021
Vai alla fonte
Wissenschaftliche Review: Curcumin
pubmed.gov (2009): Nanoparticle encapsulation improves oral bioavailability of curcumin by at least 9-fold when compared to curcumin administered with piperine as absorption enhancer, J Shaikh 1, D D Ankola, V Beniwal, D Singh, M N V Ravi Kumar, Abgerufen am 30.03.2021
Vai alla fonte
Recensioni