Ultimo aggiornamento: 03/10/2021

Come scegliamo

19Prodotto analizzati

39Ore impiegate

4Studi valutati

69Commenti raccolti

Grazie alla balance board, il fitness e lo sport non devono essere unilaterali e richiedere molto tempo. Le diverse opzioni di allenamento significano che il tuo allenamento è sempre vario e, oltre all’equilibrio, alleni anche i muscoli profondi delle gambe, del bacino, del tronco, dei piedi, dell’addome e della schiena così come la tua flessibilità. Sessioni di allenamento da 15 a 30 minuti sono spesso sufficienti per completare un allenamento di tutto il corpo. Sia i principianti che gli appassionati di sport avranno i loro soldi ed è anche incredibilmente divertente. Nel nostro test di balance board 2022 puoi scoprire quali caratteristiche dovrebbe avere la tua balance board per essere adatta a te e come influenzano le tue possibilità di allenamento. Abbiamo confrontato diverse balance board tra loro e ti mostriamo i loro vantaggi e svantaggi per aiutarti a prendere una decisione in modo che tu possa iniziare rapidamente a divertirti allenandoti con la tua nuova balance board.




Sommario

  • Le tavole di equilibrio sono un pezzo universale di attrezzatura sportiva per giovani e anziani, principianti o professionisti, amanti del fitness o sportivi scansafatiche. Oltre a rafforzare l’equilibrio e i muscoli, porta una cosa in particolare: un sacco di divertimento.
  • L’obiettivo principale è l’allenamento dell’equilibrio, ma esercizi speciali forniscono un allenamento mirato dei singoli gruppi muscolari per rafforzare i muscoli delle gambe, del bacino, del tronco, dei piedi, dell’addome e della schiena.
  • L’uso e le diverse applicazioni della tavola di equilibrio sono decisive per i suoi benefici. Oltre al fitness e allo sport, soprattutto è garantito un sacco di divertimento quando la usi e la cosa migliore è che la balance board è mobile e può essere portata ovunque.

Balance board: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Le tavole di equilibrio sono disponibili in diverse versioni, sia su un emisfero e quindi mobili in qualsiasi direzione, limitate solo a destra e sinistra o fisse su una base mobile, a seconda dell’esperienza e dell’abilità, c’è il prodotto giusto per tutti.

Balance Board: Criteri di acquisto e valutazione

Un certo numero di criteri dovrebbe essere preso in considerazione quando si sceglie tra varie balance board per trovare l’attrezzatura fitness più adatta a te.

Oltre alla qualità, guarderemo anche l’uso e l’aspetto nelle prossime sezioni.

Materiale

Le schede di bilanciamento sono per lo più fatte di due materiali: Legno o plastica. Entrambi i tipi di materiale ti offrono alcuni vantaggi e svantaggi. Probabilmente la maggior parte delle tavole sono fatte di legno. Questo lo rende più robusto e resistente da un lato e più sostenibile ed ecologico nella produzione dall’altro.

Dovresti scegliere il materiale in base ai tuoi scopi formativi.

Tuttavia, ci sono anche alcune tavole di equilibrio che sono fatte di plastica. Soprattutto se ti alleni molto all’aperto con la tua balance board, hai il vantaggio di poter utilizzare una tavola resistente alle intemperie e più malleabile. La plastica è meno sensibile all’umidità e allo sporco ed è anche più facile da piegare. Questo offre anche un vantaggio quando viene utilizzato in interni su pavimenti sensibili.

Dimensione

Un criterio importante quando si acquista una tavola da balance è la sua dimensione. Questo determinerà in seguito il livello di difficoltà con cui userai la tua balance board. La

lunghezza della balance board influenza sia il livello di difficoltà che il tipo di esercizi che puoi fare sulla balance board.

La tavola di equilibrio dovrebbe essere almeno abbastanza larga da permetterti di starci sopra con i piedi. Le versioni strette sono larghe 29 cm e possono arrivare a 40 cm per i piedi più grandi. Le tavole piccole sono adatte agli atleti avanzati mentre le tavole più grandi e lunghe offrono più spazio per lo spazio tra le gambe e gli esercizi da seduti.

Capacità di carico

Anche la capacità di carico della tua nuova tavola di equilibrio è importante. Non ci sono grandi differenze o correlazioni tra grandi e piccoli o lunghi e corti. La maggior parte delle tavole di equilibrio, sia in legno che in plastica, hanno una capacità massima di carico tra i 100 e i 150 chilogrammi. Questo significa che quando acquisti una balance board, devi solo prestare attenzione al peso massimo consentito, in modo che il divertimento comune, per esempio quando ci si allena con i bambini sulla tavola, sia possibile anche in determinate circostanze.

Peso

Per peso non si intende quello dell’utente, ma quanto è pesante una balance board e perché a volte prodotti più leggeri o più pesanti si rivelano vantaggiosi.

  • Tavole di equilibrio in legno: a causa del loro materiale, sono le varianti più pesanti nella selezione. Il peso totale della tavola e della ruota è solitamente tra i 3 e i 5 chilogrammi.
  • Tavole di equilibrio inplastica: le tavole di equilibrio in plastica sono molto più leggere, pesano tra 1 e 1,5 chilogrammi.

Quindi se stai cercando una tavola da equilibrio che puoi portare facilmente con te ovunque, devi assolutamente considerare il peso quando fai la tua scelta.

Resistenza allo scivolamento

La resistenza allo scivolamento della tua tavola di equilibrio dipende da due fattori. In primo luogo, il rivestimento sulla parte superiore e inferiore della tavola e in secondo luogo, il rullo su cui la tavola scivola.

La tavola di bilanciamento può essere rivestita o naturale.

Le tavole di equilibrio con una maggiore resistenza allo scivolamento sono rivestite con nastri grip sulla superficie per un appoggio e una presa più saldi. Questo può essere anche il caso del rullo. Qui, anelli o elementi in gomma sono utilizzati sul rullo per fornire maggiore stabilità.

Alcune tavole hanno dei bordi di legno sul lato inferiore dei ponti per evitare di scivolare improvvisamente. Questo è particolarmente adatto ai principianti, ma viene percepito da chi ha già esperienza come una restrizione nella varietà degli esercizi.

Coloro che si allenano con la balance board da più tempo e sono più esperti possono scegliere un deck senza rivestimento o un roller completamente naturale.

Livello di difficoltà

Come già detto, il livello di difficoltà è composto da dimensioni e resistenza allo scivolamento.

  • tavole di bilanciamento piccole e non rivestite: Questi sono più pesanti da maneggiare e richiedono più equilibrio e portamento
  • grandi tavole di equilibrio con rivestimento: trovi il tuo equilibrio più rapidamente grazie a più spazio per le tue gambe, che non scivolano grazie al rivestimento.

La dimensione del rullo, cioè il diametro, ha anche un’influenza sul grado di difficoltà. Più grande è il rullo, maggiore è la distanza dal pavimento. Questo significa che c’è bisogno di più equilibrio per bilanciare la bilancia.

Se vuoi andare sul sicuro e vuoi solo rafforzare il tuo equilibrio sulla tavola e una base mobile o una semisfera, puoi scegliere una tavola di equilibrio dove una penna rotonda è montata su una semisfera o una base che può essere spostata in tutte le direzioni ma centra la tavola in un punto al centro.

Alcune tavole sono quindi molto più difficili da bilanciare di altre. Ma i principianti possono anche iniziare con tavole di equilibrio più grandi e migliorare il loro equilibrio.

La cosa pratica è che le tavole di equilibrio possono essere facilmente combinate. Dopo i primi tentativi, una tavola senza rivestimento o con una forma più piccola può eventualmente essere utilizzata insieme al piccolo rullo. In questo modo, la balance board può adattarsi al livello di difficoltà nel tempo o essere usata da più persone allo stesso tempo.

Colore

A parte la loro consistenza e il loro uso, le tavole di equilibrio differiscono principalmente nel loro aspetto. Ci sono modelli rettangolari, rotondi o ovali, naturali o dipinti. Alcuni offrono anche ponti con motivi o disegni a seconda che venga applicato o meno un rivestimento per la resistenza allo scivolamento. L’aspetto non ha alcuna influenza sull’uso o sull’abilità, ma può essere un fattore decisivo nella scelta della tua nuova balance board.

Balance Board: Domande e Risposte Frequenti

Di seguito troverai le domande sulle balance board che sicuramente ti sono passate per la testa. Risponderemo a tutte le domande importanti in modo che tu sappia esattamente cosa cercare e nulla ostacolerà il tuo divertimento sulla Balance Board.

Per chi è adatta una balance board?

Le tavole di equilibrio sono adatte a quasi tutti. Che sia giovane o vecchio, principiante o atleta professionista, o semplicemente per divertirsi. Non solo l’equilibrio e i muscoli possono essere allenati, ma si possono anche prevenire le lesioni e rafforzare le abilità motorie.

Balance Borad

Le tavole di equilibrio promuovono non solo il fitness ma soprattutto l’equilibrio. Questo ha effetti positivi sulla tua consapevolezza del corpo e sulla tua consapevolezza. (Fonte immagine: Gustavo Torres / unsplash)

Sono quindi adatti a chiunque voglia divertirsi e diversificare il proprio sport e anche migliorare il proprio equilibrio e i muscoli profondi. A seconda dell’uso e degli esercizi, le funzioni e gli scopi variano e possono quindi essere adattati individualmente ad ogni persona.

Quali tipi di tavole di equilibrio esistono?

A seconda delle preferenze individuali o del tipo di utilizzo, diversi tipi di tavole di equilibrio sono più adatti ad una persona e meno adatti ad un’altra. Hai la scelta tra il materiale e la superficie su cui la tua tavola deve essere bilanciata. Ti mostreremo a colpo d’occhio quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ogni bilancia.

Tipo Vantaggi Svantaggi
Balance Boards in legno robusto, materiale naturale pesante, non deformabile su pavimenti sensibili
Balance Boards in plastica resistente alle intemperie, leggero, deformabile più traballante a causa del poco peso proprio
Balance Board con rotella allenamento adattato al livello, molto spazio per il movimento livello più pesante in caso di problemi di equilibrio
Balance Board con base/emisfero fissaggio su un punto, angolo di rotazione di 360°, angolo di inclinazione fino a 20° meno spazio per il movimento, meno superficie per l’allenamento

Le tavole di equilibrio in legno sono particolarmente adatte ai principianti grazie al loro materiale robusto e al loro peso. Con le versioni in legno, puoi anche decidere se vuoi iniziare su un rullo o andare sul sicuro e iniziare su una semisfera. Tuttavia, se stai cercando una tavola da esterno impermeabile, ti consigliamo una tavola da equilibrio in plastica.

Balance Borad

Le tavole di equilibrio sono disponibili in molti colori e design diversi. (Fonte immagine: Gustavo Torres / unsplash)

Oltre al materiale, puoi anche scegliere tra molti colori, forme e design diversi o semplicemente disegnare la tua tavola e creare un pezzo unico.

Quali sono le alternative ad una tavola di equilibrio?

Oltre alle tavole di equilibrio, ci sono altri modi per allenare il tuo equilibrio. Forse sei solo interessato ad una versione che sia meno traballante, che poggi completamente sul pavimento o che non richieda un supporto. Ci sono anche alternative ad una balance board per allenare il tuo equilibrio e alleviare lo sforzo sulle tue articolazioni.

Tipo Descrizione
Balance Pad opzione di allenamento su tappeto di equilibrio per la prevenzione e la terapia delle lesioni. Particolarmente adatto per la fisioterapia, la riabilitazione e l’allenamento olistico del fitness.
Balance Dome palla ginnica a forma di metà fissata su una base per esercizi di equilibrio e riabilitazione così come per esercizi di peso corporeo per aumentare la forma fisica.
Balance Board senza base tavola d’equilibrio curva senza rullo o semisfera come base. Particolarmente adatto per i bambini piccoli che stanno facendo la loro prima esperienza di esercizi di equilibrio.

Se vuoi iniziare lentamente con l’allenamento dell’equilibrio o se non sei in grado di salire su una balance board con un rullo o una palla per altre ragioni, queste alternative ti offrono una grande opportunità.

Quali opzioni di allenamento ho con una balance board?

Le possibilità di allenamento con una balance board sono flessibili e dipendono dall’uso. In linea di principio, l’equilibrio e la bilancia sono allenati.

Balance Borad

Con la tua balance board puoi fare una varietà di esercizi per allenare tutto il tuo corpo e il tuo equilibrio. (Fonte immagine: Gustavo Torres / unsplash)

Tuttavia, esercizi speciali possono allenare gruppi muscolari specifici e i loro muscoli profondi. Oltre agli esercizi di allenamento da sdraiati, seduti o in piedi, lo yoga può essere praticato anche sulla balance board. Specialmente per i surfisti e gli skater, la balance board offre la possibilità di praticare manipolazioni e trucchi a casa. Gli esercizi di solito non sono molto complicati e possono essere fatti in modo intuitivo. In sintesi, molte parti del corpo possono essere rafforzate e allenate.

  • Migliora le abilità motorie e l’equilibrio
  • Allenamento dei muscoli delle gambe, del bacino, del tronco, del piede, dell’addome e della schiena
  • Prevenzione del ginocchio, della caviglia e di altre lesioni
  • Aumento del tempo di reazione

Ci sono molti video che ti danno aiuto e suggerimenti su quali esercizi e unità di allenamento puoi fare sulla tua balance board.

Posso usare una balance board anche se ho avuto lesioni precedenti?

Una balance board può essere utilizzata da quasi tutti, a seconda della loro condizione fisica individuale.

 L’ allenamento sulla Balance Board in particolare previene gli infortuni e può anche essere usato come opzione di allenamento dopo gli infortuni.

Tuttavia, dato che ogni ferita guarita e ogni tipo di corpo è diverso, dovresti parlarne con il tuo medico se hai qualche preoccupazione. Lui o lei sarà sicuramente in grado di spiegarti in modo più dettagliato cosa deve essere preso in considerazione e anche quali esercizi possono essere più adatti a te rispetto ad altri.

Posso costruire una tavola di equilibrio da solo?

Ci sono alcune istruzioni su internet su come costruire una tavola di equilibrio da soli. Alcuni siti ti offrono anche la possibilità di ordinare un set artigianale con il quale puoi facilmente costruire la tua tavola. Se vuoi adattare la tua tavola di equilibrio alle tue esigenze fin dall’inizio o sapere esattamente quali materiali sono utilizzati nella tua tavola, troverai sicuramente un manuale adatto a te. Dovresti avere un po’ di abilità manuale e creatività, altrimenti nulla si oppone alla tua tavola di equilibrio autoprogettata.

Posso usare una balance board anche al lavoro?

La risposta è sì. Se passi molto tempo al lavoro o hai una scrivania regolabile, puoi usare una tavola di equilibrio per alleviare lo sforzo sulle tue gambe, i fianchi e la schiena. Tuttavia, queste tavole di equilibrio sono diverse da quelle che si intendevano prima.

Le tavole di equilibrio per il posto di lavoro non si muovono sopra il rullo o la palla sul pavimento, ma si appoggiano molto di più sul pavimento. La loro forma curva fa sì che entrambe le estremità, su cui sono posizionati i piedi, galleggino circa 2 cm nell’aria.

Se ora ti alzi in piedi, puoi fare dei leggeri movimenti di bilanciamento e quindi alleviare lo sforzo sulle ginocchia, le anche e la schiena. Le tavole di equilibrio sul posto di lavoro non sono quindi tanto attrezzature per allenare i muscoli, ma sono più adatte ad alleviare la tensione sulle articolazioni e sui muscoli sul posto di lavoro.

Conclusione

L’allenamento di tutto il corpo dei muscoli e allo stesso tempo dell’equilibrio è molto facile da combinare con una balance board. Diverse attrezzature di base e accessori ti permettono di allenarti al tuo livello. Oltre alle versioni naturali, puoi anche essere creativo sulla tua tavola e creare la tua tavola di equilibrio personale con colori e forme.

Se hai il coraggio di provare i primi tentativi traballanti, ti renderai presto conto che oltre all’allenamento fitness, il divertimento non viene trascurato. Varie opzioni di allenamento forniscono varietà e i surfisti e gli skater in particolare non devono fare a meno della loro tavola a casa. La balance board è versatile, perché sia a casa, al lavoro o all’aperto, puoi portarla con te ovunque tu non voglia farne a meno. Fonte immagine: Torres/ 123rf

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni