Ultimo aggiornamento: 18/08/2021

Come scegliamo

12Prodotto analizzati

26Ore impiegate

7Studi valutati

82Commenti raccolti

In questa occasione faremo una recensione su quali sono i migliori archi che possiamo trovare sul mercato. Gli archi sono un’arma che ai suoi inizi consisteva in un bastone di legno, ora possono anche essere fatti di metallo o di un materiale elastico, che può essere piegato e tenuto in tensione da una corda.

Gli archi usano come proiettili la freccia, una sottile asta di legno con una coda piumata ad una estremità; mentre l’altra estremità ha una punta che può essere fatta di selce, pietra, metallo e altri materiali duri. A seconda di quanto è veloce una freccia, è in grado di perforare un’armatura di metallo morbido.

Noi di ReviewBox vogliamo fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno per acquistare il miglior arco per i tuoi gusti e il tuo budget. Ti mostreremo dalle specifiche di base alle caratteristiche più importanti di queste armi; così saprai quali sono i migliori archi che puoi comprare oggi.




La cosa più importante da sapere

  • L’uso dell’arco risale all’era preistorica e da allora è servito come strumento di caccia e come arma militare primaria dall’antichità al Medioevo sia nel Mediterraneo che in Europa, e per un periodo ancora più lungo in Cina, Giappone e nelle steppe eurasiatiche.
  • Oggi, il tiro con l’arco è concentrato principalmente come sport. È stato persino convalidato come sport olimpico dal Comitato Olimpico Internazionale e ora fa parte delle competizioni delle Olimpiadi moderne.
  • Tra i fattori da considerare quando si acquista un arco bisogna prestare attenzione al modello, al materiale di costruzione, alle dimensioni che l’arco ha e alla potenza che possiamo raggiungere con il tiro.

Archi: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Ci sono molti archi sul mercato oggi. Nel corso degli anni, questo strumento si è trasformato da arma da guerra a sport che ha acquisito seguaci in tutto il mondo. Ci sono molte marche che hanno scommesso sulla produzione di archi ed è per questo che ti presentiamo i migliori 5 archi del momento.

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sugli archi

L’uomo usa gli archi per sopravvivere e difendersi da milioni di anni. Da quando il primo arco e la prima freccia sono emersi nella storia, ogni generazione ha cercato modi per migliorarlo; al punto che oggi, ci sono molti tipi di archi tra cui scegliere.

Per anni la pratica del tiro al bersaglio è stata presente nell’uso degli archi.
(Foto: Travis Owenby / 123rf.com)

Cosa sono gli archi e quali vantaggi offrono?

Gli archi sono armi che utilizzano frecce che viaggiano ad alta velocità verso un bersaglio specifico. Sono composti da 2 elementi: l’arco stesso e la freccia. Il design dell’arco consiste in un bastone fatto di legno o altro materiale che è abbastanza elastico da essere piegato e tenuto in tensione da una corda.

La freccia, invece, è fatta di legno o altro materiale che è sia forte che leggero. Un’estremità incorpora una coda piumata che funziona come un’ala, mentre l’altra estremità incorpora una punta affilata fatta di pietra, metallo e altri materiali duri.

Lo sapevi che. Oggi il tiro con l’arco è principalmente concentrato come sport?

Per usare correttamente un arco, la corda deve essere tesa da una tacca sul retro della freccia. La corda viene ritratta fino a che non viene prodotta abbastanza tensione in modo che quando viene rilasciata viene prodotta l’energia per spingere la freccia verso il suo obiettivo.

Vantaggi
  • Migliorano la concentrazione
  • affinano i riflessi
  • tonificano le braccia grazie allo sforzo fatto
  • sviluppano un migliore equilibrio
  • forniscono una maggiore resistenza ai fattori climatici
  • sono silenziosi
Svantaggi
  • Sono armi e se non vengono maneggiate con cura possono causare la morte
  • possono causare lesioni nel corso degli anni
  • richiedono molta forza possono causare affaticamento nelle braccia
  • sono costose

Archi ricurvi, compound, tradizionali e balestra A cosa dovresti prestare attenzione?

Attualmente ci sono 4 modelli di archi. Gli archi da competizione usati nelle gare di tiro al bersaglio, gli archi tradizionali che sono i più semplici, gli archi composti che hanno un gruppo di carrucole per tendere la corda in modo più facile e veloce e, infine, le balestre che hanno un design simile a quello di un fucile.

Tutti offrono i loro vantaggi e svantaggi; alcuni sono fatti per ricreare i primi archi usati dall’uomo, ma con componenti moderni. Ci sono anche attrezzature che sono progettate con precisione per essere armi accurate per la sopravvivenza.

Arco ricurvo. Realizzato in fibra di vetro, legno o legno laminato, questo tipo di arco è utilizzato nelle competizioni olimpiche di tiro con l’arco. La sua costruzione è semplice e facile da usare specialmente per i principianti. Questo arco può tirare una freccia abbastanza lontano grazie alla sua fisica.

Arco Compound. Questo arco ha cavi, carrucole e un sistema di leva per rendere il tiro veloce e preciso. Tuttavia, può essere difficile da tirare perché richiede forza per tirare indietro la freccia e per mirare prima di tirare. Dato che l’arco ha parti mobili, richiede manutenzione per evitare che si attacchi.

Arco tradizionale. Questo è l’arco classico predefinito. Il suo design consiste in 2 semplici parti: una corda e l’arco stesso. Questo arco può essere utilizzato sia per la caccia che per le competizioni di tiro con l’arco. Tirare la sua corda richiede che la persona eserciti una forza poiché non ha un aiuto meccanico.

Balestra. Con un design simile a quello di un’arma da fuoco, la balestra è utilizzata nelle competizioni di tiro con l’arco e nella caccia. Ciò che rende questo modello diverso dagli altri archi è che ha un grilletto che deve essere sparato per rilasciare la corda e la freccia chiamata bolt. Questo è il tipo di arco più facile da tirare.

Tiro con l’arco ricurvo Tiro con l’arco compound Tiro con l’arco tradizionale Balestra
Usage Competizione Caccia Caccia e competizione Caccia e competizione
Materiale Fibra di vetro, legno e legno laminato Fibra di vetro e fibra di carbonio Legno e fibra di vetro Fibra di carbonio
Meccanismo di tiro Rope Sistema di carrucole Rope Bolt

Arco composito o tradizionale, quale scegliere?

Qui dipenderà solo dal tuo desiderio di imparare la scienza dell’uso dell’arco. Gli archi composti o le balestre sono per coloro che vogliono già sparare perché sono più facili sia da sparare che da mirare a un bersaglio, anche in movimento.

Ora se vuoi una sfida e vuoi entrare nel mondo del tiro con l’arco, gli archi tradizionali o ricurvi sono l’opzione migliore. L’utilizzo di questi modelli richiede che tu conosca tutti i passi precedenti prima di scattare. Inoltre, dato che non hanno un sistema di carrucole, devi usare più forza sia per tendere la corda che per mirare.

La pratica della caccia in Messico è regolata da enti statali e devi avere un permesso di caccia per poter cacciare. (Foto: Rodolfo Glcksberg: 123rf.com)

Criteri di acquisto

Come abbiamo detto in questo articolo, c’è una grande varietà di modelli nel mondo degli archi; e forse ne conosci già alcuni e ora vuoi dilettarti in questo sport. Ma prima di andare a caccia, è importante che tu sia consapevole di alcuni fattori che ti faranno godere ancora di più l’uso di un arco.

A ReviewBox.com.mx vogliamo mostrarti cosa dovresti sapere e cosa dovresti prendere in considerazione quando acquisti il miglior arco per te. Non importa quale sia il tuo background, ti assicuriamo che c’è un arco che si adatta alle tue esigenze da qualche parte.

Svilupperemo ognuno di questi punti in profondità in modo che tu possa sapere qual è il miglior arco che puoi comprare secondo le tue esigenze e il tuo budget. In questo modo sarai più sicuro di goderti questo sport al massimo.

Quando usi un arco dovresti sempre prendere in considerazione i fattori di sicurezza per una pratica sicura. (Foto: Wavebreak Media Ltd / 123rf.com)

L’uso

Sapere quale sport praticherai è essenziale per sapere quale tipo di arco dovresti comprare. Come abbiamo sviluppato nel corso dell’articolo ci sono 4 tipi di archi: ricurvo, compound, tradizionale e balestra e ogni arco è progettato per essere utilizzato nella caccia o nelle competizioni di tiro al bersaglio.

Archi da competizione. Gli archi ricurvi e tradizionali sono l’attrezzatura ideale per il tiro al bersaglio, poiché sono l’attrezzatura che ha l’approvazione delle commissioni di tiro con l’arco e del comitato olimpico internazionale.

Archi da caccia. Se desideri utilizzare un arco per lo sport della caccia alla fauna selvatica, la tua migliore opzione è quella di acquistare un arco compound o una balestra poiché hanno una potenza di fuoco e una penetrazione maggiore rispetto ai modelli da competizione.

L’apertura

Questo significa la distanza tra l’impugnatura e la corda quando è in tensione. Sapere di quale apertura hai bisogno è vitale se scegli un arco compound poiché gli archi compound non hanno la capacità di continuare ad aprirsi una volta raggiunta l’apertura massima. Per cambiare l’apertura, il sistema di carrucole deve essere sostituito.

Nel caso degli archi ricurvi e tradizionali, la questione dell’apertura è meno critica perché in questo caso dobbiamo sentirci a nostro agio quando cerchiamo di tendere la corda per fare il tiro. Ci sono diversi modi per misurare l’apertura di cui abbiamo bisogno per usare un arco.

I materiali

Oggigiorno i produttori di archi offrono attrezzature fatte di una grande varietà di materiali che permettono loro di essere più resistenti e più leggeri per la pratica di questo sport. Tra i materiali più comunemente usati per fabbricare un arco ci sono il legno, la fibra di carbonio, la lega di alluminio.

Gliarchi di legno sono il materiale tradizionale per eccellenza nella fabbricazione di archi tradizionali e ricurvi. Quasi qualsiasi legno che sia forte e flessibile è ideale per la costruzione di questi archi. Tra i legni più comunemente usati ci sono la quercia e il bambù nel caso dell’Asia.

Lafibra di carbonio è un tessuto altamente resistente, durevole e flessibile. Viene commercializzato sotto forma di feltri e tessuti. Gli archi fatti di questo materiale sono leggeri e facili da maneggiare. Ci sono archi ricurvi, tradizionali e compound in fibra di carbonio.

Archi in lega di alluminio. Grazie alla sua bassa densità, resistenza alla corrosione, flessibilità e leggerezza, questo è il materiale utilizzato nella stragrande maggioranza degli archi compound e delle balestre. Inoltre, la stragrande maggioranza delle frecce sono fatte di questo materiale.

La potenza

Un altro punto da prendere in considerazione quando si sceglie un arco. Per sapere quale potenza non è adatta è provare ad aprire diversi archi a diverse potenze. Ora, se non abbiamo questa opzione, è meglio iniziare con archi con una potenza massima di 50 libbre per gli uomini, 35 libbre per le donne e da 20 a 30 libbre per gli adolescenti.

Nel caso degli archi compound dobbiamo assicurarci che questi possano essere regolati in un’ampia gamma e che ci permettano di sparare ad una bassa potenza all’inizio per aumentare man mano che le nostre capacità fisiche lo permettono. Questi vengono regolati girando le viti che fissano le lame, con la precauzione di non allentare mai più di sei giri dal massimo serraggio per evitare incidenti.

Accessori

Esiste una vasta gamma di accessori per i nostri archi. A seconda del modello che abbiamo, possiamo acquistarli in base alle nostre esigenze e al nostro budget, dato che possono essere molto costosi. Tra i più comuni ci sono custodie, protezioni per le braccia, corde d’arco e naturalmente frecce e faretre.

Per gli archi compound puoi comprare diversi accessori. Tra i più comuni ci sono stabilizzatori, mirini, poggia freccia, peep, grilletti e passanti che renderanno l’attrezzatura una macchina da caccia totale.

Per un arco ricurvo si possono aggiungere accessori come stabilizzatori, mirini, peep, grilletti, passanti, poggia freccia e impugnature. I suddetti accessori sono ammessi durante le competizioni di tiro al bersaglio.

Nel caso degli archi tradizionali, essi mantengono una purezza e quindi non è comune vedere accessori sull’arco stesso. Quello che si può scoprire è che l’utente indossa protezioni per le braccia e faretre per trasportare le frecce.

Foto dell’immagine in evidenza: (Sasin Tipchai / 123rf.com)

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni