Ultimo aggiornamento: 11/08/2021

Come scegliamo

17Prodotto analizzati

20Ore impiegate

4Studi valutati

77Commenti raccolti

Benvenuto nella lettura della guida allo shopping di ReviewBox Brasile. Vuoi sapere tutto sui caschi da moto prima di andare a fare shopping? Allora questa è la guida giusta per te.

Non c’è niente di meglio che uscire con quel casco elegante sulla testa, giusto? Ma sapevi che ci sono diversi tipi di modelli e ognuno è adatto a un diverso modo di guidare?

Devi scegliere il casco giusto per la tua protezione. Scopri i modelli principali, alcune delle differenze tra le versioni, il prezzo medio e molto altro. Accelera la tua lettura!




In primo luogo, il più importante

  • Le 3 migliori composizioni di caschi da moto sono: carbonio, tricomposito o ABS. Comprendi le differenze tra queste versioni prima di acquistare.
  • Ogni tipo di materiale e forma del casco reagisce in modo diverso agli impatti. Le strutture che difendono molto la testa e il viso non offrono molte buone condizioni per respirare con il 100% di comfort.
  • Non ci sono produttori brasiliani di caschi da moto! Le migliori offerte sono quelle degli articoli importati. Puoi fidarti di marche come: Tork, VAZ, Shark, Taurus, CMS, AGV, NEIKI, Rezzer e LS2.

Caschi da moto: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Come ci si sente bene a sfrecciare con la certezza di indossare un casco perfetto e totalmente sicuro. Ma a volte può essere difficile trovare le versioni migliori di fronte a così tante offerte.

Vedi ora le informazioni necessarie che devi sapere per scegliere il tuo casco da moto. Con loro è facile sapere se è necessario acquistare un modello meno o più costoso per la sicurezza e il comfort.

 Um homem pilotando uma moto na cidade

Ottenere il prodotto giusto da acquistare ti rende più protetto. (Fonte: khunaspix/ 123RF )

Cos’è il casco da moto?

Quando si parla di motociclismo, sia sportivo che non, è possibile affermare che il casco da moto rappresenta il principale elemento di sicurezza per i motociclisti.

L’uso di questo accessorio è obbligatorio secondo la maggior parte del codice stradale nel mondo. Lo scopo principale di un casco da moto è quello di dissipare e (o) attutire gli impatti.

Il casco da moto può salvare la vita dei motociclisti in caso di incidenti.

Non devi esitare a pagare per caschi senza materiali di qualità. Tieni presente che le versioni molto economiche a volte causano gravi ferite o addirittura la morte.

Oltre a proteggere dagli impatti degli incidenti con altri veicoli questo prodotto è indispensabile per difendere la vista. Con un casco che ha una visiera le pietre sulla strada non colpiscono gli occhi dei motociclisti, inaspettatamente.

Quando la moto è ad alta velocità gli occhi dei motociclisti con il casco non sono danneggiati dal vento. Questo articolo di sicurezza ti permette di guidare sotto il sole e la pioggia.
Gli utenti hanno bisogno di sentire che l’accessorio è solido e allo stesso tempo comodo prima di avviare la moto per andare sulla strada.

Alcuni caschi da moto hanno una composizione di base, senza nulla di molto speciale. Altri modelli, invece, hanno caratteristiche aggiuntive che migliorano la vita del motociclista

  • Comunicatori radio;
  • Protezioni per le orecchie;
  • Protezioni per il viso;
  • Illuminazione;
  • Supporto che fissa l’attrezzatura di idratazione per i motociclisti;
  • Ventilazione extra.

Quali sono i vantaggi del casco da moto?

Vantaggi e svantaggi esistono in quasi tutto nella vita, compreso l’uso del casco da moto.

Nel caso di questo prodotto, i punti positivi sono legati alla vita di chi lo usa. Il casco ammortizza la testa dalla maggior parte dell’impatto in caso di incidente.

Inoltre, ci sono modelli che offrono più comfort di guida, come i caschi con visiera o le visiere che proteggono dai raggi del sole.

È possibile esprimere molto della personalità del motociclista, poiché ci sono innumerevoli modelli e stili. Inoltre, ne troverai uno che si adatta alla tua tasca.

Tuttavia, non ammortizza il 100% dell’impatto e non offre molta protezione per il collo. I caschi più aderenti possono comunque compromettere la vista e la respirazione.

Vantaggi
  • Attutisce la maggior parte degli impatti
  • Disponibile in diversi materiali e prezzi
  • I modelli con visiera scura o visiera solare proteggono dai raggi del sole
  • Protezione contro gli urti e i detriti della strada
Svantaggi
  • Non attutisce il 100% dell”impatto
  • Non offre molta protezione per il collo
  • I caschi più aderenti compromettono la vista e la respirazione.

Quali sono i diversi tipi di caschi da moto?

Quando scegli un casco dovresti sempre pensare a 4 fattori: tipo, dimensione, materiale e area di copertura. Quando si considera la variabile del tipo di casco da moto abbiamo 5 esempi di modelli popolari che vedi qui sotto

  • Casco per moto fuoristrada: deve essere utilizzato con occhiali di sicurezza perché non c’è la visiera. Sono formati che servono a proteggere al massimo, disturbando il minimo nel campo visivo. Il modello ha una protezione extra sul mento.
  • Casco da moto articolato: popolare anche come casco da robocop, è spesso utilizzato dagli agenti di polizia. Su questi caschi puoi rimuovere la protezione del mento.
  • Casco da moto chiuso: In questa versione c’è una protezione per il mento con la conchiglia presente nella parte inferiore della visiera.
  • Casco da moto aperto: non c’è protezione per il mento, ma c’è protezione per la testa in questo prodotto.
  • Coquinho: Protegge la parte superiore della testa, ma è vietato l’uso senza occhiali di protezione. Usa questo casco senza visiera per giri in bicicletta leggeri perché non offre una protezione adeguata per il traffico urbano o sportivo.

La tabella qui sotto riassume la differenza tra i caschi chiusi e il casco da coke:

Casco chiuso Casco cotto
Usage Strade e città Leggeri giri in bicicletta
Livello di visione Medio Alto
Facilità di respirazione Medio Alto
Necessità di occhialixx No
Livello di protezionexx Alto Basso
Visieraxx Sì No
Protezione del mentoxx Sì No

Come scegliere il casco da moto della misura giusta?

Le statistiche indicano che il 70% dei proprietari di moto non sa come scegliere il casco della misura giusta.

Scegliere un casco da moto più grande o più piccolo può diminuire la funzionalità del prodotto. Attenzione: l’uso di accessori sbagliati riduce il comfort dei piloti e i potenziali danni da impatto.

Questo video qui sotto mostra dei consigli su come scegliere un casco da moto:

Con così tanti modelli sul mercato non è facile scegliere la taglia giusta. I principali produttori producono le fodere secondo uno standard mondiale di dimensioni per i crani umani.

Un casco di una marca per adulti può essere più piccolo o più grande di un altro casco di un’altra marca nella versione per adulti. Prova a misurare le dimensioni della tua testa con un metro a nastro. Posiziona il nastro all’altezza della fronte quando prendi questa misura. Poi confronta i risultati secondo la tabella sottostante:

66 cm 65 cm 64 cm 63 cm 62 cm 61 cm 60 cm 59 cm 58 cm 57 cm 56 cm 55 cm 54 cm 53 cm
Standard Brazilian 4GG 4GG 3GG 3GG GG GG G G M M P P PP PP
Standard globale XXXL XXXL XXL XXL XL XL L L M M M S S XS XS

Casco da moto: Come scegliere il materiale migliore?

ABS, carbonio e tricompositi sono i materiali principali per i caschi da moto al giorno d’oggi.

Le produzioni più economiche e di base sono fatte di ABS. Questo acronimo non ha alcuna relazione con il tipo di freno, significa Acrilonitrile Butadiene Stirene. In pratica questo prodotto ha una resina termoplastica resistente.

Il livello di assorbimento degli impatti del casco ABS è medio, anche se è utile per i motociclisti che si trovano spesso nel traffico urbano. Può essere una buona scelta per soddisfare le esigenze quotidiane.

 Um homem vestido com roupa de moto segurando um capacete.

La scelta del materiale è direttamente collegata alla resistenza. (Fonte: silverjohn/ 123RF)

D’altra parte, il casco da moto in fibra di carbonio presenta uno strato di protezione superiore chiamato KEVLAR. La composizione di questi prodotti ha molta fibra sintetica aramidica, una sostanza leggera e resistente.

La produzione del casco da moto in fibra di carbonio è solitamente effettuata manualmente. Questo tipo di accessorio è destinato ai motociclisti sportivi.

Tra i diversi materiali del casco da moto, non possiamo dimenticare il modello tricomposito. Questa versione ha 3 sostanze principali: fibra di vetro, fibra di carbonio e ABS.

Il casco da moto tricomposito è noto per la sua sicurezza extra. Come vantaggio, vale la pena menzionare la flessibilità di utilizzo di questo modello in diverse piste.

caschi in ABS, tricomposito e carbonio possono avere anche la fibra di vetro nel mix di materiali. Con essi il casco diventa più leggero, più morbido, più flessibile e resistente.

Per capire meglio la differenza tra i 3 materiali del casco da moto, controlla la tabella comparativa:

Casco da moto con ABS Casco da moto con fibra di carbonio Fibra di vetro, fibra di carbonio e ABS
Materiale Resina termoplastica Carbonio e fibre sintetiche aramidiche leggere Fibra di vetro, fibra di carbonio e ABS
Utilizzo (Area di copertura) Non adatto all’uso sportivo Sportivo Diversi tipi di pista
Livello di sicurezzaxxMedio Alto Alto
Prezzo Medio Bassoa Alto Medio
Assorbimento degli urti Medio Altoxx Medio alto

Criteri di acquisto: come confrontare i modelli di caschi da moto

Il mercato non scherza! Se non conosci minimamente i prodotti, ci sono venditori che ti fregheranno. Diversi rivenditori dichiarano l’esistenza della fibra di vetro quando il casco ha solo l’ABS.

Ci sono diversi errori che colgono di sorpresa i primi clienti. Per evitare questi problemi segui i 9 comandamenti delle analisi del casco da moto. Sono:

Cerchiamo di capire la spiegazione di ognuno di questi comandamenti da ora in poi:

Certificazione

Qualsiasi casco da moto in Brasile deve essere certificato da INMETRO (Istituto Nazionale di Metrologia, Qualità e Tecnologia). Questa regola si applica anche alle produzioni importate. Se tieni alla tua sicurezza, compra solo modelli che hanno questa certificazione.

Validità

I caschi da moto sono prodotti validi. Gli esperti non raccomandano di utilizzare modelli che sono scaduti. Le versioni scadute si rompono facilmente negli impatti.

Le date di scadenza sono indicate sull’etichetta del prodotto. In media i caschi non possono mai essere utilizzati dopo 3 anni di fabbricazione, indipendentemente dal fatto che siano stati usati o meno.

Fai attenzione a non comprare caschi scaduti.

Colori

Molte persone scelgono i caschi da moto in base ai loro colori preferiti. Tecnicamente il modo corretto di scegliere un colore è nell’uso della moto.

Se preferisci usare la moto di notte è consigliabile scegliere caschi leggeri. Questo rende più facile per i conducenti di altri veicoli identificare la tua moto sulla strada.

Pedali di più durante il giorno o nel pomeriggio? Allora scegli dei colori scuri. I toni scuri contrastano con la luce del sole, rendendo più facile identificarti sulla strada.

La tua attività è quella di usare la tua moto giorno e notte. Opta per un casco che non abbia un colore molto chiaro o molto scuro. Ci sono anche colori che sono formati per generare l’identificazione della tua professione. Per esempio, se lavori con i taxi in moto, compra un casco giallo personalizzato per questo servizio.

2 per 1

Che bello avere una famiglia in moto. La sensazione diventa ancora migliore e più sicura quando tutti i membri della famiglia hanno un casco da moto della misura giusta.

Alcuni negozi che offrono lo sgombero delle scorte di solito vendono 2 o 3 caschi al prezzo di 1 unità. In questi casi è importante che le versioni siano disponibili in diverse misure per adattarsi perfettamente alle diverse teste della tua famiglia.

Illuminazione

Coloro che sono abituati a guidare di notte non possono fare a meno dei caschi che hanno un sistema di illuminazione a LED. Questo rende la guida sicura per il pilota e per gli altri automobilisti sulla strada.

Lo svantaggio è che qualche impatto o qualche caduta può rompere questa illuminazione. Anche così, questo rappresenta ancora un extra che migliora la guida di notte.

Ventilazione

I caschi che sono molto chiusi devono avere un sistema di ventilazione frontale migliore. Altrimenti è difficile respirare e accelerare con calma.

Non comprare un modello di casco solo perché è carino. Analizza le immagini sul sito d’acquisto, osserva come funziona la ventilazione e chiedi ai venditori spiegazioni più dettagliate sull’argomento.

Protezioni facciali

Vale la pena stare attenti quando si analizza il tipo di difesa per il viso sulla parte esterna del casco. Ma questo non è tutto. Devi anche tenere d’occhio la parte interna della produzione per garantire un po’ più di sicurezza.

In alcune versioni con prezzi bassi c’è una parte interna con una specie di polistirolo che dissipa gli urti e migliora l’assorbimento degli impatti. I costosi prodotti importati hanno un’ingegneria ancora più dedicata alla protezione interna.

Comunicatori radio

Alcune versioni del casco sono progettate per essere utilizzate con i comunicatori radio. La comunicazione avviene senza che il pilota usi le mani e in modo confortevole quando il casco è preparato per questa risorsa tecnologica.

Se lavori con la sicurezza o in altre funzioni che richiedono l’uso della comunicazione i caschi adattati per i comunicatori radio sono le scelte migliori.

Nei caschi moderni è anche possibile ascoltare le canzoni in formato MP3 utilizzando le cuffie.

Supporto

Hai una gran voglia di accelerare la moto, registrare tutto e poi pubblicarlo su Internet. Nessun problema, a patto che il casco abbia una zona di supporto per mettere la telecamera.

I caschi con supporto possono anche costare un po’ di più. Questo è il prezzo da pagare per appendere telecamere, attrezzature di idratazione per motociclisti, tra gli altri dispositivi.

Dopo aver letto questa guida che ti insegna come comprare un casco da moto, nessuno potrà fermarti. Potrai aggirare i venditori opportunisti e scegliere il modello migliore spendendo il meno possibile. Puoi fidarti!

(Featured Image Source: john1cse/ Pixabay)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni