Ultimo aggiornamento: 04/10/2021

Ci sono molte diete diverse, ognuna con un piano diverso e un obiettivo diverso. Con la dieta militare hai solo un rigido piano alimentare per i primi 3 giorni e puoi perdere fino a 5 chili.

Questo è seguito dai prossimi 4 giorni della settimana, durante i quali puoi mangiare quello che vuoi. Tuttavia, non dovresti mangiare troppo. Questa dieta è disponibile anche nelle versioni vegetariana e vegana.

In questo articolo cercheremo di rispondere alle domande più importanti e ti aiuteremo a decidere se vuoi provare questa dieta drastica. Abbiamo anche scritto il corrispondente piano nutrizionale per la dieta militare, che puoi iniziare immediatamente.

Non devi preoccuparti delle calorie o delle ricette.




Sommario

  • La dieta militare prevede un piano alimentare fisso che devi seguire solo per 3 giorni. Con questa dieta d’urto puoi perdere fino a 5 chili di peso.
  • Con un piano di dieta rigoroso, non devi preoccuparti della spesa o delle ricette. I pasti sono semplici e facili da preparare. La dieta è adatta anche ai vegetariani o ai vegani.
  • Durante i primi 3 giorni ti è permesso di mangiare solo secondo il piano o circa 1000 kcal al giorno. Dopodiché, puoi mangiare quello che vuoi per i restanti 4 giorni della settimana. Fai attenzione a non mangiare troppo e se possibile resta intorno alle 1500 kcal al giorno per evitare di creare un effetto yo-yo.

Definizione: cos’è la dieta militare?

Con la dieta militare puoi perdere fino a 5 chili in 3 giorni. Questa dieta d’urto sembra provenire dall’esercito statunitense, per cui i soldati perdevano peso rapidamente. Tuttavia, questa affermazione non è stata ancora comprovata.

Militär Diät-1

Con la dieta militare puoi perdere fino a 5 chili in 3 giorni.
(Fonte immagine: Bill Oxford / unsplash)

La cosa importante è che la dieta militare ha un piano alimentare fisso che devi seguire con disciplina. Questo significa che puoi concentrarti sul rispetto del piano e non devi preoccuparti di calorie e ricette. In pratica puoi trovare il cibo in qualsiasi supermercato.

Questa dieta è efficace e facile a pieno ritmo. È come un tipo di digiuno a intervalli, dato che devi solo attenerti ad esso per 3 giorni. Puoi ripetere questa dieta d’urto tutte le volte che vuoi, ma dovresti darti 4 giorni di pausa tra l’una e l’altra.

Background: Cosa dovresti sapere sulla dieta militare

Prima di iniziare una dieta militare, dovresti dare un’occhiata ad alcune domande frequenti. Abbiamo risposto alle domande di base più importanti che dovresti sapere nella prossima sezione.

Quanto tempo ci vuole per perdere peso con la Dieta Militare?

Devi seguire la Dieta Militare rigorosamente per soli 3 giorni e attenerti al piano dietetico con disciplina per perdere peso. Con un periodo di tempo così breve, puoi concentrarti completamente su di esso senza imbarazzarti e interrompere la dieta.

Dopo questi 3 giorni, dovresti fare attenzione a ricominciare lentamente a mangiare di più per non creare un effetto yo-yo.

Quanto peso perdo con 1000 kcal al giorno?

Con questa dieta devi limitarti a 1000 kcal (kilocalorie) al giorno per tutto il tempo. Con questo rigoroso deficit calorico perderai fino a 5 chili.

Tuttavia, a seconda della persona e del suo metabolismo, non necessariamente perderai 5 chili. Dopo questi 3 giorni puoi mangiare più calorie, ma dovresti cercare di evitare le voglie.

In media, una donna ha bisogno di circa 2000 kcal e un uomo fino a 2500 kcal al giorno. Con solo 1000 kcal bruci più di quanto mangi, il che porta alla perdita di peso.

Quando si perde peso, è importante essere consapevoli di assumere meno kcal di quelle che il tuo corpo può bruciare. Questo varia a seconda dell’età, del sesso e del metabolismo.

Secondo uno studio, molti americani valutano male il loro fabbisogno calorico giornaliero e quindi diventano in sovrappeso (1).

Qual è il piano alimentare di questa dieta militare?

Con la dieta militare hai un rigido piano alimentare di un massimo di 1000 kcal al giorno. Questo piano rende il tuo tempo sulla dieta più facile perché non devi preoccuparti delle ricette o delle calorie quando vai a fare la spesa.

Militär Diät-2

La dieta militare contiene un piano alimentare fisso, ad esempio il secondo giorno mangi 100g di broccoli per cena.
(Fonte immagine: Louis Hansel / unsplash)

È importante che tu ti attenga esattamente a questo piano di dieta e che non ti discosti da esso. Dopo tutto, sono solo 3 giorni. Inoltre, non c’è bisogno di cucinare molto durante la dieta. Abbiamo elencato qui il piano dietetico esatto per questa dieta.

Giorno Colazione Pranzo Cena
1 ½ pompelmo, 1 fetta di pane tostato o pane, 2 cucchiai di burro di arachidi, 1 tazza di caffè o tè 1 fetta di pane, ½ scatoletta di tonno, 1 tazza di caffè o tè 100g di fagiolini o piselli, 100g di carne, 1 mela piccola, ½ banana, 1 pallina di gelato alla vaniglia
2 1 fetta di pane, 1 uovo sodo, ½ banana 2 fette di pane croccante o 5 cracker salati, 1 confezione di formaggio cremoso granuloso, 1 uovo sodo 100g di broccoli, 50g di carote, 100g di carne o 2 salsicce hot dog, ½ banana, 1 pallina di gelato alla vaniglia
3 2 fette di pane croccante, 1 fetta di formaggio, 1 mela piccola 1 porzione di uova strapazzate o 1 uovo sodo, 1 fetta di pane tostato 1 scatola di tonno, ½ banana, 1 pallina di gelato alla vaniglia

Puoi preparare il tuo cibo come vuoi, cioè puoi cucinare le tue verdure o anche mangiarle crude. Puoi sostituire quasi ogni pasto con altri alimenti che non fanno parte della dieta. Ma devono contenere lo stesso numero di calorie.

Gli altri 4 giorni della settimana puoi mangiare di più, ma dovresti cercare di mangiare solo circa 1500 kcal. Altrimenti sarà difficile mantenere il peso.

Cosa mi è permesso mangiare e cosa non mi è permesso mangiare in questa dieta militare?

La dieta militare ha un piano molto rigido. Ti è permesso di mangiare solo ciò che è nel piano di dieta e solo ciò che è prescritto per quel giorno e per quel pasto. Puoi ancora prendere il tuo multivitaminico. Tuttavia, abbiamo compilato una lista di cibi che non ti è permesso mangiare

  • Latte o panna nel caffè
  • Zucchero
  • Alcool (2)
  • Dolcificanti
  • Succhi di frutta

Purtroppo devi evitare zucchero e dolcificanti durante i 3 giorni. La stevia è l’unico dolcificante che puoi usare. Non ti è permesso mangiare spuntini tra i pasti durante la dieta. Durante la dieta militare, a parte una tazza di caffè o di tè, ti è permesso di bere acqua secondo il piano.

Secondo uno studio, bere acqua promuove l’ossidazione del grasso nel corpo e riduce l’assorbimento di troppa energia, a differenza di altre bevande (3).

Ti è certamente permesso condire il tuo cibo. Abbiamo scritto tutti i condimenti che sono ammessi

  • Sale
  • Pepe
  • Succo di limone
  • Aglio
  • Ginger
  • Coriandolo
  • Rosemary
  • Curry
  • Aneto
  • Pepe di Cayenna

Devi evitare ketchup, maionese e senape per i primi 3 giorni.

Qual è il piano di dieta per vegetariani o vegani?

La dieta militare è molto adatta anche per i vegetariani o i vegani. Questo vale anche per le persone con allergie, ad esempio l’intolleranza al glutine o al lattosio. Ci sono molte alternative agli alimenti nel piano di dieta.

Puoi sostituire carne e pesce con alternative come il tofu. Il tofu è fatto con i semi di soia e, secondo uno studio, riduce in parte il rischio di cancro (4).

Al posto delle uova, si raccomanda una tazza di latte (latte di mandorla, latte di riso, latte di soia, ecc.).

Secondo uno studio, il latte di soia è la migliore alternativa al normale latte di mucca perché ha quasi gli stessi nutrienti, specialmente le proteine, del latte di mucca senza arricchire le vitamine (5).

Il piano di dieta vegetariana o anche vegana è fondamentalmente efficace come il piano convenzionale.

Posso fare sport durante la dieta militare?

Non dovresti necessariamente fare sport durante la dieta militare o durante questi 3 giorni. Il tuo corpo e la tua circolazione sono già abbastanza indeboliti dal deficit calorico.

In seguito potrai fare sport di nuovo senza problemi. Se non ti senti male, puoi comunque fare sport. Questo ti aiuterà a perdere peso. Altrimenti, puoi provare un esercizio leggero, come andare a correre.

Dieta militare: approcci importanti alla dieta

È importante seguire attentamente la dieta militare e prendersi cura della propria salute generale. Spiegheremo altri approcci alla Dieta Militare nella sezione seguente.

La dieta militare è sana?

La dieta militare ha diversi vantaggi e svantaggi in termini di salute. È difficile dire se la dieta è sana. Da un lato, la dieta dura solo 3 giorni ed è quindi relativamente breve.

D’altra parte, è ancora una dieta d’urto con un grande deficit calorico. Abbiamo elencato per te alcuni dei vantaggi e degli svantaggi della dieta militare:

Vantaggi
  • Vari gruppi alimentari
  • Nessun additivo
  • Perdere peso naturalmente
  • Solo per 3 giorni
Svantaggi
  • Perdita di acqua
  • Perdita di muscoli
  • Poca perdita di grasso
  • Fatica

Con questa dieta fondamentalmente copri ancora diversi gruppi alimentari, dato che non fai a meno di frutta, verdura o carne (o soia). La dieta dei 3 giorni è equilibrata e sana.

Il vantaggio di questa dieta è che non hai bisogno di prendere nessun integratore come compresse o polveri. Questo porta ad una perdita di peso naturale.

La dieta militare non è malsana, ma non è nemmeno necessariamente sana.

Tuttavia, non perderai necessariamente tutto il grasso durante questi 3 giorni. A causa del deficit calorico, perderai anche molta acqua e quindi peso. Potresti anche vedere una certa perdita muscolare.

Dopo la dieta molto probabilmente guadagnerai di nuovo peso. La stanchezza può verificarsi anche perché stai mangiando meno calorie o energia di quanto il tuo corpo sia abituato.

Posso perdere peso in modo permanente con la Dieta Militare?

In linea di principio, la Dieta Militare è intesa solo per un periodo di 3 giorni. Tuttavia, puoi ripetere la dieta dopo 4 giorni. Si tratta comunque di una dieta d’urto e dovrebbe quindi essere fatta solo qualche volta, ad esempio per un’occasione o per perdere un po’ di peso velocemente.

Spesso ingrasserai di nuovo dopo la dieta militare, specialmente se c’è un effetto yo-yo o se hai delle voglie.

A lungo termine, dovresti mangiare una dieta equilibrata e fare esercizio fisico. La dieta è ricca di vitamine e minerali. Per perdere peso a lungo termine, si raccomanda una dieta con un piccolo deficit calorico.

Quali sono le alternative alla dieta militare?

Puoi raggiungere il tuo peso ideale anche in altri modi. Per esempio, ci sono molti tipi diversi di diete che possono essere più o meno adatte a te, a seconda di quello che hai in mente. C’è anche la possibilità di digiunare a intervalli diversi. Abbiamo elencato e descritto per te varie alternative alla dieta militare.

Tipo Descrizione
Dieta mediterranea Una dieta per una migliore salute dove si mangia principalmente frutta, verdura, cereali integrali, noci, frutti di mare e pesce (6). È importante mangiare grassi sani. Devi evitare lo zucchero in questa dieta.
Dieta Paleo In questa dieta si mangiano fondamentalmente proteine e questo promuove la costruzione del muscolo. In generale, si mangia molta carne, pesce, verdure e noci, proprio come nell’età della pietra. Tuttavia, non è permesso mangiare carboidrati. Questa dieta migliora la tua salute generale (7).
Dieta Dash Questo piano di dieta è effettivamente contro il colesterolo alto e quindi anche raccomandato per la pressione alta. Questo piano di dieta è adatto anche in caso contrario, in quanto si mangia un sacco di verdure, prodotti integrali e solo carne magra.
Digiuno intermittente Questa alternativa promuove fortemente il tuo metabolismo. In linea di principio, non si può mangiare nulla tranne acqua, tè e caffè (senza latte e zucchero) per 16 ore. Durante le restanti 8 ore si può mangiare come al solito.
Dieta equilibrata Come già detto, si raccomanda di mangiare una dieta sana e varia a lungo termine.
Intervento chirurgico Un’altra opzione è quella di avere lo stomaco ridotto chirurgicamente. Tuttavia, la chirurgia è sempre associata a effetti collaterali ed è molto costosa rispetto a una dieta. Dopo l’operazione, dovresti comunque assicurarti di mangiare una dieta equilibrata

Queste alternative possono essere più o meno adatte a te, a seconda delle tue idee e della tua situazione. Abbiamo descritto solo alcune delle tante strategie di perdita di peso. Puoi ripetere le diete più volte e anche provarne diverse per vedere quale sia la migliore per te e il tuo corpo.

Conclusione

La disciplina è molto importante quando sei a dieta, specialmente una dieta drastica come la dieta militare. Se ti attieni a questi 3 giorni rigorosi ed eviti le voglie per i prossimi 4 giorni, vedrai il successo. Puoi perdere peso.

Tuttavia, questa perdita di peso varia da persona a persona. Puoi ripetere questa dieta militare più volte e anche adattarla al tuo stile di vita, perché è molto adatta anche ai vegetariani e ai vegani. Puoi sostituire alcuni pasti del piano con altri.

Tuttavia, devi sapere che non perderai solo grasso, ma anche acqua. A causa del grande deficit calorico, l’affaticamento può anche verificarsi in una certa misura. Nel complesso, questa dieta è un buon modo per perdere peso perché richiede poco tempo e poca pianificazione.

Fonte immagine: Oleshko/ 123rf.com

Riferimenti (7)

1. Robin A. McKinnon, Taiye Oladipo, Martine S. Ferguson, Olivia E. Jones, Maya E. Maroto, Beverly Wolpert. Reported Knowledge of Typical Daily Calorie Requirements: Relationship to Demographic Characteristics in US Adults. Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics. Volume 119, Issue 11, November 2019, Pages 1831-1841.e6
Fonte

2. Christiane Bode. Alcohol’s Role in Gastrointestinal Tract Disorders. Alcohol health & research world. Gastrointestinal Tract Disorders. Vol. 21, No. 1, 1997
Fonte

3. Christiane Bode. Alcohol’s Role in Gastrointestinal Tract Stookey, Jodi D. PhD Drinking Water and Weight Management, Nutrition Today: November-December 2010 - Volume 45 - Issue 6 - p S7-S12 doi: 10.1097/NT.0b013e3181fe15a8
Fonte

4. Bishop KS, Ferguson LR. The interaction between epigenetics, nutrition and the development of cancer. Nutrients. 2015;7(2):922-947. Published 2015 Jan 30. doi:10.3390/nu7020922
Fonte

5. Schuster, Margaret J. MS, RDN, CD, CNSC; Wang, Xinyue; Hawkins, Tiffany RDN, LD; Painter, James E. PhD, RDN Comparison of the Nutrient Content of Cow’s Milk and Nondairy Milk Alternatives, Nutrition Today: 7/8 2018 - Volume 53 - Issue 4 - p 153-159 doi: 10.1097/NT.0000000000000284
Fonte

6. Romagnolo, Donato F. PhD, MSc; Selmin, Ornella I. PhD Mediterranean Diet and Prevention of Chronic Diseases, Nutrition Today: 9/10 2017 - Volume 52 - Issue 5 - p 208-222 doi: 10.1097/NT.0000000000000228
Fonte

7. Frassetto, L., Schloetter, M., Mietus-Synder, M. et al. Metabolic and physiologic improvements from consuming a paleolithic, hunter-gatherer type diet. Eur J Clin Nutr 63, 947–955 (2009). https://doi.org/10.1038/ejcn.2009.4
Fonte

Perché puoi fidarti di noi?

Wissenschaftliche Studie
Robin A. McKinnon, Taiye Oladipo, Martine S. Ferguson, Olivia E. Jones, Maya E. Maroto, Beverly Wolpert. Reported Knowledge of Typical Daily Calorie Requirements: Relationship to Demographic Characteristics in US Adults. Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics. Volume 119, Issue 11, November 2019, Pages 1831-1841.e6
Vai alla fonte
Wissenschaftliche Studie
Christiane Bode. Alcohol’s Role in Gastrointestinal Tract Disorders. Alcohol health & research world. Gastrointestinal Tract Disorders. Vol. 21, No. 1, 1997
Vai alla fonte
Wissenschaftliche Studie
Christiane Bode. Alcohol’s Role in Gastrointestinal Tract Stookey, Jodi D. PhD Drinking Water and Weight Management, Nutrition Today: November-December 2010 - Volume 45 - Issue 6 - p S7-S12 doi: 10.1097/NT.0b013e3181fe15a8
Vai alla fonte
Wissenschaftliche Studie
Bishop KS, Ferguson LR. The interaction between epigenetics, nutrition and the development of cancer. Nutrients. 2015;7(2):922-947. Published 2015 Jan 30. doi:10.3390/nu7020922
Vai alla fonte
Wissenschaftliche Studie
Schuster, Margaret J. MS, RDN, CD, CNSC; Wang, Xinyue; Hawkins, Tiffany RDN, LD; Painter, James E. PhD, RDN Comparison of the Nutrient Content of Cow’s Milk and Nondairy Milk Alternatives, Nutrition Today: 7/8 2018 - Volume 53 - Issue 4 - p 153-159 doi: 10.1097/NT.0000000000000284
Vai alla fonte
Wissenschaftliche Studie
Romagnolo, Donato F. PhD, MSc; Selmin, Ornella I. PhD Mediterranean Diet and Prevention of Chronic Diseases, Nutrition Today: 9/10 2017 - Volume 52 - Issue 5 - p 208-222 doi: 10.1097/NT.0000000000000228
Vai alla fonte
Wissenschaftliche Studie
Frassetto, L., Schloetter, M., Mietus-Synder, M. et al. Metabolic and physiologic improvements from consuming a paleolithic, hunter-gatherer type diet. Eur J Clin Nutr 63, 947–955 (2009). https://doi.org/10.1038/ejcn.2009.4
Vai alla fonte
Recensioni