Ultimo aggiornamento: 13/08/2021

Come scegliamo

15Prodotto analizzati

20Ore impiegate

3Studi valutati

54Commenti raccolti

Oggi parleremo assolutamente di tutto ciò che riguarda l’anello per le gambe, uno dei principali attrezzi per l’allenamento con i pesi e gli esercizi in generale, perfetto per tutte le palestre, compresa quella di casa tua.

Nella guida che leggi qui sotto, ti aiuteremo a trovare il modello ideale per il tuo esercizio. Ti mostreremo le informazioni principali e i consigli più importanti, i diversi tipi di lavatrice e, naturalmente, i migliori modelli sul mercato.




Prima di tutto, il più importante

  • Ci sono rondelle comuni, “limitate” all’uso con le barre, e quelle cave, che possono essere usate direttamente con le mani.
  • Realizzati in ferro, molti modelli sono rivestiti per un maggiore comfort e durata. Possono essere gommati, testurizzati o iniettati, in questo caso.
  • I modelli ad anello olimpico hanno anelli centrali di diametro maggiore e hanno bisogno di barre altrettanto grandi per un uso efficace.

Ti potrebbe interessare anche

Anello: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Di seguito, ti mostriamo le migliori lavatrici sul mercato. Materiale, rivestimento, peso, marca, valutiamo tutto, per aiutarti nella tua ricerca del modello ideale.

Guida all’acquisto

Routine, trasporto, prezzo… ci sono molte ragioni per cui una palestra in casa è un’opzione interessante quanto una palestra “stradale”. Puoi iniziare il tuo facilmente con un anello per le gambe.

L’anello per le gambe ti permette di fare esercizi di allenamento con i pesi più efficaci e anche di aerobica, purché sia il modello giusto. In questa guida ti aiuteremo nella tua ricerca, rispondendo alle domande cruciali e presentandoti le varietà più importanti.

Imagem mostra dois amigos sentados no chão de uma academia, exaustos, se cumprimentando sobre uma barra com anilhas.

Andare in palestra è fantastico. Ma è un sacco di lavoro. Perché non farlo a casa? (Fonte: Victor Freitas/ Unsplash.com)

Come ci si allena con un anello per gambe?

In termini di base, ci sono quattro tipi di esercizi possibili con un anello per gambe. Ogni tipo costituisce un gruppo con una serie di esercizi in ognuno. Essi sono

  • Allenamento con i pesi con un bilanciere e una rondella: il classico sollevamento pesi, con almeno una rondella su ogni lato della barra;
  • Aerobica con una rondella e una barra: combinazione di movimenti come squat, affondi, affondi, tra gli altri, mentre si tiene la barra con almeno una rondella su ogni lato;
  • Allenamento con i pesi con le rondelle: sollevamento pesi adattato, ma solo utilizzando le rondelle;
  • Aerobica con le rondelle: combinazione di movimenti del corpo tenendo solo una rondella. Gli esercizi sono diversi dall’aerobica con la barra, ma la dinamica è la stessa.

Imagem mostra uma mulher apoiada numa barra com anilhas vazadas e se olhando no espelho de uma academia.

Dall’allenamento con i pesi all’aerobica, ci sono diversi esercizi possibili usando l’anello. (Fonte: StockSnap/ Pixabay.com)

Rondella regolare o fusa?

La varietà di base delle rondelle si divide tra la rondella regolare e quella fusa. L’anello comune è il peso per le barre che vediamo in giro, una circonferenza massiccia, con un solo foro, chiamato anello, al centro, dove viene inserita la barra.

L’anello cavo, invece, ha altre due aperture laterali sulla sua circonferenza, che non è necessariamente una circonferenza, e può avere altre forme, come l’ottagono o un dodecagono.

Consiglio: controlla se l’anello è di tipo olimpico. Possono essere rondelle normali o cave, ma con un anello centrale con un diametro maggiore rispetto agli altri modelli, e quindi hanno bisogno di barre con un diametro maggiore per essere utilizzate.

Comunque, queste due aperture sono chiamate prese, perché è in effetti dove si afferra la rondella per gli esercizi fuori dalla barra. Questo punto, compreso, è la grande differenza pratica tra i due: la rondella comune è limitata agli esercizi con la barra, e l’anello, versatile nelle sue possibili attività.

Il punto forte della rondella comune, se di qualità, è che è pensata specificamente per gli esercizi con la barra, il che significa che ha soluzioni nel suo materiale per ridurre l’impatto quando la barra viene rilasciata sul terreno, così come il danno dell’attrito tra barra e anello centrale.

Common Hollow
Usage Con barra Con o senza barra
Formato Circolare Circolare, ottagonale, dodecagonale
Punto forte Performance Versatilità

Rondella iniettata, gommata o testurizzata?

Se c’è qualcosa che può confondere o ostacolare la tua ricerca della rondella ideale, è la varietà tra rondelle iniettate gommate e testurizzate. Come mai così tanta varietà per un prodotto così semplice?

Beh, la realtà è che questi tre tipi di rondelle, sono fondamentalmente la stessa rondella, la rondella, diciamo, rivestita, con uno strato protettivo sia del prodotto che della tua mano, che è direttamente sul ferro.

Le varietà nominano il materiale che riveste le rondelle.

Queste varietà, nominano, alla fine, il tipo di materiale che riveste la rondella. La rondella gommata, come puoi immaginare, ha uno strato di gomma, che è più economico, ma, se di scarsa qualità, può sbriciolarsi e persino tagliarti la mano nelle attività più intense.

Anche le rondelle testurizzate sono fatte di gomma, ma necessariamente di qualità superiore, evitando i problemi comuni dei modelli gommati e con un assorbimento dell’impatto superiore. Di solito hanno un aspetto opaco e, ovviamente, un prezzo più alto.

Infine, le rondelle iniettate sono ricoperte di PVC, che dà loro un prezzo competitivo, una maggiore durata sia per durata che per resistenza agli urti.

Comunque, queste nomenclature sono più convenzioni che nomi tecnici. Idealmente, dovresti controllare con il venditore o nella descrizione del produttore il materiale che copre la lavatrice di tua scelta.

Iniettato Gommato Testurizzato
Materiale PVC Gomma Gomma di alta qualità
Prezzo Medio Basso Alto
Caratteristiche Rivestimento durevole Prezzo basso e facile da trovare Più confortevole al tatto, maggiore assorbimento degli impatti, non si stacca

Perché comprare una rondella?

Nella tua ricerca, potresti trovarti di fronte alla domanda se comprare una lavatrice “solitaria” o una con una rondella (o rondelle) e una barra. Nel modo più semplice possibile, optare per una lavatrice con barra renderà il tuo acquisto più conveniente.

Questo perché, come hai visto qualche sezione più su, puoi fare una serie di esercizi con la lavatrice con barra, e oltre il sollevamento pesi. Quindi, hai più opzioni di esercizi, sia per guadagnare massa, sia per perdere peso.

Inoltre, con un anello bilanciere puoi dosare il peso dell’esercizio, mettendo più o meno rondelle su ogni lato. Oltre a questo, e questo è un po’ limitato se le rondelle del set sono vuote, puoi semplicemente fare esercizi senza la barra.

Imagem mostra o close dos braços de um homem que ajusta a anilha comum numa barra, que já conta com outra anilha posicionada.

Optando per un set di rondelle e barra aumenti le tue opzioni di esercizi e dai un maggiore costo-beneficio al tuo acquisto. (Fonte: Victor Freitas/ Pexels.com)

Criteri di acquisto: come confrontare i modelli di lavatrice

Scegliere una lavatrice tra le tante disponibili sul mercato può essere una sfida. Essendo un prodotto semplice, devi notare le più piccole sfumature per selezionare il modello ideale. Per tua fortuna, in questa sezione ti mostriamo esattamente come farlo, presentandoti i principali criteri di acquisto.

Peso

Il peso della lavatrice dovrebbe essere una delle guide principali nella tua scelta. Ci sono modelli di vari pesi, da uno a venti chili. Ovviamente, dovresti scegliere quello che si adatta alla tua performance, così come il tipo di esercizio che intendi fare.

Per gli esercizi più basilari, in cui si usa solo la rondella, i pesi più comuni sono tra uno e cinque chili. Per i sollevamenti con bilanciere, i modelli oltre i cinque chili sono più popolari.

Non dimenticare di pensare alla tua evoluzione, cioè alla progressione dei pesi che puoi (o vuoi) essere in grado di sollevare.

Imagem mostra uma composição, com quatro anilhas, duas de cada lado da foto, com apenas às suas indicações de peso à mostra no quadro.

Il peso della lavatrice dovrebbe essere una delle guide principali nella tua scelta. (Fonte: Lukas/ Pexels.com)

Materiale

Il materiale della lavatrice è un altro aspetto molto importante da considerare nella tua scelta. Dovrebbe essere il più durevole e forte possibile e anche denso. Il materiale più comune sul mercato è il ferro, con la ghisa considerata ideale, a causa della sua fluidità durante la fusione, che permette rondelle più dettagliate.

Ci sono anche modelli in poliuretano (PU), che sono ancora più malleabili nella produzione, e quindi più innovativi nel design, e con una consistenza e una maneggevolezza leggermente migliori.

Fai attenzione all’anello centrale.

Fai attenzione anche al materiale dell’anello centrale. Essendo l’area di contatto con le barre, dovrebbe essere molto resistente, sia all’impatto che all’attrito. Quelli ideali sono fatti di acciaio, acciaio inossidabile o cromo.

Rivestimento

Il criterio più importante nei modelli gommati, iniettati e testurizzati, il rivestimento è il punto che interferisce direttamente nella manipolazione dell’anello per gambe e, quindi, nell’esperienza dell’utente, nello svolgimento degli esercizi e anche nella durata del prodotto.

Questo perché una rondella con un rivestimento di scarsa qualità può spellarsi e persino ferire la mano dell’utente, o impedire all’utente di maneggiare le manopole con fiducia, il che ostacola qualsiasi attività.

Concentrati su modelli con un rivestimento impermeabile e durevole, come il vinile PVC e gomme di qualità.

Imagem mostra três pares de anilhas comuns, cada par de uma cor e empilhado, sobre um chão escuro.

Il rivestimento della rondella detta come sarà la manipolazione e l’intera esperienza utente. (Fonte: Victor Freitas/ Unsplash.com)

Kit

Per il miglior rapporto qualità-prezzo, dai un’occhiata ai kit lavatrice e barra. Meglio ancora se il kit ha più di una rondella, e che abbiano pesi diversi.

Quando opti per un set, apri la gamma di esercizi che puoi fare, oltre ad aprire il precedente per una continua evoluzione, oltre al risparmio nell’acquisto di una rondella individuale e più pesante, per quando hai bisogno di aumentare l’intensità.

(Fonte dell’immagine evidenziata: Victo Freitas/ Pexels.com)

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni