L’ellittica è diventata di moda negli ultimi anni tra gli appassionati di fitness. Questo boom improvviso è dovuto in gran parte ai suoi molteplici vantaggi e a tutte le sue funzionalità. Questa sorta di bicicletta offre un allenamento semplice e molto efficace che ti permette di allenarti come un professionista senza dover uscire di casa.

Ci sono molti modelli e tipi di ellittiche sul mercato. In questo articolo vogliamo offrirti tutte le informazioni di cui hai bisogno su questo tipo di macchina per l’allenamento. Ti daremo qualche consiglio e ti aiuteremo a trovare quella più adatta alle tue esigenze. È importante sapere cosa ti serve e non pagare più del dovuto.

Le cose più importanti in breve

  • Ci sono diversi modelli di ellittica. Alcune sono professionali ed altre indicate per l’uso domestico. Quelle domestiche tendono ad essere più piccole perché sono progettate per poter essere piegate e riposte.
  • Uno degli aspetti più importanti è il peso che l’attrezzo supporta, che normalmente varia tra 100 e 130 kg. Se sei al limite di questo range di peso, scegli sempre un modello con un peso maggiore. Se pesi 110 kg, non scegliere un’ellittica che supporti quel peso, scegline una che supporti 120 kg.
  • La posizione del volano è importante per l’esercizio. Le ellittiche dove il volano è posizionato al centro, sono più piccole. Il volano posteriore è quello che offre un movimento più morbido e confortevole. Se sei un esperto e cerchi una sfida, il volano anteriore offre una maggiore resistenza e un esercizio più completo.

Classifica: le migliori ellittiche sul mercato

Qui di seguito, ti mostriamo le migliori ellittiche che puoi trovare sul mercato. In questa sezione scoprirai qual è quella più appropriata per te o per i tuoi cari. Inoltre, puoi anche scegliere la resistenza che preferisci e il tipo di dispositivo indicato per te.

Posto nº 1: Klarfit Orbit Advanced – Crosstrainer

Una bici ellittica con cinghia di trasmissione ideale per i principianti, dotata di computer integrato che indica anche per il conteggio calorie consumate e una robusta struttura in acciaio in grado di supportare un peso fino a 100 kg. Maniglie morbide in schiuma di poliuretano e gradini antiscivolo. Manubrio regolabile in altezza in 4 posizioni.

Secondo gli acquirenti un buon acquisto, efficace, facile da montare e poco ingombrante, con intensità regolabile e computer per monitorare anche il tempo di allenamento e la frequenza dei giri. Dopo un mese di utilizzo è stato riscontrato un inizio di cigolamento e la perdita di polvere nera che ha reso necessario stringere le viti.

Posto nº 2: Sportstech Cyclette Ellittica CX640

Un attrezzo completo ed efficace, di gamma media. Monta un volano da 24 kg e un cardiofrequenzimetro nelle impugnature. Il sistema di frenatura è magnetico e supporta un peso massimo di 120 kg. Nel computer di bordo 26 programmi sono a disposizione dell’utente e l’attrezzo possiede ruote per il trasporto. Bluetooth e supporto tablet inclusi.

Gli acquirenti apprezzano molto la facilità di montaggio e anche la qualità dei materiali, anche se in un caso un piccolo difetto di montaggio è stato risolto dal compratore nonostante il venditore fosse disposto ad inviare il pezzo di ricambio. Inoltre l’attrezzo risulta essere silenzioso e compatto per alcuni, ma un po’ rumoroso per altri.

Posto nº 3: Body Sculpture BE5920

Adatta a tutti e dotata di tensione regolabile manualmente e computer di bordo per calcolare tempo, distanza, velocità e calorie consumate, supporta un peso massimo di 100 kg. Il manubrio si utilizza in modalità statica o dinamica e la struttura è in acciaio per una buona stabilità. I poggiapiedi sono antiscivolo.

Nonostante il montaggio non risulti molto facile a causa delle istruzioni in inglese e di uno scambio di strumenti da utilizzare a destra invece che a sinistra, l’attrezzo risulta stabile anche per utenti dal peso importante, non troppo rumoroso e compatto.

Posto nº 4: Diadora Vicky Cross Ellittica, Giallo

Bici ellittica compatta e dotata di computer per i parametri di allenamento. Include piedini di livellamento per la stabilità e si sposta facilmente grazie alle ruote di trasporto. Con resistenza magnetica e 8 livelli di regolazione manuale dello sforzo, è concepita per un uso sia amatoriale che professionale e per utenti dal peso massimo di 110 kg.

Secondo i compratori il montaggio è semplice e l’attrezzo supporta anche utenti dall’alta statura. Ottimo rapporto qualità-prezzo anche se la differenza fra i livelli di resistenza non è molto accentuata. Risulta anche poco ingombrante e silenziosa. Alcuni acquirenti lamentano invece una scarsa accuratezza dei componenti e la falcata ridotta.

Posto nº5: Boudech Ellittica

Questa bici ellittica offre sedile e manubrio regolabili in altezza, manopole rivestite e piedini d’appoggio in gomma. La portata massima è di 110 kg e la resistenza alla pedalata è regolabile. Il display LCD offre il monitoraggio dell’allenamento e il telaio è in acciaio per garantire robustezza e stabilità.

Ottimo rapporto qualità-prezzo per gli acquirenti che ne apprezzano la funzionalità, la comodità e la resistenza. Semplice da trasportare da una stanza all’altra. Alcuni utenti sostengono che l’attrezzo si danneggi facilmente e i materiali con i quali è costruito non siano particolarmente resistenti, ma il prezzo è superconveniente.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle ellittiche

Se sei arrivato fino a qui è perché stai pensando di acquistare una bicicletta ellittica. Di seguito ti offriamo una guida allo shopping completa per ottenere la bici perfetta per te. Perché? Molto semplice: l’acquisto di una bicicletta ellittica è un investimento economico e per la salute.

ellittica-prima

L’esercizio cardiovascolare è essenziale per mantenere il nostro cuore sano e forte.
(Fonte: Budjoso: 80782651/ 123rf.com)

Che cos’è un’ellittica?

Le ellittiche sono macchine per l’esercizio cardiovascolare, più comunemente note come “macchine da cardio”. Sono progettate per esercitare contemporaneamente tutti i muscoli del corpo. Rappresentano una buona opzione e un’ottima alternativa per esercitarsi in modo agevole. L’esercizio con l’ellittica non è troppo faticoso.

Con questa macchina raggiungerai tutti i tuoi obiettivi di salute. Le sale cardio delle palestre di solito ne possiedono di diversi tipi. Ci sono persino centri in cui si costituiscono classi mirate per le ellittiche. Il successo di queste macchine non è dovuto solo alla loro comodità.

foco

Sapevi che le ellittiche sono perfette per tutti i tipi di utenti? Sono ideali anche per le persone che iniziano ad allenarsi.

Qual è la differenza tra una macchina ellittica e altre macchine per il fitness?

Le biciclette ellittiche offrono esercizi cardiovascolari basati su movimenti a ‘tutto tondo’. Da qui il nome ellittica, proprio a causa di questo tipo di movimento che è simile a quello di una bicicletta tradizionale, ma coinvolge molti più gruppi muscolari. Questo movimento fa sì che le articolazioni della gamba non ricevano un impatto troppo aggressivo.

L’ellittica è l’ideale se sei un principiante nel fitness. E se sei un atleta esperto, ti aiuterà a ridurre il dolore e gli infortuni causati dal costante impatto sull’asfalto. Grazie a questa macchina potrai esercitare il tronco superiore e inferiore. Ecco una tabella con i suoi benefici:

Vantaggi
  • Favorisce la perdita di grasso
  • Aumenta il tasso metabolico
  • Aumenta la tua resistenza
  • Non c’è usura delle articolazioni
Svantaggi
  • Esercizio localizzato nella parte inferiore del corpo

Quali tipi di ellittiche ci sono?

Sapevi che ci sono diversi tipi di bici ellittiche? Ogni tipo di bicicletta ellittica ha caratteristiche specifiche e differenziate. Queste differenze influenzano il modo in cui eseguiamo l’esercizio e anche i diversi allenamenti che possiamo configurare. Vediamo quali sono.

  • Trazione anteriore: il volano di queste ellittiche si trova nella parte anteriore della struttura. Il movimento che offre è più piatto di quello di altri tipi. Offre il passo più ampio di tutti. Questo è fondamentale per coloro che sono alla ricerca di allenamenti più impegnativi.
  • Trazione posteriore: in questa variante il volano si trova nella parte posteriore e fornisce più inerzia. Questo si traduce in un passo più ergonomico, morbido e confortevole. Ci sono meno parti in movimento, quindi richiede meno manutenzione. Sono modelli molto pratici per palestre e case.
  • Trazione centrale: queste ellittiche sono più piccole delle altre. La struttura è più solida, poiché ha il meccanismo al centro. È quella che offre una posizione più naturale per il corpo dell’utente.
  • Ellittica pieghevole: sono particolari perché possono essere piegate. Questo è interessante per gli utenti che sono alla ricerca di modelli competitivi, ma che non hanno spazio. Offrono le stesse caratteristiche dei modelli normali.
  • Da esterno: l’opzione migliore per coloro che non vogliono allenarsi in casa. Se ti piace fare una corsa, dovresti sapere che con uno di questi modelli puoi farla senza soffrire. Gli impatti sulle articolazioni sono finiti! Potrebbero non sembrare niente di speciale, ma negli Stati Uniti sono un successo. Offrono gli stessi vantaggi di quelle da interno.
ellittica-particolare

L’ellittica è un dispositivo molto funzionale, consente di contare le calorie bruciate e monitorare la pressione sanguigna.
(Fonte: Rakin: 32463693/ 123rf.com)

Quanto costa una bicicletta ellittica?

Il prezzo delle biciclette ellittiche varia notevolmente a seconda dei vantaggi e degli extra. Anche i materiali e il marchio influenzano il prezzo finale di ciascun modello. Ogni produttore costruisce biciclette secondo i propri criteri e applica i prezzi che meglio crede.

In generale, possiamo distinguere tra diverse fasce di prezzo:

  • Gamma alta: modelli di ellittica per uso professionale, a partire da 1200 €
  • Gamma media: i prezzi oscillano fra i 500 e i 1200 €
  • Gamma bassa: ellittiche domestiche con prezzo compreso fra 150 e 500 €

Per scegliere tra un modello o l’altro devi considerare il tuo budget. Concentrati sui modelli che trovi più convenienti. Come per tutte le cose, è quasi sempre meglio investire un po’ di più e cercare una macchina di qualità. Le migliori macchine ti permetteranno di raggiungere i tuoi obiettivi e avere una bicicletta con una vita più lunga.

Non stiamo parlando di importi sproporzionati, ma dovresti sapere che ne vale la pena. Ricorda che non investi solo denaro, ma stai anche investendo in salute.

Quanto spazio occupa una bicicletta ellittica?

Le misure dipendono dal modello e dal tipo di macchina. Per rispondere, devi prima farti una domanda: quanto spazio hai a casa? La risposta a questa domanda ti darà informazioni sul modello di cui hai bisogno e il motivo per cui la dimensione è importante sta nel comfort.

Non è lo stesso finire l’esercizio e lasciare la macchina dov’è, piuttosto che doverla riporre. Non è strano che le ellittiche domestiche siano più piccole delle ellittiche professionali. Ti consigliamo di tenere conto delle strutture di trasporto e trasferimento di ciascun modello. Ad esempio, le ruote e le impugnature sono pieghevoli.

In generale, le misure standard di un’ellittica sono solitamente le seguenti:

  • Lunghezza: 180/200 cm
  • Larghezza: 50/60 cm
  • Altezza: 160 cm
foco

Prima di scegliere un modello specifico di ellittica, è necessario tenere presente chi la utilizzerà. Una persona alta non la userà come una bassa. Devi tenere a mente la lunghezza del passo, idealmente 50/51 cm, che è quella più comune.

Dove posso acquistare una bicicletta ellittica?

Puoi acquistarla nella sezione sportiva di qualsiasi grande area commerciale. Nei centri commerciali come Carrefour è possibile trovare una varietà di biciclette ellittiche in vendita, disponibili anche nella maggior parte delle grandi aree sportive come Decathlon.

Ma su Internet troverai un maggior numero di modelli, marche e tipi di ellittiche tra cui scegliere. Le puoi trovare su Amazon, Ebay o simili. Se preferisci qualcosa di più concreto, puoi cercare pagine specializzate su macchine sportive o le pagine dei marchi stessi.

Criteri d’acquisto

L’acquisto di una bicicletta ellittica rappresenta un investimento di denaro. Se non sei un esperto di fitness, potresti non sapere quali caratteristiche cercare in una di queste macchine. Abbiamo preparato questa guida all’acquisto completo, dove troverai tutte le informazioni sulle caratteristiche più importanti di un’ellittica.

  • Volano ad inerzia
  • Magneti
  • Resistenza
  • Cinghia di trasmissione
  • Lunghezza del passo

Volano ad inerzia

Conosciuto anche come ruota di inerzia. Questo è uno dei punti più importanti delle bici ellittiche. Determina il tipo di macchina e il modo in cui pedalerai. Il volano è la versione moderna della catena delle biciclette tradizionali. Consiste in un disco di ferro che attiva il movimento quando l’utente inizia a pedalare.

Questo disco va sempre più veloce della pedalata, il che indica la sua fluidità. Più veloce è il volano, più liscia sarà la pedalata. La resistenza dell’ellittica è determinata dal suo volano. Maggiore è il peso, maggiore è la sua resistenza. Questo ha un impatto sull’usura congiunta. Scegli un volano che non pesi troppo.

ellittica-seconda

L’ellittica è un eccellente esercizio cardiovascolare.
(Fonte: Soler: 11982212/ 123rf.com)

Magneti

Prima dei magneti, le ellittiche utilizzavano cinghie di frizione per aumentare la resistenza. Le cinture consumavano la macchina ed erano rumorose. Per questo motivo è stato deciso di sostituirle con i magneti. I magneti hanno una vita molto più lunga e sono più facili da configurare rispetto alle cinghie.

Questa caratteristica influenza la silenziosità della pedalata. I magneti ricevono la forza dal movimento del volano, che trasmette loro calore. Questo è ciò che li fa lavorare e fa aumentare la velocità. Ecco perché devono possedere una buona resistenza al calore per lavorare bene e avere una vita più longeva. Esistono due tipi di ellittiche:

  • Aeromagnetiche: Con magneti di qualità superiore. La struttura dispone di fessure per il passaggio dell’aria che consente il raffreddamento.
  • Elettromagnetiche: Incorporano trasformatori che convertono l’elettricità in energia magnetica. Devono essere collegate alla corrente per funzionare. Includono fori di ventilazione.

Resistenza

La resistenza delle biciclette ellittiche è la loro caratteristica principale. Questo è ciò che le differenzia dai tapis roulant e da altre macchine cardiovascolari, come cyclette o vogatori. La resistenza rende l’esercizio più o meno difficile. È essenziale avere una buona resistenza per allenarsi.

A seconda dell’utilizzo che stai cercando, devi fornire più o meno resistenza al tuo allenamento. Non è lo stesso allenarsi per una gara oppure per bruciare calorie o per migliorare il proprio metabolismo. Ogni tipo di esercizio richiede una resistenza diversa.

Esistono diversi tipi di resistenza:

  • Meccanica: meccanismo semplice che si sblocca ruotando il pulsante centrale. Il cavo di tensione che porta il magnete al volano è attivato.
  • Motorizzata: ti consente di regolare la difficoltà dell’esercizio da uno schermo. Questa modalità contempla una maggiore varietà di resistenze. Di solito include programmi di allenamento pre-configurati.

Cinghia di trasmissione

La cinghia di trasmissione è responsabile della connessione del volano ai pedali. Gioca un ruolo importante nell’uso: maggiore è la qualità della cinghia, più a lungo può essere utilizzata. Prima di scegliere, pensa a come ti eserciterai. Se vuoi allenarti tutti i giorni, scegli un modello con cinghia di qualità.

È molto importante tenere a mente quante volte dovrai allenarti alla settimana. La cinghia di trasmissione è responsabile del supporto alla parte peggiore degli esercizi. Se hai intenzione di farne un uso occasionale, non è necessario cercare una cinghia di trasmissione forte. Ma se vuoi allenarti duramente, dovrai investire in una cinghia più forte.

Lunghezza del passo

La lunghezza della falcata influenza direttamente la scorrevolezza della pedalata. Più ampia è la lunghezza, più vantaggiosa sarà la macchina per la tua salute. La lunghezza di solito varia da 18 cm nei modelli più semplici, a 54 nei più professionali. Alcuni hanno una falcata da 66 centimetri, speciale per i grandi utenti.

I pedali sono quelli che di solito indicano la distanza del passo. Inoltre, sono responsabili del mantenimento del movimento continuo della bicicletta. Devi cercare quelli che sono confortevoli e piacevoli. I pedali possono essere regolati su diverse resistenze e spostarsi avanti e indietro.

Conclusioni

Come hai potuto vedere, le ellittiche sono una delle macchine cardio più complete disponibili. Ne esistono di diversi tipi a seconda della posizione del volano o della resistenza. Ogni tipo svolge una funzione ed è appropriato per un tipo specifico di allenamento. Esistono molti tipi di macchine, in base alle tue esigenze.

Se vuoi mantenerti in forma o perdere quei chili in più, puoi scegliere un modello pieghevole. Questi sono molto comodi, perché ti permettono di riporli ovunque. Sono ideali per l’uso domestico e possono essere efficienti come quelli professionali. Esistono anche modelli per uso professionale.

Le sale palestra sono piene di queste macchine. Di solito sono modelli ad alta resistenza con volani anteriori. Se stai cercando di migliorare le prestazioni del tuo allenamento, dovresti cercare modelli più sofisticati. Alcuni, con magneti elettromagnetici, consentono di impostare la resistenza, il tempo e l’inclinazione.

Ora tocca a te scegliere un’ellittica. Segui i nostri consigli e otterrai la migliore ellittica sul mercato. È ora di rimettersi in forma!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Bujdoso: 80782650/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
47 Voto(i), Media: 4,51 di 5
Loading...