Ultimo aggiornamento: 11/08/2021

Come scegliamo

8Prodotto analizzati

17Ore impiegate

3Studi valutati

65Commenti raccolti

Benvenuto su ReviewBox Brasil. L’argomento di oggi è il cavaquinho, uno strumento musicale importante nella storia del samba, del pagode e del choro brasiliano. Al giorno d’oggi, non c’è una roda di questi stili musicali che non presenti il cavaquinho.

Il cavaco, affettuosamente chiamato nella sua forma diminutiva, è uno strumento a 4 corde che può essere acustico, elettrico o elettroacustico. Il cavaquinho è fatto di vari tipi di legno che influenzano il loro suono, che è generalmente morbido e ballabile, ma può anche essere più intenso.

Se sei interessato ad acquistare un modello di cavaquinho, ma non conosci le caratteristiche di questo strumento, quali sono i modelli migliori, quanto costano e dove comprarlo, allora sei arrivato nel posto giusto.

In questo articolo ti diremo tutto quello che devi sapere prima di acquistare il tuo cavaquinho.




Innanzitutto, il più importante

  • Il cavaquinho ha quattro corde, che possono essere fatte di nylon o di acciaio. Le corde di nylon sono raccomandate per coloro che stanno imparando, perché sono più morbide, mentre le corde di acciaio producono un suono più potente, ma fanno un po’ male alle dita.
  • Il cavaquinho può essere acustico, elettrico o elettroacustico. Il modello acustico è ideale per i principianti, poiché è più economico. Il modello elettrico è raccomandato per coloro che hanno intenzione di esibirsi con questo strumento, mentre il modello elettroacustico è un ibrido e può essere utilizzato in entrambi i modi.
  • Il prezzo del cavaquinho varia a seconda del modello, della marca, del legno utilizzato e se è acustico o elettrico. Il prezzo più basso che pagherai è di R$250 e il più costoso raggiunge R$ 5.000 (modello professionale).

Cavaquinho: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Il cavaquinho è uno strumento molto importante in Brasile. È presente nei giri di samba, pagode e choro. Che sia per il tuo divertimento o anche per esibirti, c’è un cavaquinho per ogni persona.

Oltre a presentare i migliori modelli, come abbiamo fatto nella classifica qui sopra, vogliamo portare tutte le informazioni in modo che tu sappia come acquistare il miglior cavaco per te. Andiamo?

Imagem de mãos de um homem tocando cavaquinho.

Il cavaquinho è uno strumento importante nella musica brasiliana. (Fonte: Carlos Frederico Sant Anna Pinheiro / 123RF)

Cos’è un cavaquinho e dove si usa?

Il cavaquinho è un piccolo strumento a corde che ha giocato un ruolo importante nella creazione e nello sviluppo del samba e del choro, ritmi importanti nella musica popolare brasiliana.

Chiamato anche cavaco, questo strumento ha quattro corde che sono accordate in D, B, G e D, queste corde possono essere di nylon o di acciaio. Le corde in nylon hanno un suono più morbido, mentre le corde in acciaio sono più potenti e hanno un suono metallico.

Le dimensioni di questo strumento variano un po’ da modello a modello, ma in generale sono 52 cm di lunghezza, 12 cm per la testa, 17 cm per il collo e 23 cm per la cassa. La larghezza del rigonfiamento più grande (parte inferiore della cassa) è di 15 cm e il più piccolo di 11 cm. La parte vibrante delle corde, dalla ciglia al ponte, misura 33 cm.

Per scegliere un buon modello di cavaquinho, presta attenzione alla finitura, che dovrebbe essere senza deformazioni nel manico o crepe nel legno, la testa con carillon dovrebbe stringere e allentare le corde il più facilmente possibile, e lo strumento dovrebbe avere una mezza cima, perché si sporca e si rovina meno.

Ma la caratteristica principale che dovresti osservare è se il cavaquinho ha un suono chiaro e vivo su tutte le corde. Per scoprirlo, suona corda per corda e vedi se il suono che produce ha la vibrazione ideale.

Abbiamo preparato una tabella con i principali pro e contro per chi sta imparando a suonare il cavaquinho. Questa tabella non si riferisce ai vantaggi e agli svantaggi dello strumento, ma per conoscerlo, dai un’occhiata:

Vantaggi
  • Il cavaquinho è leggero e piccolo, il che lo rende molto facile da tenere e trasportare
  • è uno strumento economico
  • versatilità musicale: questo strumento fa assoli e accompagnamenti
  • Può essere usato per suonare vari ritmi musicali come il pagode, il samba e il choro
Svantaggi
  • La distanza tra le corde e la larghezza del braccio è piccola, difficile da adattare alle dita
  • Il plettro scivola dalle dita
  • Dolore ai polpastrelli quando si inizia ad imparare

Qual è la differenza tra il cavaquinho e l’ukulele?

Prima di parlare delle differenze tra il cavaquinho e l’ukelele, parliamo di una caratteristica che varia tra i cavaquinho: se lo strumento è acustico, elettrico o elettroacustico.

Il cavaquinho acustico è un modello spesso utilizzato da chi sta imparando a suonare, perché è un po’ più economico e non c’è bisogno di acquistare un amplificatore di suoni.

Ora se hai intenzione di comprare un cavaquinho per presentazioni, suonare in eventi, bar, tra gli altri, hai bisogno di collegarlo ad un amplificatore, quindi dovresti scegliere un modello elettrico o elettroacustico.

I modelli elettrici o elettroacustici possono essere collegati direttamente all’amplificatore, il che fa una grande differenza nel suono se è in uno spazio ampio e aperto.

Ora parliamo un po’ di uno strumento che è così simile al cavaquinho che alcune persone confondono i due: l’ukulele, di origine hawaiana.

Ukulele

Anche se esternamente sembra simile, l’ukulele ha un suono abbastanza diverso dall’ukulele, è abbastanza morbido, tanto che questo strumento viene utilizzato nella tranquilla musica hawaiana, pop, indie e jazz.

Ha anche un manico leggermente più piccolo dell’ukulele e le corde hanno una distanza maggiore tra loro e sono fatte di nylon, il che garantisce un suono più morbido. Inoltre, i musicisti di solito suonano l’ukulele con la punta delle dita.

Imagem de um Ukulele em cima de uma cadeira em uma praia.

L’ukulele è uno strumento di origine hawaiana ed è usato nella musica locale, pop, jazz e indie. (Fonte: Rawpixel.com / Pexels)

L’ukulele è fatto di un tipo di legno tipico delle Hawaii, che è il Koa, questo legno garantisce un timbro diverso, più morbido e delicato.

Cavaquinho

Il cavaquinho ha un suono più forte e molto volume, che aiuta a mantenere il ritmo della musica e può anche essere usato per fare assoli. Per suonarlo puoi strimpellare o usare un plettro.

Questo strumento ha un suono melodioso e danzante, motivo per cui è spesso usato nei circoli di samba, pagode e choro.

La spaziatura tra le corde è un po’ più piccola e sono fatte di nylon o acciaio (il tipo più comune). Il materiale di fabbricazione varia, può essere fatto di vari tipi di legno, dipende dal modello, dalla marca e dal prezzo.

Abbiamo preparato una tabella comparativa sulle principali differenze e somiglianze tra questi due strumenti, controlla:

Cavaquinho Ukulele
SoundhxHa il suono più forte e fortehx Ha il suono più morbido
Stile musicalehxÈ usato nel pagode, samba e choro È usato nella musica hawaiana, pop, indie e jazz
MaterialehxPuò essere fatto di vari tipi di legno È fatto di legno Koa, tipico delle Hawaii
Modo di suonare Può essere strimpellato o suonato con un plettrox Si suona con la punta delle dita
Corde La spaziatura tra le corde è minore La spaziatura tra le corde è maggiore

Criteri di acquisto: Fattori per confrontare diversi modelli di ukulele

Quando acquisti uno strumento musicale dovresti tenere a mente che alcune caratteristiche fanno la differenza nel tipo di suono e nella qualità che ha. Questo non è diverso con il cavaquinho, la qualità acustica è direttamente legata alle seguenti caratteristiche

  • Tipo di legno
  • Acustico o elettrico
  • Tipo di stringa
  • Design

Ti spiegheremo ognuna di queste caratteristiche, in modo da non lasciarti alcun dubbio su ciò che dovresti prendere in considerazione quando acquisti un cavaquinho.

Tipo di legno

Il tipo di legno utilizzato nel cavaquinho definisce non solo la qualità e la durata del prodotto ma anche il tipo di suono che esce dallo strumento, che può essere più spesso o più sottile a seconda delle vibrazioni che provocano nel legno.

Generalmente i produttori utilizzano diversi tipi di legno per diverse parti del cavaco. Il fondo e i lati sono fatti di un tipo di legno, mentre la parte superiore e il manico sono fatti di un altro.

I tipi di legno più comunemente usati sono: cedro (per il manico), jacaranda, mogano, marupá, imbuia, tiglio, abete rosso e acero scuro per i lati, il fondo e la parte superiore. Il cedro è uno dei tipi di legno di più alta qualità, fa risaltare i suoni bassi e ha un’eccellente durata.

Esistono anche cavaquinho in compensato, sono più semplici, più economici e ideali per i principianti, ma creano un suono più alto e sono meno durevoli, soprattutto se non sono ben curati

Acustico o elettrico?

Il cavaquinho può essere acustico, elettrico o elettroacustico. Per coloro che stanno imparando a suonare o che suoneranno solo in un gruppo di amici raccomandiamo il cavaquinho acustico, dato che non ci sarà bisogno di usare amplificatori ed è un po’ più economico.

Il cavaquinho elettrico è il tipo più appropriato per musicisti professionisti o per persone che si esibiranno in pubblico, questo perché è collegato ad un amplificatore di suono.

Imagem de um amplificador.

Il cavaquinho elettrico ed elettroacustico hanno bisogno di essere collegati ad amplificatori di suono. (Fonte: Kpr 2 / Pixabay)

Infine, il modello elettroacustico può essere utilizzato sia acusticamente che elettricamente. Va notato che gli amplificatori sono venduti separatamente e sono un po’ costosi, quindi soppesa i pro e i contro di ogni opzione prima di definire la tua scelta.

Tipo di corda

Il cavaquinho ha quattro corde, e proprio come qualsiasi altro strumento a corda, possono essere fatte di nylon o di acciaio. Controlla le differenze:

Corde di nylon

Le corde di nylon sono raccomandate per le persone che stanno imparando a suonare, poiché sono più morbide dell’acciaio e non fanno male alle dita. Dovresti sostituire le corde di nylon con corde d’acciaio quando le tue dita sono stanche con le corde di nylon.

Ma le corde di nylon non sono solo raccomandate per le persone che stanno imparando a suonare, a causa del loro timbro morbido, sono ideali per essere suonate individualmente (strumming) e risaltano nel ritmo del choro.

Lo strumento deve essere adatto alle corde di nylon, assicurati che l’accordatore (la parte che tiene le corde) sia fatto di plastica spessa. Se metti delle corde d’acciaio su questo tipo di diapason, queste distruggeranno la parte in plastica e deformeranno lo strumento a causa della tensione delle corde. In alcuni casi, possono anche causare l’allentamento del ponte dal corpo del cavaco.

Corde d’acciaio

Questo tipo di corda è ideale per coloro che vogliono suonare un suono leggermente più forte, perché essendo le corde più spesse, il suono che producono è più intenso e più forte.

È meglio suonare gli strumenti con corde in acciaio usando le ance per non ferire troppo le dita, ma puoi anche suonare con le dita.

Gli ukulele adatti alle corde in acciaio hanno un diapason in metallo più sottile, che non si danneggia a contatto con l’acciaio. Non è adatto alle corde di nylon, perché non saranno così solide e non rimarranno mai intonate.

Design

E infine, ma non meno importante, lo stile dell’ukulele. Uno strumento che dice molto sulla personalità del musicista, e con il cavaco non sarebbe diverso.

Ci sono opzioni di legno chiaro, medio o scuro. Puoi anche comprare un cavaquinho in bianco, nero, colorato o anche stampato. I colori della bandiera brasiliana e anche lo stemma del nostro paese sono possibili alternative da trovare.

(Fonte da imagem destacada: Carlos Frederico Sant Anna Pinheiro / 123RF)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni