Ultimo aggiornamento: 05/10/2021

In relazione ad uno stile di vita sano e a vari metodi di guarigione, l’attenzione cade spesso sull’Ayurveda. Ma cos’è effettivamente l’Ayurveda? Come funziona la dieta ayurvedica? Questo articolo risponderà a queste ed altre domande per te.

Verrai introdotto alle basi dell’Ayurveda e ti verrà spiegato quando una dieta ayurvedica ha senso e come è composta. Se vuoi provare la dieta ayurvedica per te, scoprirai anche quale tipo di ayurveda si applica a te e quali ricette puoi provare.




Sommario

  • L’Ayurveda è un’arte curativa e ha avuto origine in India. L’Ayurveda è stato praticato lì per oltre 5000 anni. L’obiettivo dell’Ayurveda è quello di disintossicare il corpo, attivare i poteri di auto-guarigione e mantenere la salute fino alla vecchiaia.
  • Oltre allo yoga, ai massaggi e alla medicina a base di erbe, la nutrizione è una componente centrale dell’Ayurveda. Le spezie in particolare giocano un ruolo importante. Hanno un effetto di promozione della salute e hanno un’influenza positiva sul corpo e sulla mente.
  • La dieta ayurvedica è adattata individualmente al rispettivo tipo di Dosha. Se tutti e tre i dosha sono in equilibrio, questo significa salute del corpo e della mente. Se questo non è il caso, lo squilibrio può essere la causa della malattia. Con una dieta adattata individualmente, l’equilibrio tra i tre dosha può essere ripristinato.

Dieta ayurvedica: cosa dovresti sapere

Se vuoi seguire una dieta ayurvedica, dovresti informarti in anticipo. Di seguito rispondiamo alle domande più frequenti. Questo ti aiuterà a decidere se una dieta ayurvedica ha senso per te e a scoprire come funziona.

Cos’è l’Ayurveda?

Ayurveda è una scienza curativa indiana che ha più di 5.000 anni. Tradotto in tedesco, significa “conoscenza della vita”. L’Ayurveda non è solo un’arte curativa, ma un concetto olistico di vita. L’Ayurveda è riconosciuta come scienza medica dall’Organizzazione Mondiale della Sanità ed è di grande importanza in India. Ci sono oltre 400.000 medici ayurvedici registrati e oltre 250 università e college riconosciuti insegnano la medicina ayurvedica.

Ayurveda mira a disintossicare il corpo, attivare i poteri di autoguarigione e mantenere la salute fino alla vecchiaia. Gli elementi centrali dell’Ayurveda sono il massaggio ayurvedico e le tecniche di pulizia così come lo yoga e la medicina a base di erbe. Un altro elemento è la nutrizione, che sarà discussa più in dettaglio nelle domande seguenti.

Cos’è la nutrizione ayurvedica?

La base della nutrizione ayurvedica è il cibo composto individualmente che è anche ben tollerato. Quando si cambia la dieta, la composizione si basa sui bisogni fisici e mentali della persona e sul suo tipo di dosha.

Nell’Ayurveda, la dieta è adattata individualmente al rispettivo tipo di dosha.

Il cibo viene anche scelto in base all’ora del giorno e alle stagioni.

Fondamentalmente, il cibo ha il compito di fornire al corpo nutrienti, per esempio vitamine, oligoelementi e minerali, e di soddisfare i bisogni energetici del corpo.

Da una prospettiva ayurvedica, la funzione del cibo viene ampliata per includere l’olismo. Quindi non è importante solo la qualità del cibo. Inoltre, il metodo di preparazione e il funzionamento del sistema digestivo sono presi in considerazione. Di conseguenza, un buon metabolismo è essenziale per la nostra salute. La nutrizione ayurvedica è quindi utilizzata in modo olistico per il trattamento e la prevenzione.

Quando è utile la dieta ayurvedica?

Secondo l’Ayurveda, la giusta dieta può prevenire le malattie e rallentare il processo di invecchiamento. Ora daremo uno sguardo ad esempi di come e per quali malattie la nutrizione ayurvedica può essere utile.

Ayurveda Ernährung

La nutrizione ayurvedica assicura una salute olistica. Può prevenire varie malattie. (Fonte immagine: cottonbro/ Pexels.com)

Ci sono alcune erbe ayurvediche i cui effetti positivi sono stati confermati scientificamente. Il fagiolo del prurito, per esempio, è da due a tre volte più efficace contro i sintomi di tremore della malattia di Parkinson rispetto ai preparati artificiali. Il legno di serpente, d’altra parte, porta ad un abbassamento della pressione sanguigna. L’erba ayurvedica foglia meno grassa è efficace contro la dimenticanza.

Inoltre, la preparazione ayurvedica Arogyavardhini vati aiuta ad abbassare i livelli elevati di lipidi nel sangue. Questo preparato è anche usato per aumentare i livelli di testosterone. Un altro rimedio ayurvedico, Trikatrayadi Lauha, può essere usato per trattare la carenza di ferro nella dieta. È stato dimostrato che aumenta i livelli di emoglobina.

Diversi studi provano l’efficacia dell’alimentazione ayurvedica.

In un altro studio, l’effetto positivo dell’Ayurveda sul peso nei pazienti con obesità potrebbe anche essere dimostrato.

I trattamenti ayurvedici, che includevano una dieta ayurvedica, yoga e aggiustamenti dello stile di vita, hanno dimostrato di ridurre il peso in tutti i soggetti. L’Ayurveda è anche praticata nelle diete detox per la perdita di peso e la purificazione.

Come differisce la dieta ayurvedica tra i diversi tipi di Ayurveda?

L’Ayurveda distingue tre diversi tipi, i cosiddetti dosha: Vata, Pitta e Kapha. Vata si basa sui principi dello spazio e del movimento ed è composto da cielo e aria. Pitta sta per il principio di trasformazione dell’energia e quindi per il fuoco e un po’ di acqua. Kapha è composto da acqua e terra e si basa sui principi di coesione e massa.

I dosha dovrebbero essere sempre in equilibrio, quindi il corpo e la mente sono sani. Se un dosha è fuori equilibrio, questa è la causa della malattia.

La seguente tabella mostra per ogni tipo di dosha quali sintomi si verificano quando è fuori equilibrio. Inoltre, elenca quali cibi e sapori sono adatti al rispettivo dosha.

Tipo di Dosha Sintomi Cibo Spezie
Vata costipazione, flatulenza, feci irregolari, irrequietezza, insonnia verdure a radice, noci, fiocchi di cereali, composta di frutta dolce, burro, panna zenzero, finocchio, cumino, cannella, anice.
Pitta febbre, rossore, infiammazione, sanguinamento, rabbia, risentimento verdure a foglia, verdure a radice, lattuga, verdure crude curcuma, coriandolo, finocchio, cardamomo.
Kapha prurito, gonfiore, ispessimento, muco, edema, pesantezza, umidità zuppe, stufati, evitare verdure crude, carne e latticini peperoncino, pepe, zenzero, crescione, erba cipollina.

Con l’aiuto dei sintomi puoi scoprire quale tipo di dosha si applica a te. Inoltre, puoi vedere dalla piccola panoramica nella tabella quali cibi e spezie dovresti mangiare di conseguenza.

Quali sono le regole più importanti della dieta ayurvedica?

La dieta ayurvedica si basa su alcuni principi fondamentali. Di seguito, ti diamo 10 consigli a cui dovresti assolutamente prestare attenzione.

  1. Mangia solo quando hai fame e smetti di mangiare prima di essere completamente pieno. Come guida, immagina che il tuo stomaco sia pieno per tre quarti.
  2. Mangia regolarmente, preferibilmente ad orari fissi, ed evita gli spuntini. Dovresti far passare almeno quattro ore tra un pasto e l’altro.
  3. Il tuo pasto principale dovrebbe essere all’ora di pranzo, perché è il momento in cui il tuo potere digestivo è più forte. La colazione dovrebbe essere piccola e leggera e la sera dovresti mangiare qualcosa di leggero e caldo.
  4. Mangia cibo cotto, preferibilmente preparato da te. Almeno il pranzo e la cena dovrebbero essere pasti caldi.
  5. È importante mangiare al ritmo giusto: non troppo veloce e non troppo lento. Mastica attentamente il tuo cibo e concentrati su di esso.
  6. Mangia in un’atmosfera rilassata, cioè seduto, senza stress e in un posto tranquillo. Non fare nient’altro mentre mangi, come lavorare o guardare la TV.
  7. Prepara sempre i pasti con cibo fresco, preferibilmente coltivato in casa o biologico, che non sia contaminato da fertilizzanti o sostanze nocive. Questo assicurerà una buona qualità.
  8. Bevi molta acqua calda e bollita ogni giorno. Anche le tisane sono adatte. Tuttavia, non dovresti bere nulla durante i pasti, tranne qualche sorso di acqua calda.
  9. Mangia secondo il tuo tipo. Devi adattare la tua dieta al tuo tipo di dosha individuale.
  10. Dai un po’ di pepe al tuo pasto. Le spezie hanno un effetto salutare e favoriscono la digestione. Assicurati che il tuo pasto contenga tutti e sei i sapori. L’ordine corretto è il seguente: dolce, acido, salato, caldo, amaro, aspro.

Quali spezie si usano nella dieta ayurvedica?

Le spezie giocano un ruolo importante nella dieta ayurvedica. Si dice che abbiano un grande effetto sulla salute. Le sostanze vegetali secondarie contenute nelle spezie hanno già un effetto in piccole quantità e aiutano a rafforzare il sistema di difesa del corpo umano.

Ayurveda Ernährung

La dieta ayurvedica pone grande enfasi sull’uso delle spezie, poiché hanno un’influenza positiva sulla salute. Ogni spezia ha i suoi sapori ed effetti. (Fonte immagine: Pratiksha Mohanty/ Unsplash.com)

Le spezie più importanti nella cucina ayurvedica sono chiodi di garofano, curcuma, zenzero, cardamomo, coriandolo, cumino, peperoncino, semi di senape e cannella. Non solo hanno un effetto positivo sul corpo umano, ma anche sulla sua mente e psiche. Ogni spezia è caratterizzata da proprietà, aromi ed effetti specifici. Di seguito, descriviamo ogni spezia in modo più dettagliato.

  • Chiodi di garofano: I chiodi di garofano hanno un sapore amaro e piccante. Hanno un effetto rinfrescante, antinfiammatorio, antibatterico e leggermente antidolorifico.
  • Curcuma: la curcuma ha proprietà antinfiammatorie e disintossicanti. Ha un sapore amaro, piccante e aspro ed ha un effetto riscaldante.
  • Zenzero: Questa spezia rafforza il sistema immunitario e stimola la digestione. Lo zenzero ha anche un effetto riscaldante, allevia il dolore e può aiutare in caso di mal di stomaco, stitichezza, raffreddore e problemi respiratori. Il gusto pungente dello zenzero diventa più forte più a lungo lo cuoci nel piatto. Fondamentalmente, lo zenzero è buono anche per la perdita di peso.
  • Cardamomo: il cardamomo ha un sapore dolce e piccante. Ha un effetto rinfrescante e aiuta contro la nausea.
  • Coriandolo: il coriandolo aromatico ha un effetto rinfrescante, calmante e appetitoso. Ha un sapore caldo e amaro.
  • Cumino: Il cumino è caratterizzato dal suo sapore pungente e amaro. Rende il cibo più digeribile. Contribuisce a una sana digestione e ha un effetto riscaldante e di riduzione della flatulenza.
  • Peperoncino: il peperoncino stimola il metabolismo e la digestione. Di solito ha un sapore piccante e un effetto riscaldante.
  • Semi di senape: I semi di senape hanno un sapore caldo, amaro e aspro. Hanno un effetto riscaldante, rafforzano la digestione e contribuiscono alla pace interiore e alla chiarezza mentale.
  • Cannella: la cannella dal sapore caldo e amaro ha un forte effetto riscaldante. Stimola anche l’appetito e la circolazione.

Tuttavia, è importante non esagerare con le spezie. Se lo fai, possono anche avere effetti negativi. Per esempio, ingerire troppo sapore amaro può ridurre la forza e la resistenza.

Quali sono le ricette della dieta ayurvedica?

Vorremmo ora darti alcune idee di ricette per la cucina ayurvedica. I piatti caldi adatti includono tutte le forme di porridge, curry, zuppe e stufati.

Dovresti sempre scegliere le ricette in base al tuo tipo di dosha.

In inverno, i cetrioli ripieni con verdure di radice conditi con semi di senape e curcuma sono anche deliziosi e appropriati. Un chutney di basilico e carota, un porridge con mela e cannella o un latte dorato con curcuma sono altre idee deliziose.

Per l’estate, ti consigliamo gli asparagi verdi con salsa di ceci o un chutney di anguria. Questo può essere raffinato con molte spezie, come la curcuma, il coriandolo, lo zenzero, il cumino e il finocchio.

Nell’alimentazione ayurvedica ci sono ricette tipiche per ogni stagione. È importante preparare i piatti da soli e utilizzare le spezie. (Fonte immagine: Megumi Nachev / Unsplash.com)

Come già detto, è importante con tutti i piatti che tu li mangi solo quando hai fame. Inoltre, assicurati di utilizzare solo ingredienti freschi e di stagione quando li prepari.

Conclusione

L’arte indiana della guarigione Ayurveda, che ha più di 5.000 anni, può essere usata per mantenere il corpo e la mente sani in modo olistico e in età avanzata. È stato dimostrato che l’Ayurveda e la dieta ayurvedica hanno effetti positivi su varie malattie e hanno un effetto di promozione della salute.

Nell’alimentazione ayurvedica, dovresti sempre scoprire all’inizio quale tipo di dosha sei, in modo che la dieta possa essere adattata ad esso. L’attenzione dovrebbe essere concentrata sull’uso dei cibi e delle spezie giuste. Anche le altre regole dovrebbero essere seguite. Per agire in modo olistico ayurvedico, si raccomanda di utilizzare massaggi ayurvedici, yoga e medicina a base di erbe oltre alla dieta ayurvedica.

Fonte dell’immagine: Nila Newsom / 123rf

Riferimenti (6)

1. Aerzteblatt.de: Ayurveda – Traditionelle Indische Medizin: Mehr als ein Wellnesstrend
Fonte

2. Spektrum.de: Ayurveda - der schwere Marsch gen Westen
Fonte

3. Fitreisen.de: Erhöhte Blutfettwerte können mit Ayurveda gesenkt werden
Fonte

4. Fitreisen.de: Ernährungsbedingter Eisenmangel kann mit Ayurveda behoben werden
Fonte

5. Ayurveda-campus.de: Durch eine Kombination aus Ayurveda und Yoga abnehmen
Fonte

6. Kinderarzt-grunert.de: Therapie über die Sinne im Ayurveda
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Ayurveda – Traditionelle Indische Medizin: Mehr als ein Wellnesstrend
Aerzteblatt.de: Ayurveda – Traditionelle Indische Medizin: Mehr als ein Wellnesstrend
Vai alla fonte
Ayurveda - der schwere Marsch gen Westen
Spektrum.de: Ayurveda - der schwere Marsch gen Westen
Vai alla fonte
Erhöhte Blutfettwerte können mit Ayurveda gesenkt werden
Fitreisen.de: Erhöhte Blutfettwerte können mit Ayurveda gesenkt werden
Vai alla fonte
Ernährungsbedingter Eisenmangel kann mit Ayurveda behoben werden
Fitreisen.de: Ernährungsbedingter Eisenmangel kann mit Ayurveda behoben werden
Vai alla fonte
Durch eine Kombination aus Ayurveda und Yoga abnehmen
Ayurveda-campus.de: Durch eine Kombination aus Ayurveda und Yoga abnehmen
Vai alla fonte
Therapie über die Sinne im Ayurveda
Kinderarzt-grunert.de: Therapie über die Sinne im Ayurveda
Vai alla fonte
Recensioni